Elezioni Regionali, la scrittrice lecchese Giovanna Rotondo nella lista di Gori. La conferma arriva da Corrado Valsecchi nel suo ruolo di referente della Lista ” GORI Presidente”.

Elezioni Regionali: in campo la scrittrice Rotondo

“Dopo le conferme delle candidature dell’Arch. Giulio Ceppi e dell’ex sindaco di Colico Raffaele Grega, sono lieto di annunciare la candidatura della scrittrice lecchese Giovanna Rotond. Scenderà in campo quindi con la lista GORI Presidenteche parteciperà alla prossima competizione elettorale per il rinnovo del consiglio regionale” sottolinea Valsecchi.

La candidata

Giovanna Rotondo, profilo civico al 100%, vive ad Annone Brianza, ma é molto conosciuta in tutta la Provincia di Lecco dove ha potuto presentare i suoi libri . Opere che parlano in particolare delle dipendenze dal gioco d’azzardo, del disagio sociale e giovanile, della situazione carceraria. Ma anche di arte e cultura soprattutto rendendo omaggio al grande artista Orlando Sora.

 

Il tema della ludopatia

“Giorgio Gori ha promosso una vera e propria battaglia da Sindaco di Bergamo contro gli eccessi del gioco d’azzardo” aggiunge Valsecchi. “Quindi é venuto spontaneo chiedere a Giovanna di candidarsi.a maggior ragione ora che il suo libro é diventato anche il riferimento per una rappresentazione teatrale di successo sul gioco d’azzardo che ha debuttato proprio a Lecco nelle scorse settimane e che sta per essere portato in tutte le città italiane”.

Leggi anche:  Regionali Gagliardi : "Lealtà e concretezza per una nuova politica"

 

Il curriculum della scrittrice

 

Giovanna Rotondo ha compiuto studi linguistici e partecipato a numerosi corsi sulla linguistica e la didattica. Si è occupata di disagio giovanile e formazione. Ha insegnato all’Istituto di formazione Professionale Luigi Clerici e coordinato corsi di formazione presso la Sezione maschile del Carcere di Monza, svolgendo mansioni di tutor. Rotondo ha vissuto per anni in Inghilterra e negli USA, dove ha insegnato Italiano e Cultura italiana al Cromwell Institute di Washington D.C. Ha lavorato come traduttrice presso la Berlitz School of Languages. Cura un suo blog su internet.