Bike Team Mandello protagonista al Challenger Master Lecco memorial Renzo Gilardoni

Bike Team Mandello premiato a Sirone

Venerdì sera, nel salone del cineteatro di Sirone si è tenuta la serata dedicata alla consegna dei riconoscimenti ai protagonisti del circuito amatoriale lecchese. Il Challenger Master Lecco memorial Renzo Gilardoni è  una manifestazione che ha proposto otto gare contro il tempo. C’è tanto Bike Team Mandello in questa edizione 2017 con la presidentessa Simona Ciappesoni orgogliosa di ritirare il trofeo come società vincitrice nella speciale classifica a squadre.

Ciappesoni: “Bravi a tutti i nostri ciclisti”

La gioia della presidente Simona Ciappesoni. “Semplicemente, ma con grande gratitudine, bravi a tutti i ciclisti del Bike Team  Mandello per quello che hanno ottenuto in questa edizione”. Il Bike Team Mandello, per la quarta volta (era successo anche nel 2011, 2012 e 2014) alza al cielo l’ambito trofeo.

Tre titoli provinciali di specialità

Prima di entrare nel discorso Challenger Master Lecco, premiati anche i campioni provinciali di specialità della Fci di Lecco. In questo contesto tre atleti del sodalizio mandellese  conquistano lo scettro provinciale. Un plauso a Mirna Pasetti, Massimo Redaelli e Renato Villa.  Questi gli atleti del BTM premiati per quanto concerne il Challenger Master Lecco.
In campo femminile Pasetti conquista il successo, e sul gradino più alto del podio, sale anche Massimo Redaelli, primo nella categoria dei master 4 (45/49) Sul podio salgono anche Richard Colombo e Renato Villa terzi rispettivamente nella fascia master 2 (35/39) e master 5 (50/54). Michele Zucchi e Roberto De Marcellis, infine, chiudono quinti nei master 3 (40/44) e master 8 (65/69).