Appuntamento da non perdere sabato 2 marzo con il concerto “Onde sonore attraversamenti musicali”. L’evento nasce da un’idea di Annika Boras, Patrizia Castelli, Lorenzo Cornolti in collaborazione con Fondazione comunitaria lecchese, Cinema Teatro Jolly, Crossing e con il patrocinio del Comune di Olginate.

La musica intreccia le vicende vissute dai giovani migranti

Da segnare con il pennarello rosso sul calendario la data del 3 marzo, alle ore 21, al teatro Jolly di Olginate. Il corpo musicale Alessandro Manzoni di Lecco porterà in scena il concerto “Onde sonore attraversamenti musicali”. La musica intreccia le vicende biografiche vissute dai giovani migranti con il territorio che li sta accogliendo, l’Europa occidentale, le cui radici culturali raccontano valori di una integrazione positiva: rispetto della vita e delle persona, libertà, responsabilità, senso dell’agire collettivo.  La music si presenta nella sua dimensione “strumentale”, di “mezzo” di comunicazione libero immediato e sconfinato.