L’associazione Amas Monticello ha rinnovato il suo esecutivo nel corso della serata di venerdì 6 aprile. Si è tenuta infatti l’assemblea dei soci per l’elezione del Consiglio direttivo e del Presidente per il triennio 2018/2020. Inoltre, è stato discusso ed approvato il bilancio dell’anno 2017.  Conferme importanti e una linea guida all’insegna della continuità solidale, questi i risultati della riunione.

Amas Monticello, tra conferme e progetti futuri

Amas Monticello, attiva sul territorio dal 2014,  prosegue la sua finalità sociale. Il gruppo si impegna a favore delle persone più svantaggiate, fornendo un servizio di trasporto verso varie strutture pubbliche. Soprattutto ospedali e centri di cura. L’assemblea di venerdì 6 ha riconfermato Franco Radice come presidente per il prossimo triennio, mentre Francesco Pirovano è vicepresidente. Al tempo stesso Guglielmo La Rocca e Maria Grazia Beretta ricopriranno rispettivamente le figure di tesoriere e segretaria. Infine, Gian Maria Bonanomi, Luigi Confalonieri e Luigi Motta assumono il ruolo di consiglieri. Novità emersa dall’incontro è l’apertura a nuovi soci che forniranno il proprio contributo alla gestione dell’Amas.  Inoltre, il gruppo è sempre alla ricerca di nuovi volontari per portare avanti le proprie iniziative. Chi fosse interessato può contattare la segreteria, aperta tutti i lunedì dalle ore 14,30 alle ore 16,30 presso la baita Alpini di Via Jacopo Della Quercia. In alternativa si possono richiedere informazioni ai numeri 338.3450823 o 370.7049921. Coloro che invece desiderano usufruire dei servizi offerti possono prenotarsi presso l’assistente sociale della casa di riposo di Monticello Brianza al numero telefonico 03992304211.

Leggi anche:  Allerta meteo per forti temporali