Giornale di Lecco http://giornaledilecco.it Sun, 27 May 2018 09:59:00 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.6 Pietro Augruso Vita, domani i funerali del giovane calolziese http://giornaledilecco.it/cronaca/pietro-augruso-vita-domani-i-funerali-del-giovane-calolziese/ http://giornaledilecco.it/cronaca/pietro-augruso-vita-domani-i-funerali-del-giovane-calolziese/#respond Sun, 27 May 2018 09:30:32 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37536 Si celebreranno domani alle 15.30 nella chiesa presbiteriale di Calolziocorte i funerali del giovane centauro morto venerdì mattina. Pietro Augruso vita domani il funerale Il funerale del 26enne che ha perso la vita in sella alla sua moto venerdì mattina a Torre De’ Busi si terrà domani alle 15.30. Il giovane ha perso la vita […]

Continua la lettura di Pietro Augruso Vita, domani i funerali del giovane calolziese su Giornale di Lecco.

]]>
Si celebreranno domani alle 15.30 nella chiesa presbiteriale di Calolziocorte i funerali del giovane centauro morto venerdì mattina.

Pietro Augruso vita domani il funerale

Il funerale del 26enne che ha perso la vita in sella alla sua moto venerdì mattina a Torre De’ Busi si terrà domani alle 15.30. Il giovane ha perso la vita lungo la provinciale 177, mentre si recava al lavoro. Al termine delle esequie, il corteo funebre si recherà al campo santo della frazione di Lorentino per la sepoltura.

Tanti i messaggi di cordoglio

Molti i messaggi di cordoglio arrivati in questi giorni ai famigliari del giovane centauro. Gli amici del calolziese hanno affidato ai social il saluto al ragazzo scomparso. Anche il parroco di Lorentino, monsignor Angelo Riva, ha voluto esprimere la sua vicinanza ai genitori del ventisenne. Il giovane era molto conosciuto in paese, soprattutto per le sue attività in oratorio.

Continua la lettura di Pietro Augruso Vita, domani i funerali del giovane calolziese su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/cronaca/pietro-augruso-vita-domani-i-funerali-del-giovane-calolziese/feed/ 0
Moto contro pullman a Bellano, la tragedia ripresa da un telefono VIDEO http://giornaledilecco.it/cronaca/moto-contro-pullman-a-bellano-la-tragedia-ripresa-da-un-telefono-video/ Sun, 27 May 2018 07:20:58 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37527 Nel terribile incidente avvenuto ieri a Bellano sulla sp27 è morto un uomo finito con la moto contro un autobus andato poi distrutto dalle fiamme. Incidente a Bellano Il grave incidente è avvenuto alle 16.30 di ieri  lungo la Provinciale 72 all’altezza di Bellano. Una moto, condotta da un uomo di 64 anni, residente nel […]

Continua la lettura di Moto contro pullman a Bellano, la tragedia ripresa da un telefono VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
Nel terribile incidente avvenuto ieri a Bellano sulla sp27 è morto un uomo finito con la moto contro un autobus andato poi distrutto dalle fiamme.

Incidente a Bellano

Il grave incidente è avvenuto alle 16.30 di ieri  lungo la Provinciale 72 all’altezza di Bellano. Una moto, condotta da un uomo di 64 anni, residente nel monzese si è schiantata contro un autobus che proveniva dalla direzione opposta. Nello schianto il centauro è morto e il bus ha preso fuoco. Fortunatamente non c’erano passeggeri sul mezzo mentre l’autista   (un uomo di 54 anni) nel tentativo di spegnere le fiamme  è rimasto leggermente ustionato.

Soccorsi

Immediato l’intervento dei soccorsi. Sul posto due mezzi dei vigili del fuoco e due automediche e due squadre del soccorso Bellanese, un’ambulanza degli alpini di Mandello. Purtroppo per il centauro non c’è stato nulla da fare, le lesioni riportate nello scontro erano gravissime.

Fiamme

Le fiamme sono scaturite dal carburante fuoriuscito che ha preso fuoco innescato dalle scintille provocate dallo strusciaqre della moto sull’asfalto. Il rogo ha divorato e distrutto il pullman in poco tempo. Parte del carburante e di altri lquidi sono finiti nel lago imponendo il divieto di balneazione.

