Precipitano le luci sul palcoscenico. Paura al saggio dell’Accademia Danza Merate

Incidente in auditorium, cadute le luci

Infortunio questo pomeriggio, intorno alle 16.35, nell’auditorium comunale dedicato a Giusi Spezzaferri di piazza degli Eroi a Merate. Tutto è successo durante un saggio dell’Accademia Danza Merate. Al termine di una performance delle ballerine a sipario chiuso, sono cadute le luci che illuminano le scene. I genitori in sala hanno sentito il botto e subito  si sono molto preoccupati. L’impalcatura nel cadere ha  colpito a una spalla la direttrice della scuola di danza, Ekaterina Sizykh, 40 anni.

I soccorsi

Subito è partito l’allarme e sul posto è arrivata un’autoambulanza della croce bianca di Merate che ha soccorso la 40enne. Inizialmente le condizioni della donna sono apparse preoccupanti tanto che i soccorritori le hanno assegnato un codice rosso. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco di Merate per mettere in sicurezza la sala. Medicata anche una donna di 43 anni e quattro bambine, due di quattro anni e due di cinque anni.

Il bilancio poteva essere ben più grave

Indubbiamente il bilancio della disavventura poteva essere più grave visto che le luci sono piombate sul palco al termine di una delle rappresentazioni ma le bambine stavano risalendo e vista la scena sono uscite in sala in lacrime. Qualche minuto dopo e l’impalcatura con i faretti sarebbe caduta durante l’esibizione. A cercare di rassicurare i presenti ci ha pensato il neoeletto consigliere comunale Norma Maggioni, segretaria della scuola di danza, che ha invitato i presenti alla calma. Inizialmente si pensava di poter riprendere lo spettacolo, ma i pompieri hanno preferito fare dei controlli più approfonditi. Presente in sala il   sindaco Massimo Panzeri che ha inviato i presenti a lasciare l’auditorium con calma.