Applausi ieri sera in consiglio comunale a Missaglia, dove sono state consegnate le borse di studio agli studenti più bravi.

Borse di studio per sei alunni

Un clima decisamente festoso quello di ier sera in consiglio comunale. L’amministrazione comunale di Missaglia ha infatti invitato i 6 studenti, insieme alle loro famiglie alla cerimonia di consegna delle borse di studio. Un momento importante che ha riconosciuto ufficialmente il traguardo compiuto dai ragazzi.

Le parole del sindaco

Prima di consegnare le borse studio il primo cittadino Bruno Crippa ha voluto dire due parole di incoraggiamento ai ragazzi. “Cari studenti e gentili genitori vi ringrazio per essere qui presenti questa sera – esordito il sindaco -. Oggi vogliamo sottolineare e premiare il vostro impegno e darvi tutto il nostro sostegno. Gli ottimi risultati che avete raggiunto sono frutto della vostra intelligenza e costanza negli studi. Ma anche merito delle vostre famiglia e dell’istituzione scolastica.
cotta e dei vostri genitori. Oggi abituati alle nuove tecnologie e ad internet toccare e leggere un libro é ancora fondamentale. Perché solo con esso teniamo allenata la mente. In maniera più approfondita e concreta. È indispensabile per noi scommettere sui giovani. Continuate quindi così e grazie della vostra intelligenza perché ne abbiamo bisogno. Voi rappresentate il futuro”

Leggi anche:  Eliporto di Perledo pronto a decollare

Gli studenti migliori

Il Consiglio ha quindi proceduto alla consegna dei diplomi e delle buste con una somma in denaro. Per la scuola secondaria di primo grado i ragazzi premiati sono stati:

  • Elisabetta Brivio con votazione 10
  • Pietro Luigi Canarile con votazione 10 e lode
  • Riccardo Macorig con votazione 10
  • Giorgia Maria Magni con votazione 10
  • Riccardo Paleari con votazione 10 e lode

Per la scuola secondaria di secondo grado è è stato lodato invece Brivio Francesco, con votazione finale 10 e lode.