Il caso “Autogate” sollevato in Consiglio dall’opposizione ha fatto il giro del paese. E il vicesindaco getta acqua sul fuoco usando l’ironia…

In missione a Lecco con l’auto del Comune

Giovedì, a due giorni dalla seduta del Consiglio comunale in cui il primo cittadino Virginio Colombo è stato accusato di avere utilizzato la “Terios” di proprietà del Comune come auto di cortesia, poiché la sua era dal carrozziere, il vicesindaco Gianluigi Valsecchi ha pubblicato sui social network un video girato proprio sull’auto “incriminata”. Il filmato, in cui si vedono sindaco e vicesindaco mentre vanno a Lecco a bordo della “Terios”, parte proprio con il vicesindaco che rimarca l’utilizzo dell’auto per motivi istituzionali… Chiara allusione al caso scoppiato in Consiglio. “Stiamo andando a Lecco – sottolinea Valsecchi – io e il sindaco utilizzando la macchina del Comune per andare a una riunione istituzionale sul trasporto pubblico presso la Provincia  per quanto riguarda il trasporto pubblico Ello-Oggiono stazione ferroviaria. Vedremo di portare a casa un buon risultato per i nostri cittadini inerenti il trasporto di questa tratta”.

Leggi anche:  Come limitare i danni dell’infiammazione cronica di basso grado

“La Terios porta fortuna”

Finita la riunione in Provincia è apparso un secondo video dal titolo “La Terios porta fortuna”. “Dopo 50 anni abbiamo di nuovo la linea Ello-Oggiono stazione ferroviaria che partirà dal primo settembre – annuncia il sindaco – Questa è una grossa conquista di questa Amministrazione: noi lasciamo perdere quelli che a volte parlano a vanvera, noi siamo concreti e facciamo i fatti”.