Nasce la Commissione Montagna, decisamente soddisfatto il neo consigliere regionale leghista Flavio Nogara.

Commissione Montagna

“La maggioranza che governa Regione Lombardia ha dimostrato un’attenzione particolare verso la montagna” spiega Nogara. “Con l’approvazione da parte del Consiglio regionale della proposta istitutiva delle Commissioni dell’XI legislatura, viene istituita una Commissione speciale dedicata alla montagna, che insieme all’assessorato guidato da Massimo Sertori, auspichiamo possa fornire risposte adeguate alle esigenze di chi lavora e vive a certe altitudini”.

Il rilancio delle cime è una priorità

“Il 42 per cento del territorio lombardo è montano e, così come annunciato in campagna elettorale, tra le nostre priorità vi è il rilancio e la valorizzazione delle nostre cime” prosegue l’esponente del Carroccio. “Da questa commissione, alla quale ho già richiesto di poter far parte, e dal nuovo assessorato dedicato ai problemi della montagna, sono certo che ne trarrà un grande beneficio anche il nostro territorio lecchese”.

Lavoro di squadra

“Non appena tutte le commissioni verranno formate, e tra non molto diventeranno pienamente operative, inizierò un intenso confronto con il territorio per portare in Regione le nostre richieste che sono certo verranno sostenute da tutti i consiglieri regionali lecchesi” conclude Nogara strizzando l’occhio a Mauro Piazza e a Raffele Straniero “perché al Pirellone è necessario fare squadra per il bene del nostro territorio e dei lecchesi che ci hanno scelti, affidandoci l’importante compito di rappresentarli in consiglio regionale”.