Il vimercatese Paolo Galbiati è il nuovo allenatore della Fiat Torino. Classe 1984, ex allenatore di Bernareggio, Robbiate  e delle giovanili dell’Olimpia Milano, Galbiati è stato promosso dopo le dimissioni di Carlo Recalcati.

Panchina bollente

Nella travagliata stagione della Fiat Auxilium Torino è arrivata la grande occasione per Paolo Galbiati. L’allenatore classe 1984 nato a Vimercate e che ha mosso i primi passi da coach tra Robbiate e Bernareggio dividendosi tra il minibasket e le squadre di settore giovanile, è stato infatti nominato capo allenatore del club piemontese in seguito alle dimissioni di Carlo Recalcati, uno degli storici tecnici del panorama italiano che però ha perso cinque delle 6 gare in cui ha guidato la squadra. Per Galbiati sarà la prima grande opportunità come allenatore al massimo livello.

Il comunicato

“Paolo Galbiati assume il ruolo di head coach della formazione gialloblù in totale sinergia con Stefano Comazzi, che sarà l’associate head coach, come è prassi usuale nelle formazioni di College negli Stati Uniti. Un nuovo assetto maturato in seguito alle dimissioni di Carlo Recalcati”. Queste le parole con cui l’Auxilium  comunica la promozione di Galbiati, arrivato in estate a Torino voluto da Luca Banchi, allenatore conosciuto ai tempi dell’Olimpia Milano. Banchi, a sua volta, si era dimesso da tecnico della Fiat lo scorso 15 gennaio in seguito a divergenze con la società.

Leggi anche:  Esordio di Rossi in serie A con la sua Atalanta

La carriera

Paolo Galbiati inizia a giocare a Robbiate nelle giovanili. Entra poi in quelle dell’Olimpia Milano nella stagione 2010/11. Con le “Scarpette Rosse” vince lo Scudetto Under 17 con il gruppo 1996-1997 nel 2013. Sale ancora sul podio nazionale  nel 2014 con gli Under 17 e nel 2015 con gli Under 15. Nella stagione 2014/2015 guida la selezione della Lombardia alla vittoria del Trofeo delle Regioni e inizia a collaborare attivamente con la prima squadra allenata da Luca Banchi. Ricopre il ruolo di responsabile del settore giovanile dell’Olimpia e, nell’annata 2015/16, è capo allenatore dei gruppi Under 16, Under 18 ed Under 20, con il quale partecipa anche al campionato di serie C Gold con Bernareggio, raggiungendo i playoff. Nella stagione 2016/2017 entra a far parte dello staff della prima squadra come assistente di Jasmin Repesa.

Le prime uscite

L’esordio in campionato è in programma domenica, sul campo della VL Pesaro. Prima però, mercoledì sera, c’è la partita decisiva di EuroCup. La Torino di Paolo Galbiati riceve i russi dello Zenit San Pietroburgo: per passare ai playoff serve vincere almeno di 12 punti, altrimenti sarà eliminazione.