Dote Comune sbarca a Solza: sono aperte fino a giovedì 8 agosto le candidature per un tirocinio retribuito della durata di 12 mesi in municipio. L’opportunità, promossa dal Comune, fa parte del progetto organizzato e patrocinato da Anci Lombardia, Regione Lombardia, AnciLab e altri enti aderenti.

Dote Comune: un anno a fianco della propria comunità

Dote Comune è un’esperienza formativa nella pubblica amministrazione rivolta ad inoccupati o disoccupati di età uguale o superiore a 18 anni, residenti in Lombardia. Offre ai partecipanti la possibilità di sperimentarsi in diversi ambiti istituzionali diventando, da semplici utenti, anche erogatori di servizi ai cittadini, in un’esperienza di cittadinanza attiva. Il tirocinante sarà impiegato nell’area dei servizi socio-sanitari ed in particolare nell’assistenza scolastica ai minori e agli studenti della scuola primaria. Il progetto ha una durata di 12 mesi, con un impegno di 20 ore settimanali. È prevista inoltre un’indennità mensile di tirocinio di 300 euro e la certificazione delle competenze acquisite, consegnata al termine dell’anno lavorativo.

Leggi anche:  Lecco: scattano i rinnovi dei permessi ZTL per aziende e associazioni

I requisiti per partecipare all’iniziativa

Possono partecipare alla selezione per l’assegnazione di una Dote cittadini italiani, dei Paesi dell’Unione europea ed extracomunitari con regolare permesso di soggiorno, residenti in Lombardia, inoccupati o disoccupati, di età uguale o superiore ai 18 anni. Il cittadino straniero proveniente da un Paese non comunitario e regolarmente soggiornante in Italia può svolgere in Lombardia l’esperienza di Dote Comune secondo le modalità indicate nell’avviso, purché in possesso della carta o del permesso di soggiorno. L’avviso di selezione di Dote Comune, che prevede 99 tirocini, è stato pubblicato giovedì 25 luglio. Per ulteriori informazioni e aggiornamenti è possibile visitare il sito ufficiale del progetto (https://www.dotecomune.it/).