“Nei prossimi giorni è attesa una instabilizzazione del tempo:  diciamolo subito e chiaro, le zone più interessate saranno quelle Alpine, prealpine e pedemontane.  Lo fa sapere Christian Brambilla del Centro Meteorologico Lombardo. “La pianura invece vivrà ancora diversi momenti di sole e nuvole, il momento clou per le zone pianeggianti sarà tra la serata di mercoledì e la mattina di giovedì. La bassa pianura sarà la grande sfavorita di queste precipitazioni, con fenomeni molto ridotti”.

Nel Lecchese clou tra domani e giovedì

Secondo Meteo Val San Martino oggi, martedì 2 aprile 2019, “Si inizia con nuvolosità diffusa che diverrà sempre più compatta nel corso del giorno, con le prime deboli precipitazioni in serata e con nevicate solo in alta montagna. Domani nubi si alterneranno a schiarite con piogge deboli intermittenti e quota neve in calo in serata fino a 1500/1600 metri. La fase clou del peggioramento è prevista tra mercoledì notte e giovedì pomeriggio

Previsioni Meteo

Ecco nel dettaglio cosa dobbiamo aspettarci per i prossimi giorni

Martedì: al mattino e fino a meta pomeriggio avremo qualche velatura in pianura che lascerà passare un po’ di sole. Un po’ di nuvole in più tra il tardo pomeriggio e la serata. Più nuvoloso sui monti tra il tardo pomeriggio e la serata ci saranno i primi fenomeni a carattere di rovescio. Rovesci anche durante le ore notturna. Come detto più sotto in questa prima fase di tempo leggermente perturbato in pianura sarà principalmente asciutto o dal più qualche isolato rovescio sulle alte pianure tra la sera e la notte. Temperature max 19/21 gradi.

Leggi anche:  Cisl Monza Brianza Lecco: "Immigrazione, una sfida per l’Europa e per l’Italia"

Mercoledì: al mattino in pianura i cieli si presenteranno ancora poco nuvolosi e con diversi momenti soleggiati. Sui monti nuvolosità variabile. Nel pomeriggio aumento della nuvolosità anche in pianura, primi rovesci sparsi sui monti e zona adiacenti.
Tra il tardo pomeriggio e la serata qualche rovescio sparso anche sull’alta pianura. Piu asciutto sulle medie e basse pianure dove i fenomeni dovrebbero arrivare tra la tarda sera e la notte.
Minime tra 7 e 10 gradi, massime tra 17/19 gradi.

Giovedì: al mattino cieli nuvolosi o di regolarmente nuvolosi piogge sparse su gran parte della regione e specialmente su altre pianure e in zone montuose. Nel pomeriggio fenomeni in attenuazione i più concentrati sul centro est regione.
In serata asciutto o fenomeni solo locali.
Temperature comprese tra 13 e 16 gradi