Raffaele Straniero è statao eletto capogruppo  del Partito democratico nella Commissione Bilancio.

 Importante ruolo in Commissione Bilancio

“Massimo impegno per garantire trasparenza nella gestione delle risorse”. Raffaele Straniero, 63 anni, commercialista di Oggiono, consigliere regionale del Partito democratico commenta così la sua elezione a capogruppo  del Partito democratico nella Prima commissione (Bilancio). La commissione bilancio si occupa di programmazione e coordinamento della finanza pubblica, bilancio e fiscalità, demanio e patrimonio, contratti e appalti della pubblica amministrazione e vigilanza delle società partecipate.

Il commento di Straniero

 “Si tratta- sottolinea- di una commissione molto importante. Mi auguro che in questa legislatura sia garantita la distinzione di ruoli fra giunta e consiglio come   promesso dal presidente del Consiglio regionale Fermi  nel giorno dell’insediamento. In caso contrario il rischio, che si è verificato in passato, è che l’attività sia schiacciata sulle esigenze della giunta  e che la Commissione non possa esercitare una vera azione di controllo”. 

Il rilancio delle aziende

Straniero farà anche parte della  Quarta Commissione (Attività produttive): “Mi farò paladino- afferma-  della valorizzazione del  tessuto economico del territorio e non farò mai mancare il mio impegno  per il rilancio delle aziende   e la difesa dei loro lavoratori”.

 Straniero  è stato anche scelto dal gruppo del Pd come tesoriere.