Miracolo Gordon, ma ora serve la vittoria con Rimini.

Miracolo Gordon, ma ora serve la vittoria con Rimini

Dopo un avvio 2018 da brividi alla Gordon Olginate sono bastate tre settimane per ritrovarsi. Lo ha fatto nel momento più difficile, vincendo contro tre delle prime quattro in classifica del torneo di basket di serie B. Ebbene il team di Coach Galli, che veniva da 7 sconfitte su 8 partite, è tornato a giocare con intensità e tanto cuore dimostrando che può autorevolmente giocarsi la salvezza. Le partite con Piacenza, Lecco e Crema sono state un costante crescendo, grazie anche al tifo di un pubblico fantastico che ha capito il difficile momento e si è fatto sentire come non mai trasmettendo ai giocatori la consapevolezza di poter affrontare anche le sfide più difficili a testa alta.

Domenica la gara più importante

Ma il trittico vincente perderà valore se domenica, con i Crabs Rimini, Olginate non saprà giocare a mille perché è la gara più importante. Una vittoria contro i romagnoli una vittoria avrebbe un valore inestimabile perché significherebbe lasciare a 4 punti di distanza una temibile concorrente, tenendo tutte le altre antagoniste a un minimo di 4 punti con solo 3 partite da giocare. La formazione di Coach Maghelli si è rinforzata nel mercato di gennaio inserendo giocator iche hanno cambiato la fisionomia del gioco e allungando le rotazioni. La squadra oggi è una lontana parente di quella che la Gordon ha superato all’andata 65-80.

Leggi anche:  L'asd Padernese conferma il suo valore

Il momento di Rimini

Rimini proviene da 5 sconfitte nelle ultime 6 partite. Dei 20 punti in classifica ben 16 li ha conquistati in casa mentre sul campo esterno annovera solo due vittorie contro Bernareggio e Costa Volpino; segna 69 punti di media contro i 73 di Olginate mentre in difesa ne subisce 73 contro i 76 della Npo. Le sue percentuali al tiro: 49% da 2, 30% da 3 e 69% dalla lunetta, mentre cattura  36 rimbalzi contro i 37 di Olginate. Attenzione al  figlio d’arte Myers  che viaggia con 10,5 punti e 2,1 assist a partita. Appuntamento domenica, pala a due alle 16 al PalaRavasio