Sono ben 126 gli aderenti al comitato di Controllo del vicinato, progetto attivo in città su proposta del gruppo consigliare Merate Prospettiva Comune. Brugarolo e viale Verdi le zone attualmente coperte dal servizio. A breve sembra potersi aggiungere anche una o più zone della frazione di Novate.

Il Controllo del Vicinato scongiura furti e truffe

E’ servita per fare il punto della situazione la riunione di giovedì, 11 ottobre, al Centro Sociale Educativo di Brugarolo. Quasi una cinquantina i presenti insieme al coordinatore cittadino del Controllo del Vicinato, Cristian Bellenzier, e a Massimo Panzeri di Merate Prospettiva Comune. La Giunta comunale di Merate, tra l’altro, ha da poco deliberato di istallare appositi cartelli che indichino la presenza del Controllo del Vicinato in quella determinata zona del paese. «Questo servirà certamente da deterrente – ha affermato Bellinzier – come del resto i giornali perché i ladri si informano circa l’area in cui devono mettere a segno un furto».

Il servizio completo sul Giornale di Merate in edicola da martedì 16 ottobre 2018.