L’11esima Volkswagen Lecco Half Marathon torna domenica 4 marzo alle 9.30 in Piazza Cermenati. Organizzatore della mezza maratona più attesa dalla città Renzo Straniero di Spartacus events e tutto il suo staff.

Programma

Un percorso pianeggiate di 21km inserito nel calendario Nazionale Fidal, tutto su strada, chiuso al traffico, scenografico e a elevato contenuto architettonico-paesaggistico.
In piazza Cermenati verrà allestito un vero e proprio village con uno stand dedicato ai massaggi pre e post gara, oltre ai servizi offerti dagli sponsor. Inoltre alle 12.30 sono previste le premiazioni dei primi cinque classificati Assoluti maschile e femminile, oltre ai primi 3 di ogni categoria Fidal. Spartacus estrarrà a sorte tra i partecipanti della 21k tre pettorali della Milano Marathon dell’8 aprile.  «Sarà una giornata di sport per tutti – sottolinea il presidente di Fidal Lombardia Gianni Mauri -. La Volkswagen Lecco Half Marathon è un classico di inizio stagione assolutamente da correre». Per Mauri non ci sono dubbi, correre una mezza nel mese di marzo significa avere tutte le condizioni per ottenere un buon tempo. «Il percorso è bello, quindi veloce e divertente: la definirei un mezza davvero performante».

Novità 2018

Tra le novità attese la Bimbirun con passeggino e la corsa 4 sulla distanza di 5 km. Madrina della corsa 4 Zampe l’onorevole Michela Vittoria Brambilla, presidente del Movimento animalista. In piazza Cermenati, quindi, verrà allestito un vero e proprio village con uno stand dedicato ai massaggi pre e post gara, oltre ai servizi offerti dagli sponsor.
-Km 5 | BIMBIRUN: corsa con il passeggino per genitori e bambini.
-Km 5 | CORSA4ZAMPE: per i nostri amici a 4 zampe.

Leggi anche:  Il brianzolo Tortu è l'italiano più veloce di tutti i tempi: 9.99!

Formule di partecipazione

– Km 21,097 | AGONISTICA e PROMOZIONALE> riservata agli atleti tesserati FIDAL o Enti convenzionati ed ai possessori di RUNCARD Fidal.
– Km 10,550 | PROMOZIONALE > aperta a tutti (dai 16 anni)

Albo d’oro

Il tempo da battere è di 1h05’26’’ottenuto da Lahcen Mokraji (Daini Carate) nel 2012. La scorsa edizione aveva trionfato un ottimo Ahmed Ouhda, davanti a Davide Ranieri (CS S. Rocchino) e Giuseppe Molteni (Daini Carate Brianza), quest’ultimo già iscritto all’edizione 2018. Per le donne la vittoria era andata all’atleta di casa Francesca Rusconi.

www.spartacusevents.com