A Lecco tutti di corsa… per costruire l’oratorio. Sotto il cielo grigio, i partecipanti alla sessione finale della  324, con la loro maglietta gialla, hanno portato un po’ di allegria.

La manifestazione ha avuto luogo sabato pomeriggio sul lungolago

Sabato pomeriggio, il lungolago fra Lecco e Malgrate ha fatto da sfondo alla finalissima della corsa, iniziata la scorsa primavera, sostenuta dalla Fabbriceria dell’oratorio San Luigi di Lecco, per costruire un nuovo oratorio.

Ragazzini e adulti –  tra questi anche don Filippo Dotti- hanno corso i 3 km della gara. La vittoria è andata a Francesca Castagna (13’24’’) e a Francesco Bonanno (11’ 15’’). Durante la serata sono state consegnate le coppe ai vincitori, le medaglie e gli attestati ai primi 50 classificati.

I ringraziamenti degli organizzatori

“Vogliamo ringraziare- hanno detto gli organizzatori- tutti coloro che hanno permesso la realizzazione della manifestazione e coloro che hanno aderito e partecipato. Un ringraziamento speciale va ai comuni di Lecco, di Malgrate, gli sponsor e tutti volontari che hanno messo a disposizione parte del loro tempo a questa attività dell’oratorio.”

Leggi anche:  Un misterioso pacchetto rosso viaggia per i rioni di Lecco...

A questa particolare manifestazione si sono iscritte circa 400 persone e oltre 200 sono state le sessioni di gare registrate.

Il contributo della Fabbriceria

Al di là dei numeri, i fondatori della 324 hanno voluto rimarcare come in questi mesi, tante persone hanno potuto toccare con mano il clima di fratellanza e simpatia dell’oratorio. La Fabbriceria continuerà con grande impegno a sostenere il progetto per il centro oratoriano, risultato necessario per consentire ai giovani un luogo per ritrovarsi, giocare e svolgere altre attività in ambienti adeguati e sicuri.