Elezioni Robbiate sempre più vicine. E ieri sera sono stati numerosi i cittadini che hanno partecipato al dibattito organizzato dal Giornale di Merate alla gelateria Spini. I candidati Daniele Villa e Alessandro Danza si sono confrontati su diversi temi e hanno affrontato le questioni sollevate dal pubblico.

Elezioni Robbiate dibattito da Spini

Sicurezza, strutture sportive, politiche giovanili, turismo, valorizzazione ambientale di Adda e Monte Robbio. Ma anche un pensiero sulle fusioni tra Comuni e le priorità del programma. Daniele Villa, sindaco uscente e candidato di Continuità e Progresso e Alessandro Danza, candidato per Cambia Robbiate, si sono confrontati sulle domande sottoposte dai moderatori del Giornale di Merate. Un dibattito sereno e costruttivo, con qualche piccola nota polemica rientrata però rapidamente.

Un pubblico molto vivace

Molti sono stati gli interventi da parte del pubblico presente in sala. Che ha interrogato i due candidati su vari temi, non necessariamente presenti nei due programmi. Alcune domande sono giunte sull’accoglienza dei migranti, sulla viabilità della frazione di Terzuolo e sui giovani. Ma anche sul ponte di Paderno, sul coinvolgimento dei ragazzi nella vita politica robbiatese, sui progetti culturali e sulla Protezione civile. E ancora, su istruzione, gestione del centro sportivo di via delle Brigole, sull’ambulatorio medico e sull’isola ecologica.

Leggi anche:  Salvini a Sondrio: “Taglieremo i 35 euro agli immigrati”

Sul Giornale di Merate in edicola da martedì 5 giugno l’ampio servizio con tutte le risposte dei due candidati