Cazzaniga podio Tricolore nella Discesa, Innerhofer campione.

Cazzaniga podio Tricolore nella Discesa, Innerhofer campione

Sci Club Lecco subito protagonista sulla pista Deborah Compagnoni di Santa Caterina Valfurva ai Campionati Italiani Assoluti, trofeo “Cancro Primo Aiuto – Memorial Walter Fontana”, una  quattro giorni di sci che assegna gli scudetti in Discesa, Combinata, Supergigante e Gigante. Le gare sono valide anche per il Gran Premio Italia seniores e giovani maschile e giovani femminile. Nella giornata odierna splendida gara di Davide Cazzaniga che, nella Discesa Libera,  sfiora il podio chiudendo in quarta posizione assoluta, risultando 3° degli italiani, mentre Nicolò Molteni nella classifica Giovani termina al 2° posto, a un centesimo dal primo e nella Combinata, sempre nella classifica Giovani, ha chiuso in 3^posizione. Per Cazzaniga, che ora veste i colori del Cs Esercito, grande gara con il crono stoppato sul tempo di 1’22”58 a 73 centesimi dal primo assoluto, lo svizzero Ralph Weber, mentre il titolo di Campione Italiano è andato a Christoph Innerhofer, secondo assoluto, e primo degli italiani con il tempo di 1’22”08.

Molteni sec0ndo tra i Giovani

Ottima gara anche per Molteni che ha chiuso al 14° posto assoluto con il tempo di 1’23”98 che gli è valso il secondo podio nella classifica Giovani ad un solo centesimo dal vincitore Federico Simoni del Cs Carabinieri. Buone anche anche per Davide Baruffaldi 43°, Aiace Smaldore 71° e Pietro Gorla 79°. Nella gara femminile, tricolore conquistato da Johanna Schnarf (1’27”37): dietro di lei  l’olimpionica Sofia Goggia in 1’24”79 e Nadia Fanchini, terza a 58 centesimi; l’alfiere dello Sci Club Lecco  Sara Ferrari termina in 26^ posizione con il tempo di 1’28”78.

Leggi anche:  Polisportiva Olginate bilancio di 7 vittorie e 2 sconfitte

Combinata, bis di Innerhofer  e Schnarf

Nella Combinata maschile a vincere è di nuovo lo svizzero Ralph Weber (2’08”02). Il titolo di campione italiano va di nuovo a Christoph Innerhofer secondo assoluto e primo degli italiani con il tempo di 2’08”46. Il migliore per lo Sci Club Lecco è Cazzaniga, 11° con il tempo di 2’10”83, quindi Nicolò Molteni 12°, Davide Baruffaldi 13° e Pietro Gorla 41°. Fuori nella seconda manche Riccardo Bianco e Aiace Smaldore. Nella gara femminile vince ancora Johanna Schnarf (2’11”95) nuova campionessa italiana, mentre per Sara Ferrari arriva un buon 22° posto con il tempo di 2’19”86. “Siamo davvero soddisfatti – dichiara a fine gara l’allenatore Pierfrancesco dei Cas a nome dello Staff Tecnico – Sia Cazzaniga che Molteni hanno fatto delle gare strepitose”. Domani appuntamento con il Super G e sabato spazio allo Slalom Gigante.