Saranno necessari ulteriori controlli per stabilire quanto tempo dovrà restare chiusa la Scuola dell’Infanzia di Sala a Calolziocorte. Ieri, venerdì 21 settembre, il sindaco Marco Ghezzi aveva predisposto la sospensione dell’attività scolastica per consentire l’effettuazione di ulteriori verifiche (leggi qui).

“Resterà chiuso per circa un mese”

“I controlli di venerdì hanno evidenziato che non c’è alcun problema strutturale, ma che c’è un problema di scollamento dell’intonaco – ha detto il borgomastro di Calolziocorte – Non c’è un rischio imminente, ma è sempre meglio prevenire che curare. Lunedì ci sarà un controllo più approfondito su tutto l’edificio con un macchinario più preciso, in modo tale da capire se il problema è circoscritto al salone dove giocano i bambini o comprende anche altre zone. Successivamente partiranno i lavori e quindi penso che l’asilo resterà chiuso per qualche settimana, circa tre o quattro”.

Bambini trasferiti alla Primaria di Sala

Nel frattempo i bambini potranno comunque continuare a frequentare le lezioni presso la Scuola Primaria di Sala, dove sono già state predisposte provvisoriamente le aule necessarie. “E’ chiaro che ci sia qualche disagio per le maestre e i bambini, ma cercheremo di fare il possibile per loro. Abbiamo già portato nelle aule provvisorie l’indispensabile e poi porteremo anche tutto quello che servirà alle maestre”

Leggi anche:  Terribile schianto su corso Europa: coinvolti tre veicoli FOTO

Maggiori dettagli sull’edizione di lunedì 24 settembre del Giornale di Lecco