Semplici&Straordinari, si raccontano gli skyrunner Bosatelli e Baykova. L’appuntamento è in programma questa sera, venerdì 16  a Lecco a partire dalle 21.

Semplici&Straordinari, si raccontano gli skyrunner Bosatelli e Baykova

Sarà l’Auditorium dell’Economia di via Tonale 30 a Lecco la splendida cornice della serata organizzata dal comitato organizzatore della Runvinata Skyrace dal titolo “Semplici&Straordinari”. Protagonisti assoluti due skyrunner da anni ormai alla ribalta sulla scena internazionale. Si tratta di Oliviero Bosatelli (Team ERock), bergamasco di Gandino, classe ’69, vincitore dell’edizione 2016 del Tor Des Geants (ma non solo), la ormai mitica endurance in montagna che compie il periplo della Val d’Aosta per 330 e 24000m di dislivello.

I protagonisti

Vigile del fuoco di professione, Oliviero riesce a trovare il giusto equilibrio tra la normale quotidianità e la straordinaria capacità di macinare chilometri su chilometri nelle più dure gare internazionali.  L’altra ospite è Yulia Baykova (Trailrunning Team Vibram), atleta di origine russa ormai naturalizzata italiana, classe ’83, trionfatrice in svariati ultratrail (Porte di Pietra, Trail Oasi Zegna e numerosi altri piazzamenti nelle maggiori gare a livello mondiali). Nel 2015, però, una miocardite fulminante ha messo a serio rischio la vita di Yulia. “Una seconda rinascita” come l’ha definita lei. Il suo sorriso, dal 2016, è tornato a gareggiare sui sentieri di tutto il mondo.

Leggi anche:  Mister Daniele Perego salta, al suo posto il meratese Ciofi

Tanti i protagonisti della corsa in montagna locale

“Semplici&Straordinari” sarà l’occasione per capire, attraverso foto-video-parole, come due persone con una vita “normale” tra famiglia-impegni-lavoro, possano compiere gesti atletici al di fuori dal comune. Non saranno i soli a raccontarsi. Infatti, oltre a Yulia e Oliviero, saranno presenti I Muscoli del Lario, protagonisti nel 2017 dell’edizione peruviana della Marathon Des Sables; Alessio Stefanoni (Falchi Lecco) e Matteo Amigoni (OSA Valmadrera) entrambi al traguardo della Marathon Des Sables marocchina; Andrea Dell’Oro (Asen Park) finisher del Tor Des Geants 2017. A fare da prologo, dalle ore 19, l’aperitivo da Sport Hub Lecco in via Rivolta 14, dove si potranno conoscere da vicino tutti i protagonisti della serata.

Sorteggiati alcuni pettorali di gara

Gli organizzatori della serata hanno pensato anche a una sorpresa per chi parteciperà all’evento. Verranno infatti estratti alcuni pettorali per gare Trail e UltraTrail del nostro territorio e non solo: Resegup, MonteBarro SkyNight, PizzoStella Skyrace, Marathon Trail del Lago di Como, Monte Barro Running, Ultra Trail del Lago d’Orta e Runvinata Skyrace.