Un caso di meningite è stato registrato a Luino giovedì 5 aprile. Lo riporta il giornale settegiorni.it

Meningite: colpita una donna di 43 anni

Un nuovo caso di meningite si è verificato a Luino. Giovedì 5 aprile una donna di 43 anni è stata ricoverata all’ospedale di Varese con sintomi compatibili ai casi precedenti di meningite da meningococco. Gli esami hanno infatti confermato la diagnosi. Al momento la donna è nel reparto di rianimazione dell’ospedale dove le sue condizioni sono in via di miglioramento.

Profilassi per altre 30 persone

Accertato che si trattava di meningite è scattata la profilassi per 30 persone tra operatori del pronto soccorsi, pareti della donna e persone entrate in contatto con lei.

I due precedenti

A Marzo, un caso sospetto in un asilo nido privato di Treviglio e per 40 bambini e 15 adulti è scattata la profilassi antimeningococcica. L’allarme era scattato dopo il ricovero di un bambino all’ospedale di Nizza, in Francia, dove il piccolo si trovava con i genitori. A gennaio, un bambino di 3 anni che frequenta la scuola dell’infanzia di Ghedi, era stato trasportato all’Ospedale di Manerbio. Durante la notte confermato il risultato: meningite. . A fine gennaio si era registrato un caso anche a Lecco.