I controlli della Polizia Locale di Calolziocorte, iniziati nella giornata di giovedì 6 dicembre, hanno portato alla verifica di ben 60 veicoli e all’elevazione di alcune contravvenzioni. I controlli saranno poi ripetuti anche nelle prossime settimane, con particolare attenzione alle zona della stazione ferroviaria, visto che l’attività di prevenzione e controllo del territorio è stata fortemente caldeggiata dal sindaco Marco Ghezzi.

Controllati ben 60 veicoli

La giornata di controlli della Polizia Locale ha portato alla verifica di ben 60 veicoli e all’identificazione di una decina di extracomunitari. Gli agenti di Calolzio hanno anche fermato due veicoli, uno con la revisione scaduta e uno senza assicurazione. Inoltre sono state ritirate anche due patenti ed è stata elevata una contravvenzione per l’uso di cellulare alle guida.

Ulteriori verifiche nelle prossime settimane.

I controlli continueranno anche nelle prossime settimane, come confermato dall’assessore alla sicurezza Luca Caremi. “Con questa serie di controlli si vuole intervenire in una zona che nel passato ha avuto diverse criticità, l’opera di interventi importanti e mirati effettuati dalla locale caserma dei Carabinieri ha portato a dei risultati che vogliamo mantenere con la presenza attiva in zona anche della nostra Polizia Locale”.