L’atleta briviese è stato premiato a Roma in occasione del Giro d’onore

Pozzoni protagonista al giro d’onore

Giro d’onore a Roma per Giovanni Pozzoni. Il briviese è stato premiato ieri, mercoledì 20 dicembre dal Coni  nell’ambito della cerimonia istituita per celebrare chi pedala e vince. Al suo fianco c’erano infatti gli atleti italiani di ciclismo che hanno conquistato, con la maglia azzurra, il podio nelle competizioni mondiali ed europee. Il premio, conferito al giovane sportivo del team Marmotte Loreto,  è andato così a coronare lo splendido risultato raggiunto lo scorso agosto, quando Pozzoni aveva conquistato la medaglia di bronzo al mondiale four – cross.

Bronzo al mondiale

Con una prova maiuscola, andata oltre ogni più rosea aspettativa, Pozzoni era quindi riuscito a dare del filo da torcere allo svedese Felix Beckeman e al francese Quentin Derbien rispettivamente medaglia d’oro e d’argento alla competizione andata in scena in val di Sole, a Commezzadura. Pluricampione italiano di specialità, Pozzoni aveva conquistato, nel 2013, una medaglia d’argento al Campionato Europeo.