Al ristorante Terrazzo di Valmadrera, la tradizionale cena degli imprenditori e della solidarietà – la ventiquattresima in totale e la sedicesima organizzata dal Fondo della Comunità di Valmadrera – quest’anno è stata dedicata alla raccolta di risorse per il campo in sintetico dell’oratorio che si sta realizzando grazie all’impegno della Polisportiva Valmadrera.

Il successo della cena degli imprenditori e della solidarietà

Di fronte ad oltre cento persone il presidente del Fondo Antonio Rusconi, dopo un saluto riconoscente a Mauro Panzeri, l’ex sindaco appena scomparso,sempre presente a questa iniziativa, ha ricordato come in questi anni dal Fondo sono stati raccolti oltre 800.000 euro, segno di una generosità caratteristica della comunità di Valmadrera e ha ringraziato a proposito della campagna per il campo in sintetico la nonna che acquista la zolla da 10 euro insieme al Centro le Grigne che ha donato un contributo importante per ricordare il Presidente Italo Fumagalli.

Il campo pronto entro Natale

Alberto De Pellegrin ha illustrato lo stato dei lavori: finiti i lavori delle luci, terminati quelli delle recinzioni e delle basi del campo, da settimana prossima la ditta Limonta comincerà a porre le zolle del sintetico. Prima di Natale i lavori saranno terminati. A fronte dei costi sui 330.000 euro sono stati raccolti finora 110.000 euro e presto partiranno altre iniziative.
Infine Stefano Artese presidente del Rotary Manzoni ha lodato le tante attività positive del Comune di Valmadrera compreso la raccolta di fondi di solidarietà.
L’ organizzazione della serata ha finora fruttato un utile di circa 5500 euro da destinare al campo in sintetico dell’ oratorio.