Premiati ieri sera a Merate con la consegna delle borse di studio gli studenti che si sono distinti per i risultati scolastici.

Consegnate le borse di studio in aula consiliare

Consegnate ieri sera le borse di studio in apertura di Consiglio comunale a Merate. «E’ bello essere qui sta sera a ricordare qualcosa di positivo riguardo ai giovani». Ha esordito con questo parole e non senza un po’ di emozione l’assessore all’Istruzione Franca Maggioni, al suo primo intervento martedì sera in aula consigliare,  durante la cerimonia di premiazione degli studenti meritevoli.

“Siete un esempio per tutti”

«Spesso le notizie sui giovani sono negative e riguardano episodi di bullismo o di

violenza – ha detto l’assessore dopo essersi congratulata con i ragazzi presenti in aula consigliare per la costanza e l’impegno con cui hanno affrontato l’anno scolastico – Vi auguro che questo riconoscimento sia solo il primo di una serie di successi della vostra brillantissima carriera: avete tutte le carte in regola per raggiungere gli obiettivi che vi porrete, non abbiate paura di porvi traguardi importanti perché avete le capacità e ci potete arrivare, anche se con un po’ di sacrificio”.

Leggi anche:  Spettacolo sulla Costituzione in auditorium a Merate

“Le associazioni di volontariato hanno bisogno di voi”

“E’ bello ricordare che ci sono giovani come voi che si impegnano nello studio e nel sociale ed anzi colgo l’occasione per invitarvi a prendere contatto con le tante associazioni di volontariato operanti sul territorio che hanno bisogno di un ricambio generazionale e di forze nuove che potrebbero essere le vostre». Oltre al premio in denaro gli studenti hanno ricevuto in dono una borraccia, omaggiata da Lario Reti Holding su proposta dell’assessore Andrea Robbiani, in segno di sensibilizzazione verso le tematiche ambientali. Ecco di seguito l’elenco dei ragazzi premiati e le foto della cerimonia di premiazione.