Con gli asini, a piedi, dalla Svezia all’Italia. Helena Kågemark e Carlo Magnani, scandinava lei, italiano lui, quest’oggi hanno fatto tappa in Brianza. E in particolare a Santa Maria Hoè, dove hanno incontrato il sindaco Efrem Brambilla e raccontato la loro esperienza anche ai numerosi cittadini incuriositi.

Con gli asini dalla Svezia

I due sposi sono partiti con la loro incredibile avventura da Albiano Magra, in provincia di Massa Carrara, addirittura nel 2016. E rigorosamente a piedi, in compagnia dei loro asinelli Toni e Auroralba, sono saliti fino a Goteborg, in Svezia. E da lì sono quindi ripartiti in direzione Sud.

L’incontro con Efrem Brambilla

Ieri sera, casualmente, il sindaco di Santa Maria Hoè ha incontrato i due bizzarri “pellegrini” a Castello Brianza. E li ha quindi invitati a visitare il piccolo borgo del quale è primo cittadino. E così è stato. Oggi i due sposi e i loro simpaticissimi amici “raglianti” hanno fatto tappa a Santa Maria Hoè, visitando alcuni luoghi suggestivi del posto e concedendosi un pranzo brianzolo.

Ecco i loro racconti:

Leggi anche:  Il cavalcavia di Isella (già chiuso) nella mappa italiana dei ponti a rischio. LE FOTO DEI PONTI CHE FANNO PAURA IN LOMBARDIA