Oltre quattrocento i ragazzini che questo pomeriggio stanno partecipando a Lecco alla competizione di orienteering organizzata dalla Polisportiva dell’Oratorio San Luigi nell’ambito dei festeggiamenti del 60° anniversario del Csi Lecco

Il Csi Lecco celebra 60 anni

La gara è partita dal campanile di San Nicolò, punto di raccolta dei giovanissimi partecipanti, provenienti dai rioni di Lecco e da tutto il territorio lecchese. Il campo di gara è esteso a tutta l’area pedonale urbana, fino a via Grassi. La manifestazione di orienteering precede l’inizio dei campionato Csi fissato per domenica prossima, 20 ottobre.

Foto Mario Stojanovic

I ragazzi del Csi in arrampicata

Ma questo pomeriggio il centro cittadino era campo di gara di un’altra manifestazione sportiva: la Rampega Boulder. la concomitanza è stata occasione per i ragazzi del Csi di cimentarsi in qualche prova di arrampicata.

Le celebrazioni di giovedì

Le celebrazioni del sessantesimo sono cominciate giovedì pomeriggio, 5 ottobre, in sala Ticozzi e all’Oratorio San Luigi. Accompagneranno con  una serie di eventi tutta la stagione sportiva.  Nato nel 1959 da una costola del Csi di Milano, il Comitato provinciale lecchese è cresciuto diventando una realtà importante e forte sul territorio, anche a livello nazionale.

Leggi anche:  Il bilancio 2019 degli agricoltori lariani? Clima pazzo e allarme animali selvatici

Se ne è parlato alla tavola rotonda che giovedì è seguita alla proiezione del docufilm “Qui e Ora” che racconta anche lo sport in oratorio. presenti all’incontro, oltre al presidente del Csi Lecco Ennio Airoldi, anche il presidente nazionale Vittorio Bosio, l’assistente ecclesiastico don Alessio Albertini, il presidente del Csi Milano Massimo Achini e il prevosto di Lecco monsignor Davide Milani.