La notizia della chiusura di Tele Unica, l’emittente televisiva di Lecco e Sondrio che da gennaio 2019 interromperà le trasmissioni, ha davvero creato non poco dispiacere in città e in provincia. Tanto, tantissimi gli attestati di vicinanza arrivati alla direttrice Katia Sala e a tutti i lavoratori dell’azienda.

LEGGI ANCHE Si spegne Tele Unica, la tv di Lecco e Sondrio

E nella serata di ieri, venerdì 21 dicembre 2018, durante il Consiglio Comunale di Lecco, sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco Virginio Brivio.

Addio Tele Unica

“Appresa con dispiacere la notizia dell’interruzione dell’attività di TeleUnica, storica emittente del nostro territorio, esprimo la mia preoccupazione per il venir meno di un servizio importante, l’unico canale televisivo di Lecco, fondamentale anche per le persone talvolta impossibilitate a utilizzare la rete o a seguire la carta stampata” ha detto il primo cittadini di Lecco in assise. “Penso che la pluralità e la varietà delle fonti di informazione sia un valore importante, da tutelare e difendere. Colgo l’occasione per manifestare la mia solidarietà ai giornalisti e a tutti i lavoratori dell’azienda e mi preoccuperò personalmente, coinvolgendo la capigruppo, di approfondire la situazione con la speranza che nel frattempo possano aprirsi opportunità o soluzioni condivise che ne evitino la chiusura”.

Leggi anche:  Il Pd Provinciale di Lecco oscurato da Facebook. "Colpa del sostegno ai curdi?