Alessandra Casiraghi continua a vivere nel ricordo di chi le ha voluto bene. E in particolare in quello dei bambini della scuola primaria di Viganò. Che le hanno dedicato alcuni disegni.

Alessandra Casiraghi e i bimbi

L’alpinista 49enne missagliese, morta tragicamente in un incidente stradale il 27 settembre faceva la bidella alla scuola elementare di Viganò. La notizia della sua scomparsa improvvisa ha colpito duramente sia i suoi familiari che i suoi tanti amici. Gli alunni della scuola, nella loro semplicità, le hanno dedicato alcuni disegni. Che la ritraggono impegnata nelle sue passioni più grandi: la montagna e la bicicletta.