Festeggia 105 anni… andando a messa. A celebrare l’invidiabile traguardo oggi, mercoledì 4 settembre 2019, è stata Ludovica Celesta Bonaiti.  Nata il 4 settembre del 1914 a Carenno da una famiglia di contadini che abitava proprio nel vecchio nucleo storico del paese, oggi è stata letteralmente circondata da parenti, amici e conoscenti.

Compie 105 anni e i figli le organizzano una festa in chiesa

La signora Bonaiti ha celebrato il  compleanno nella chiesa di Carenno, durante la messa pomeridiana delle 17 officiata da monsignor Angelo Riva. Ad organizzare la singolare festa sono stati i figli Dino e Anna.

“Nostra mamma – raccontano i figli –  era la seconda di 12 fratelli ed all’età di 11 anni fu mandata in una casa signorile, a Milano, a far “la piccinina”  cioè ad aiutare nelle faccende domestiche. Rientrava  famiglia ogni fine settimana per portare qualche soldo e qualcosa da mangiare per i fratelli minor.i Si sposò a 33 anni a 54 rimase vedova. Fece la contadina  contadina e  lavorò come collaboratrice domestica fino a 90 anni! Il nostro regalo è stato quello di celebrare questo compleanno in chiesa, ringraziando il Signore per la sua lunga vita”.

Leggi anche:  Grande successo per "Ragazzi... qui Champions" FOTO

“Celesta ha testimoniato nella sua lunga esistenza che la vita non è importante perché abbiamo un conto corrente in banca  – ha detto monsignor riva dal pulpito – ma diventa importante se amiamo i fratelli, iniziando, come scriveva l’arcivescovo di Milano Mario Delpini, mettendo in pratica l’arte del buon vicinato”.

 

 

Mario Stojanovic