Tappa lecchese per il candidato governatore di Regione Lombardia Dario Violi. L’esponenete del Movimento Cinque Stelle  sarà domani, sabato 3 febbraio, nella nostra provincia con tre incontri in programma a Casatenovo, Civate e Lecco

Dario Violi: prima tappa a Casatenovo

A Casatenovo il  candidato al Pirellone per il Movimento Cinque Stelle si recherà al mercato, al banchetto dei grillini casatesi, per incontrare militanti, cittadini e per toccare con mano l’annoso problema dell’area della ex Vismara. Vera e propria ferita, da anni ormai, nel cuore del paese. L’arrivo di Violi a Casatenovo è previsto alle 9.30. A fare gli onori di casa ci saranno i candidati alle regionali Fabio Bramati e Christian Perego, residenti proprio a Casatenovo e dal 2014 attivi su temi grandi e piccoli del paese. E non solo. E saranno proprio loro dunque a mostrare al candidato alla presidenza per il M5S la maxi area industriale dismessa, ubicata proprio nel cuore del paese, e sulla quale sono in via di definizione le convenzioni per far finalmente partire il progetto di riqualificazione dell’intero comparto da parte delle tre proprietà private. A fianco di Violi ci saranno anche Mary Fogli di Lecco ed Elena Calogero di Merate, candidate “rosa” del quartetto grillino delle Regionali 2018. E con ogni probabilità anche i candidati alla Camera e al Senato del territorio lecchese e meratese.

Leggi anche:  Treni e sistema sanitario al centro della Festa Democratitica di Lecco

A Civate si parlerà di inquinamento e rifiuti

Rifiuti, teleriscaldamento, forno inceneritore: saranno questi i temi al centro della discussione che si svolgerà durante la tappa civatese delle 11.30. Qui Violi incontrerà i responsabili del Coordinamento Lecchese Rifiuti Zero.

Gran finale a Lecco

Tappa conclusiva nel capoluogo e in particolare nel rione di Chiuso. Qui Violi, alle 12.30 incontrerà i membri del Comitato di Chiuso. Ovviamente il tema principale sarà al Lecco –  Bergamo.