La recente scomparsa di Emilio Torti  segretario cittadino della sezione leghista della Valsassina, ha sconvolto tutti. A una quindicina di giorni dalla morte amici e compagni di partito hanno voluto dedicargli un pensiero nella mattinata di oggi, 20 maggio, in piazza Manzoni ad Oggiono. L’occasione: il presidio per il voto degli elettori leghisti al nuovo programma di governo.

Il ricordo di Emilio Torti

«Un esempio di eleganza di altri tempi» lo ha definito Giovanni Pasquini, Segretario cittadino della sezione di Oggiono della Lega.  «Emilio Torti ha lasciato un vuoto incolmabile» ha continuato «In Valsassina bisognerà lavorare molto per trovare un sostituto».

Il gazebo in piazza Manzoni

Il gazebo è stato allestito per votare la proposta del contratto di governo stipulato da Lega e Movimento 5 stelle. Nella stessa occasione è stato aperto il tesseramento 2018. Accanto al cordoglio per il loro collega scomparso gli organizzatori si sono detti soddisfatti. Il presidio ha avuto successo con un affluenza finale di 253 votanti.