Venerdì si è spento nella sua abitazione, di via Monviso, il consigliere comunale ed ex vicesindaco di Camparada Alberto Canobbio. E gli amici casatesi del Plis Colli Briantei lo ricordano con affetto.

Alberto Canobbio, il ricordo del Plis Colli Briantei

Venerdì primo marzo, si è spento Alberto Canobbio. Il politico aveva 80 anni e ha combatto come un leone contro un brutto male che se l’è portato via per sempre. “Alberto aveva dato tanto con passione e praticità e avrebbe potuto dare ancora molto” hanno affermato i suoi compagni del Plis Colli Briantei. “Quelli che seguono le iniziative che proponiamo, probabilmente lo ricordano come membro della giuria, col suo carisma, e animatore del nostro fortunato concorso fotografico. Ma decisamente più importante era il suo impegno nella gestione ambientale, in questa Brianza così poco attenta alla natura e al territorio”.

Una vita tra politica e fotografia

Nel corso della sua lunga carriera, l’80enne ha ricoperto il ruolo di presidente del Plis dei Colli Briantei, è stato promotore e colonna portante nell’esperienza del parco. Centinaia di case, locali pubblici e classi scolastiche hanno esposto l’ultima edizione del calendario del parco, da lui voluta e minuziosamente curata. Le sue foto hanno sempre lasciato a bocca aperta, si può dire che, proprio il calendario, è la sintesi delle sue grandi passioni e l’eredità che ha lasciato.

Leggi anche:  Stracasate: torna la camminata a favore della Cri