La mattinata di fuoco dei pendolari lecchesi, con gli ennesimi disagi sulla Lecco Milano ha scatenato anche la rabbia del consigliere regionale Raffaele Straniero.

Disagi sulla Lecco Milano: non se ne può più

“Anche questa mattina un treno si è bloccato, alla stazione di Arcore, causando la paralisi sulla linea con ritardi e cancellazioni. Un episodio simile era successo martedì scorso tra le stazioni di Airuno e Calolziocorte. Anche in quel caso grossi sono stati i disagi per i pendolari. La situazione è ormai insostenibile” sottolinea Straniero.

Servono nuovi treni

“Che sia necessario nuovo materiale rotabile che non rischi di ‘impallarsi’ un giorno sì e un giorno no è sotto gli occhi di tutti” prosegue Straniero. “Non possiamo attendere il 2029 o il 2030, in base alle promesse mirabolanti di Maroni. E nemmeno possiamo più dare la colpa al caldo anomalo, vero assessore Sorte?”. E ancora.  “Va bene invocare competenze aggiuntive per la Lombardia – conclude il consigliere dem –  ma magari esercitare bene quelle che abbiamo non sarebbe meglio?