La Polisportiva Monte Marenzo e la Delegazione di Lecco della Lega nazionale Dilettanti hanno organizzato, nella giornata di domenica 20 maggio, la seconda edizione del Torneo Cannavò: un doppio triangolare dedicato a squadre di Esordienti e Pulcine. L’appuntamento, che rientrava nel programma del prestigioso torneo “Candido Cannavò”, quest’anno è stato dedicato alla memoria di Daniele Redaelli, giornalista della Gazzetta dello Sport scomparso da qualche mese.

Protagoniste le giovani calciatrici

Una vetrina prestigiosa e un appuntamento che si consolida negli anni per il calcio femminile della provincia di Lecco. Protagoniste della rassegna le due Rappresentative di categoria allestite dalla LND, compagini in cui sono state riunite le giovanissime calciatrici che militano in società maschili, con il supporto dell’Asd Femminile Tabiago. Fra le Pulcine, in campo anche una squadra dello stesso Tabiago e una formazione dell’Inter. Nella categoria Esordienti in campo, con la Rappresentativa lecchese, l’Inter e l’Atalanta. Sei le partite previste dal programma, giocate di fronte a un pubblico entusiasta e caloroso.

“Questo appuntamento è un fiore all’occhiello”

Presenti, nel corso della giornata, il sindaco di Monte Marenzo, Paola Colombo, la compagna di Daniele Redaelli,  Alessandra Gaetani, il portiere delle giovanili dell’Inter, Nicola Milani (nativo proprio di Monte Marenzo), e il delegato della Lnd di Lecco, Giovanni Colombo: “Ringraziamo le società che hanno aderito a questa iniziativa,  le giovanissime calciatrici per il loro impegno e i loro genitori. Per noi questo appuntamento è uno dei fiori all’occhiello della nostra attività annuale: l’obiettivo di fondo di questo torneo rimane quello delle edizioni precedenti, ovvero riunire le piccole calciatrici che non fanno ancora parte del movimento puramente femminile e  avvicinare loro e le loro famiglie alle realtà in rosa. In questo modo cerchiamo di prevenire l’eventualità di abbandoni dell’attività nel momento in cui è necessario per loro lasciare le società di “casa’. Negli anni questo proposito ha dato e sta dando i suoi risultati”.

Leggi anche:  Lorenzo Guerini alla Festa Democratica di Lecco

Risultati

ESORDIENTI: 1. Atalanta 2. Rappresentativa LND Lecco 3. Inter
PULCINE: 1. Inter 2. Rappresentativa Lecco 3. Tabiago

Premi individuali

ESORDIENTI: Miglior giocatrice Greta Bellagente (Atalanta); miglior portiere Giulia Piffaretti (Rappresentativa Lnd Lecco)

PULCINE: Miglior giocatrice Chiara Rossatti (Inter); miglior portiere Ilaria Colosimo (Rappresentativa Lnd Lecco)