Conoscere il cancro per sconfiggerlo: virologo del CNR parla agli studenti del Liceo Agnesi di Merate. Giovedì 7 novembre  infatti Giovanni Maga del Consiglio Nazionale delle Ricerche incontrerà i ragazzi per illustrare i progressi scientifici nella lotta ai tumori.

La Scienza a Scuola 2019

L’incontro fa parte del ciclo nazionale La Scienza a Scuola 2019 di Zanichelli.  La quinta edizione dell’iniziativa porta oltre 50 ricercatori nei licei ed istituti di diverse regioni italiane per raccontare a studenti e insegnanti le storie di chi lavora alle frontiere della ricerca. Sono storie che comunicano passione per la scienza e danno idee su cosa sappiamo e su che cosa stiamo per scoprire in matematica, fisica, chimica, biologia e medicina con particolare attenzione agli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU

LEGGI ANCHE Cordata di imprenditori italiani e Intesa Sanpaolo insieme per salvare Ferrarini e Vismara

Conoscere il cancro per sconfiggerlo

Con il metodo scientifico, non con le terapie alternative: solo così possiamo sconfiggere il cancro. Dalle frontiere della ricerca sono in arrivo farmaci a bersaglio molecolare, vaccini, immunoterapie e terapie geniche. Ne parlerà GIOVANNI MAGA, Virologo del Consiglio Nazionale delle Ricerche con gli studenti delLiceo Statale M. G. Agnesi, nell’incontro: “Quando la cellula perde il controllo: capire il cancro per sconfiggerlo.  La trasformazione di una cellula sana in una cellula tumorale è irreversibile: una volta avviata, la cellula non torna più indietro. Grazie alle conoscenze sulle basi molecolari del cancro, oggi possiamo riconoscere le cellule tumorali, tracciarne l’identikit genetico e scegliere terapie personalizzate. Possiamo leggere il DNA alla ricerca delle mutazioni che provocano il cancro e sviluppare farmaci che colpiscono solo le cellule malate. Agiamo sul nostro sistema immunitario e lo rendiamo capace di riconoscere e aggredire i tumori. Arruoliamo virus e batteri per attaccare e uccidere le cellule cancerogene.

Le cure alternative sono invece una minaccia. Omeopatia, cristalloterapia, diete miracolose a base di cartilagine di squalo o bicarbonato sono trappole mortali. La ricerca scientifica è l’unico investimento sicuro per curare il cancro.

In  campo Zanichelli in collaborazione con la rivista “Le Scienze”

L’incontro fa parte del ciclo nazionale di 200 incontri realizzati da Zanichelli in collaborazione con la rivista “Le Scienze” negli istituti e licei scolastici superiori d’Italia. Un tour didattico da ottobre a gennaio in cui 50 tra ricercatori, docenti, divulgatori e personalità del mondo scientifico incontrano i ragazzi per spiegare le ultime novità della Scienza, in riferimento agli obiettivi indicati dall’Agenda 2030 dell’ONU per lo Sviluppo Sostenibile.  

 

Leggi anche:  Telefono Donna Lecco presenta la mostra “Com’eri vestita?”

L’Agenda 2030

L’Agenda 2030 è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Essa ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile – Sustainable Development Goals, SDGs – in un grande programma d’azione per un totale di 169 ‘target’ o traguardi. L’avvio ufficiale degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile ha coinciso con l’inizio del 2016, guidando il mondo sulla strada da percorrere nell’arco dei prossimi 15 anni: i Paesi, infatti, si sono impegnati a raggiungerli entro il 2030. https://www.unric.org/it/agenda-2030