Lecco-Pro Patria, primo tempo accesissimo.

Lecco-Pro Patria, Di Nunno tenta di aggredire l’arbitro

Incredibile quanto sta succedendo nel primo tempo di Lecco-Patria. Al 23esimo un eurogol di Bertani sblocca la partita, ma, probabilmente per un eccesso di esultanza, l’arbitro Monaco lo espelle, rifilandogli il secondo giallo. Una decisione che non è andata giù ai blucelesti e, soprattutto, al presidente Paolo Di Nunno. Che per due volte si è avvicinato all’arbitro per protestare con fare minaccioso. Questi i momenti immediatamente successivi al suo allontanamento.