Sempre più successo per “Aperto per Ferie”, l’iniziativa targata Confartigianto Imprese Lecco giunta alla 23ª edizione presentata oggi, 26 luglio, a bordo del Mr. PMA Fellowship Club (motonave Dalia).

“Aperto per Ferie”

“Aperto per Ferie è cartina di tornasole di come sono cambiate le abitudini sia dei lecchesi che dei turisti e di come chi ha un’attività abbia adeguato i propri tempi lavorativi alle esigenze dei clienti – commenta Daniele Riva, presidente di Confartigianato Imprese Lecco – Si credeva che fosse la crisi il motivo per cui le imprese non chiudevano durante il periodo estivo, ma in realtà è proprio cambiato l’approccio: il territorio vuole essere un punto di riferimento per coloro che non vanno in ferie, ma soprattutto per i turisti”.

Un’iniziativa a 360° gradi

Sono 1.086 le imprese iscritte all’Associazione che hanno aderito all’iniziativa, 60 in più rispetto allo scorso anno. 74 i mestieri coinvolti. Anche le aree geografiche sono tutte rappresentate, dal Lago alla Valsassina, dalla Città di Lecco al Meratese. E visto il forte apprezzamento dei cittadini nei confronti di “Aperto per Ferie”, hanno aderito anche aziende da fuori provincia, in particolare dalle zone limitrofe della Bergamasca e del Monzese.

Leggi anche:  Presentato dalla Sev la nuova edizione del libro di Cassin

Un servizio utile a tutti

“I numeri in crescita dimostrano quanto “Aperto per Ferie” sia un servizio apprezzato e utile sia alle aziende associate che rappresentiamo, sia ai cittadini e ai turisti che grazie al sito internet dedicato possono sapere in qualsiasi momento a chi rivolgersi in caso di bisogno”, aggiunge Vittorio Tonini, segretario generale di Confartigianato Imprese Lecco.

Nessun numero verde, solo il sito internet

Quest’anno non esisterà nessun numero verde, ma le persone potranno consultare la mappa completa delle attività, con il calendario dei giorni di apertura, dal 1° agosto sul sito apertoperferie.artigiani.lecco.it. Per tutti coloro che si troveranno in difficoltà, esisterà una segreteria telefonica che rappresenterà una guida per muoversi online.

Tre rappresentanti dell’iniziativa

Presenti alla conferenza di presentazione, anche tre rappresentanti di tre attività che hanno scelto di aderire all’iniziativa: Riccardo Valpolini dell’azienda S.A.I.R. di Mandello, Giulia Fumagalli di Amico Fuoco di Pescate e Giulia Bonacina del Birrificio Du Lac di Galbiate.