Mercoledì 17 aprile 2019 alle 17, nella sala consiliare di Lecco, incontro pubblico con Federigo Giuseppe Giordano, il Comandante partigiano “Gek”.

A Lecco incontro con il Comandante partigiano “Gek”

Nell’ambito del programma delle iniziative per il 74° anniversario della Liberazione, mercoledì 17 aprile alle 17 nella sala consiliare del palazzo comunale, l’Amministrazione comunale organizza un incontro con l’ingegner Federigo Giordano, per far conoscere il suo importante contributo alla Resistenza per la liberazione dal nazifascismo e l’affermazione dei valori fondanti della Repubblica Italiana.

Federigo Giordano, partigiano Comandante Gek a capo della 55^ Brigata Rosselli, nelle ultime fasi della seconda Guerra mondiale, firmò a Morbegno la resa della colonna tedesca Flak, circa 250 uomini con mezzi blindati e armamenti pesanti. Uno dei pochissimi casi di resa delle truppe tedesche alle formazioni partigiane e non agli alleati anglo-americani. È la testimonianza di coloro che, nel novembre del ’44, non ripararono in Svizzera ma trascorsero l’inverno sui nostri monti a praticare la Resistenza e preparare la Liberazione.

Leggi anche:  Torna la La Dieci Chilometri del Manzoni: attenzione alle modifiche alla viabilità

Il 19 dicembre 2018, nell’imminenza del Natale, il Presidente Sergio Mattarella motu proprio ha insignito l’ingegner Federigo Giuseppe Giordano del titolo di “Commendatore al Merito della Repubblica Italiana”.