Nella letterina per Babbo Natale ha chiesto la pace nel mondo, una casa per i poveri e… di sposare la compagna di classe. Protagonista di questo tenerissimo gesto, avvenuto questa mattina all’ufficio postale di Merate, è stato un bimbo di 7 anni, alunno della 2^B del Collegio Villoresi.

Letterina a Babbo Natale… con dichiarazione d’amore

Come da tradizione, anche quest’anno Poste Italiane ha organizzato la simbolica consegna delle letterine di Natale nei suoi uffici dislocati sul territorio. La scelta, per l’edizione 2019 che si è tenuta nella mattinata di oggi, mercoledì 18 dicembre, in via Rondinella a Merate, è ricaduta sulle seconde elementari del Collegio Villoresi. Prima della consegna delle letterine al postino Giovanni, che ha promesso di recapitarle a Babbo Natale in persona, alcuni alunni hanno letto la loro lista dei desideri ad alta voce. Ed è a quel punto che un alunno di soli 7 anni, si è reso protagonista di una tenerissima dichiarazione d’amore nei confronti di una compagna di classe. “Vorrei la pace nel mondo, che i poveri avessero una casa e da mangiare e… vorrei sposare…”. Stupore, sorrisi e infine un grande applauso per la spontaneità, ma anche per il coraggio dimostrato dal giovanissimo innamorato. Un simpatico siparietto con tanto di lieto fine: pare che la bimba, infine, abbia pronunciato il suo “sì”.