A Lecco un progetto avveniristico per persone non udenti. Il Comune di Lecco ha attivato un servizio sperimentale per le persone sorde, che permette loro di segnalare direttamente alla Polizia Locale, situazioni di emergenza, tramite Telegram. È necessario prima registrarsi.


A Lecco un progetto avveniristico per persone non udenti

Il nuovo servizio vuole contribuire a una corretta rete di comunicazione per le persone sorde, che permetta un facile accesso alle informazioni in situazioni di emergenza.
Alla base di questa scelta c’è la riflessione che quando si verificano eventi catastrofici o incidenti di origine naturale e/o artificiale, raramente si focalizza l’attenzione verso quella parte della popolazione che presenta disabilità, in particolar modo sui sordi, pur sapendo che essi corrono un maggiore rischio rispetto agli altri cittadini.
L’articolo 9 comma 1, lettera b) della Convenzione ONU sui diritti dei disabili infatti impone ai governi di garantire l’accessibilità “Ai servizi di informazione, comunicazione e altri, compresi i servizi elettronici e quelli di emergenza”.

L’iniziativa è frutto della collaborazione del Comune di Lecco  con l’associazione di promozione sociale Emergenza Sordi e della sezione provinciale Ente Nazionale Sordi di Lecco.

LEGGI ANCHE Il Capodanno a Lecco sarà… da brivido

Leggi anche:  CNSAS Lombardia: i dati del 2019 della XIX Delegazione Lariana

Come funziona il servizio per persone non udenti

Innanzitutto, è necessario registrarsi al Servizio.
Le persone sorde interessate residenti nella città di Lecco devono compilare e firmare il modulo specifico e inviarlo o presentarlo alla sezione provinciale di Lecco dell’Ente Nazionale Sordi (ENS).

Chi non è iscritto all’ENS può inviare il modulo al servizio Comunicazione del Comune di Lecco, alla mail: segreteria.comunicazione@comune.lecco.it

Al modulo di registrazione bisogna allegare la fotocopia di un documento d’identità valido.
Il servizio Comunicazione si occuperà dei rapporti con la Polizia locale.

Il richiedente riceverà conferma della registrazione avvenuta, con le con le informazioni importanti sull’uso di Telegram.
Per le segnalazioni bisogna rispettare questi orari:
tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 7 alle 24.

 

Come fare

 

  • Aprire Telegram (su cellulare o tablet o computer)
  • Testo del messaggio da inviare indicando quale tipo di SOS:

– SOS INCIDENTE (auto, moto, bici, pedone)
– SOS PARCHEGGIO (ostacolo su parcheggio, parcheggio irregolare e/o su posto
disabile o su passo carraio)

  • Premere la graffetta
  • Premere e inviare la “propria posizione corrente” e attendere una conferma dalla Polizia locale di Lecco.