Elezioni comunali 2018 a Robbiate con in testa il candidato Daniele Villa. Che sembra ormai destinato a guidare per altri cinque anni il paese.

Dai seggi giungono le prime dichiarazioni sul fronte del centro-destra sconfitto. Su tutti il leghista Marco Benedetti, che ha appoggiato la lista di Alessandro Danza. “Alle urne si è recato solo il 47% dei robbiatesi. E’ qualcosa di mai accaduto prima nella storia del Meratese, che io ricordi. Se ci fosse stata soltanto una lista il paese sarebbe stato commissariato…” ha dichiarato.

Lo spoglio, iniziato alle 23 a urne chiuse, intanto prosegue. Villa in ogni seggio sembra aver conquistato quasi il doppio dei voti rispetto al suo sfidante.