Completati i lavori di riqualificazione dell’immobile progettato dall’architetto Mario Cereghini ai Piani Resinelli

Progetto per i Resinelli

I primi interventi risalgono invero a due anni fa. sono infatti stati realizzati nel luglio 2017 la messa in sicurezza della copertura, la sostituzione dei serramenti e il riadeguamento del piano rialzato. Al termine di quell’intervento furono inaugurati i locali che oggi ospitano la guardia medica e l’ufficio di promozione turistica. E’ a seguire che è stato allestito il cantiere al piano seminterrato con l’obiettivo di creare uno spazio polifunzionale a disposizione della collettività e del territorio.

Secondo lotto  nel seminterrato

I lavori di questo secondo lotto hanno portato alla realizzazione anche di una nuova entrata e al rifacimento degli impianti, restituendo così alla comunità l’immobile nella sua piena fruibilità.

“L”accordo di programma siglato dal Comune di Lecco con la Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino ha visto un investimento totale di quasi 290.000,00 euro tra fondi comunali e regionali” ha ricordato l’assessore all’Urbanistica del Comune di Lecco Gaia Bolognini.  “Crediamo che la restituzione alla comunità di un patrimonio immobiliare completamente restaurato  possa essere un concreto contributo per il rilancio turistico dei Piani Resinelli. Un polo attrattore di un territorio bellissimo dal punto di vista naturalistico e che va valorizzato”.

Leggi anche:  Lavarello a rischio estinzione nel nostro lago

Un bene comune

Un territorio sotto l’egida di più comuni riuniti nella Comunità Montana.  “La sinergia tra amministrazioni ha permesso di considerare questo bene “appartenente” a tutti gli enti interessati per il rilancio di una delle più belle zone montane del territorio” ha sottolineato Bolognini.

“I Resinelli, indiscusso  richiamo paesaggistico ed alpinistico del territorio, ha sicuramente bisogno di rilancio turistico” ha convenuto il presidente della Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino Carlo Greppi. “Un obiettivo non di semplice realizzazione, ma che i quattro Comuni che ne condividono il territorio hanno ben presente. Un lavoro di squadra, come è stato quello portato a termine da Comune di Lecco e Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino con l’importante ristrutturazione del centrale edificio Cereghini, deve sicuramente essere un importante passo per una concreta collaborazione tra tutti gli Enti coinvolti”.