“Apprendiamo, ad uffici comunali oramai chiusi, che il Comune di Leccoil prossimo lunedì 2 dicembre riprenderà i lavori di asfaltatura in località Bione. Dopo la giornata di passione fatta trascorrere agli automobilisti molto probabilmente si replicherà, anche se con modalità diverse, il caos appena trascorso”. Non ha peli sulla lingua  l’assessore calolziese Luca Caremi, tra i primi ieri a denunciare pubblicamente una gestione “poco attenta” delle asfaltature al Bione. Ora Caremi torna alla carica.

LEGGI ANCHE Asfaltature al Bione: attenzione si replica lunedì

Asfaltature al Bione, Caremi: “Anche questa volta siamo a venuti a saperlo tardi”

“Dal Comune di Lecco ci aspettavamo, per poter offrire una miglior collaborazione, perlomeno tempestività nell’informarci” prosegue Caremi. “A questo punto cercheremo di mettere in campo le migliori soluzioni per ovviare ad un problema non dipendente da noi”. L’amministratore Calolziese insiste inoltre su un concetto già espresso… e non solo da lui. “E’ inutile ribadire che la soluzione migliore, e più rispettosa nei confronti della cittadinanza, è l’eseguire i lavori sulle direttrici principali di notte, come detto  in precedenza, costeranno sicuramente di più ma almeno non si graverà sulla pazienza dei cittadini”.

Leggi anche:  Elezioni Lecco 2020, Lecco merita di più: "E' La Piccola, ma la vogliamo grande"

LEGGI ANCHE 

Si asfalta al Bione: tutti in coda da Calolzio e Olginate a Lecco

Traffico in tilt al Bione, l’assessore Valsecchi replica al collega Caremi

Traffico in tilt al Bione, il sindaco Ghezzi: “Siamo su Scherzi a Parte”