“Credetemi, questa barca pesa più di 50 chili”. Eppure il vento di ieri l’ha portata fin sulla passeggiata del lungo lago.

La barca spostata come un fuscello

La giornata incredibilmente ventosa di ieri, mercoledì,  ha giocato brutti scherzi sul lungolago di Lecco. Stamattina  i pescatori che avevano tratto a riva le loro barche, per metterle al riparo,  le hanno ritrovate spostate e capovolte. Una addirittura era finita sulla passeggiata e solo un albero le ha probabilmente impedito di atterrare oltre, investendo magari un pedone.

Esterrefatto il proprietario della barca, accorso per rimetterla  a posto. “Eppure pesa oltre 50 chilogrammi…”. A riprova che il vento di ieri era come la Bora che a Trieste sposta le persone…

Mario Stojanovic