Esordio vincente del ballabiese Andrea Coti Zelati nella Scuderia Abd Sport di Oggiono

Esordio vincente di Andrea Coti Zelati primo nella classe R3T

Esordio vincente di Andrea Coti Zelati nella Scuderia Abs Sport. Il ballabiese si è infatti imposto con Giuliano Santi nel Rally Gomitolo di Lana aggiudicandosi la classe R3T con la piccola Fiat 500 Abarth e un ottimo 14° posto nell’assoluta.  Coti Zelati, approdato nella scuderia oggionese grazie all’amicizia con Marco Paccagnella, non è nuovo a questi exploit, in particolare nella specialità velocità su ghiaccio dove ha conquistato il titolo italiano, mentre nei rally si è imposto nella propria classe nel Rally di Sardinia valido per il mondiale. In Piemonte è arrivato un nuovo successo in un rally condizionato dalle pessime condizioni meteo, con i 4 passaggi della speciale di Curino particolarmente difficili per la pioggia e le foglie sul tracciato. L’esperienza nelle gare su ghiaccio si è però rivelata determinante per Andrea e Giuliano nell’andare a conquistare un bel successo di classe, precedendo vetture più potenti della loro Fiat 500 Abarth. “Le condizioni meteo particolari – racconta Andrea – ci hanno permesso di sfruttare tutti i cavalli della nostra vettura. Sono felice di questo esordio nella Abs Sport, di più proprio non potevo aspettarmi”.

Nel fine settimana lo Special Rally Circuit

La scuderia presieduta da Beniamino Bianco si prepara per un altro week end particolarmente intenso all’Autodromo di Monza, dove è in programma la seconda edizione dello Special Rally Circuit, organizzato dalla Vedovati Corse. La gara monzese, nata per permettere a tanti appassionati di poter assaporare l’atmosfera del più noto Master Show di Monza, riservato a pochi eletti, prevede una prova di tre giri del circuito brianzolo, rallentato da gimkane e inversioni, facendo avvicinare la speciale a quella di un rally su strada.

Leggi anche:  Trevisan vince il titolo provinciale a 83 anni!

Quattro gli equipaggi al via

La scuderia Abs Sport sarà presente con 4 equipaggi, con Marco Paccagnella affiancato dall’abbadiense Maurizio Vitali. Il driver lecchese guiderà la Ford Focus Wrc del team Bdl, vettura con la quale si è tolto parecchie soddisfazioni e anche in questa occasione l’aspirazione è quella di poter lottare per il podio. Nella classe A6 saranno al via il brianzolo Rocco Bertuccio e il comasco Fabio Terraneo a formare un equipaggio insolito di due piloti sulla Citroen C2. Nella stessa classe sono presenti i giovani Mattia Nava e Chiara Brambilla con la Citroen Saxo del team Elco Racing di Ponte Lambro. Completa la partecipazione con i colori della Abs Sport l’esordiente Vincenzo Speroni con l’inverighese Fabio Franchin sulla Bmw Mini Cooper dell’Elite Motorsport nella categoria Racing Star. Non si fermano però qui le partecipazioni della Abs Sport nel rally Circuit monzese, pur con altre squadre. Il presidente Beniamino Bianco affiancherà il pilota bergamasco Marco Carrara sulla Ford Fiesta della Giesse Promotion in versione R5. Dopo una lunga pausa torna a gareggiare anche la monguzzese Antonella Gela che si alternerà nella guida con la meratese Alessandra Vimercati sulla Peugeot 106 classe A6 curata da Saldarini e i colori della Tac Motorsport.