Bonus idrico: concluso il controllo sugli aventi diritto Lario Reti Holding dà il via all’erogazione. La società infatti ha accolto oltre 940 richieste di bonus e, a partire da dicembre 2018, verranno quindi dedotti dalle bollette oltre 186.000€ di contributo.

Un aiuto con il bonus idrico

Le modalità di erogazione del bonus 2017 sono le medesime dell’anno 2016: sia per le utenze dirette (intestatari di contratto) che indirette (residenti in condominio o altre situazioni simili), verrà riconosciuta una deduzione dalla prima bolletta utile. Per le utenze indirette, l’amministratore di condominio o l’intestatario del contratto si faranno carico di informare il beneficiario riguardo la quota di bonus a lui spettante. In caso di bolletta di importo inferiore a quello del Bonus Idrico 2017, Lario Reti Holding dedurrà dalle successive bollette il valore residuo da rimborsare.

Le informazioni utili

Avendo diversi periodi di fatturazione (bimestrale, trimestrale, quadrimestrale e semestrale), l’erogazione del bonus partirà dal mese di novembre 2018 e si concluderà con il mese di maggio 2019. Per maggiori informazioni è sempre a disposizione il numero verde gratuito 800 085 588. Le richieste per il Bonus 2018 rimarranno invece aperte fino al 31 dicembre 2018, secondo le modalità illustrate alla pagina web www.larioreti.it/bonus-acqua