Cavalcavia di Isella: stavolta ci siamo, affidati i lavori: ad annunciarlo con un post su facebook è stato il primo cittadino di Civate Baldassre Mauri.

 

Cavalcavia di Isella

Due le aziende che avevano partecipato al bando indetto da Anas per i lavori di ricostruzione del cavalcavia che sovrasta la Statale 36, chiuso ormai da  due anni ovvero novembre 2016: il raggruppamento temporaneo  formato da  ALFA SO.GE.MI srl di Esine (Brescia) – Duci Srl e Sangalli Spa della provincia di Bergamo mentre la seconda impresa era  la Preve costruzioni Spa di Cuneo. E’ stata proprio la società piemontese a “primeggiare” vincendo il bando da oltre due milioni di euro. Entro poco più di un mese quindi il contratto verrà ufficialmente stipulato.

I lavori

Dal momento della contrattualizzazione la a Preve costruzioni Spa di Cuneo avrà quindi quasi un anno per portate a termine l’opera, e più precisamente 340 giorni. Un intervento  davvero importante visto che prevede la creazione di un nuovo cavalcavia dotato anche di corsie ciclabili.

Leggi anche:  Ponte di Paderno: iniziati i lavori alla galleria artificiale