Continua la lettura di Moto contro pullman a Bellano, la tragedia ripresa da un telefono VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
Papa Giovanni questa sera la salma arriva nell’Isola ECCO IL PROGRAMMA http://giornaledilecco.it/attualita/papa-giovanni-questa-sera-la-salma-arriva-nellisola-ecco-il-programma/ http://giornaledilecco.it/attualita/papa-giovanni-questa-sera-la-salma-arriva-nellisola-ecco-il-programma/#respond Sun, 27 May 2018 07:17:56 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37389 La salma di Papa Giovanni oggi pomeriggio lascerà la città di Bergamo. E si trasferirà nell’Isola Bergamasca, passando da Baccanello di Calusco d’Adda, Carvico e infine giungendo a Sotto il Monte. Dove rimarrà fino al 10 giugno. Papa Giovanni oggi la salma arriva nell’Isola Il programma della giornata di oggi prevede al mattino la celebrazione […]

Continua la lettura di Papa Giovanni questa sera la salma arriva nell’Isola ECCO IL PROGRAMMA su Giornale di Lecco.

]]>
La salma di Papa Giovanni oggi pomeriggio lascerà la città di Bergamo. E si trasferirà nell’Isola Bergamasca, passando da Baccanello di Calusco d’Adda, Carvico e infine giungendo a Sotto il Monte. Dove rimarrà fino al 10 giugno.

Papa Giovanni oggi la salma arriva nell’Isola

Il programma della giornata di oggi prevede al mattino la celebrazione del Vescovo in Cattedrale a Bergamo con i poveri. Quindi la visita all’Ospedale, poi al Santuario della Cornabusa in Valle Imagna. Da lì partirà poi il percorso con sosta in alcune parrocchie, quindi in serata, attorno alle 19, è previsto l’arrivo a Baccanello e fiaccolata verso Sotto il Monte, passando anche dalla chiesa parrocchiale di Carvico. Un viaggio diretto al cuore dei fedeli, devoti a quel pontefice semplice, di origini contadine, dal sorriso dolce, che sapeva parlare al cuore della gente. E al quale migliaia di bergamaschi e brianzoli continuano a essere devoti.

Ecco il programma dei prossimi giorni

Lunedì 28 maggio
Ore 20.30: celebrazione per la parrocchia di Sotto Il Monte
Martedì 29 maggio
Ore 20.30: il tema riguarderà in modo particolare i catechisti e gruppi missionari
Mercoledì 30 maggio
Ore 20.30: il tema riguarderà in modo particolare il mondo della scuola e dell’università
Giovedì 31 maggio
Ore 20.30: Corpus Domini diocesano, celebrazione e processione con il Vescovo
Venerdì 1 giugno
Ore 20.30: il tema riguarderà in modo particolare l’Azione Cattolica e gruppi laicali
Sabato 2 giugno
Ore 20.30: il tema riguarderà in modo particolare le famiglie
Domenica 3 giugno – Anniversario della morte
Ore 16: Solenne Celebrazione con i Vescovi lombardi
Lunedì 4 giugno
Ore 20.30: il tema riguarderà in modo particolare sindaci, amministratori e impegnati nel sociale
Martedì 5 giugno
Ore 20.30: Preghiera ecumenica
Mercoledì 6 giugno
Ore 17 Giornata del malato; ore 20.30: il tema riguarderà in modo particolare gli operatori sanitari e il mondo dell’assistenza
Giovedì 7 giugno
Ore 20.30: il tema riguarderà in modo particolare il mondo del lavoro e sindacati
Venerdì 8 giugno
Al mattino: giornata per i sacerdoti
Sabato 9 giugno
Al mattino: giornata per le religiose; alla sera: veglia conclusiva
Domenica 10 giugno
Ritorno a Roma dell’urna con il corpo del Santo

 

Continua la lettura di Papa Giovanni questa sera la salma arriva nell’Isola ECCO IL PROGRAMMA su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/papa-giovanni-questa-sera-la-salma-arriva-nellisola-ecco-il-programma/feed/ 0
Protezione civile della Brianza chiede il 5 x mille VIDEO http://giornaledilecco.it/attualita/protezione-civile-della-brianza-chiede-il-5-x-mille-video/ http://giornaledilecco.it/attualita/protezione-civile-della-brianza-chiede-il-5-x-mille-video/#respond Sun, 27 May 2018 09:43:50 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37322 La Protezione civile della Brianza lancia la campagna per il 5 per mille. E lo fa con due video, durante i quali proprio i volontari del sodalizio che fa capo a Casatenovo, Monticello, Missaglia e Barzanò hanno recitato in veste di attori. Protezione civile attori per il 5 per mille L’atteso video registrato dai soccorritori […]

Continua la lettura di Protezione civile della Brianza chiede il 5 x mille VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
La Protezione civile della Brianza lancia la campagna per il 5 per mille. E lo fa con due video, durante i quali proprio i volontari del sodalizio che fa capo a Casatenovo, Monticello, Missaglia e Barzanò hanno recitato in veste di attori.

Protezione civile attori per il 5 per mille

L’atteso video registrato dai soccorritori del Corpo Volontari Protezione Civile della Brianza, in occasione dei 25 anni di attività e per la campagna di raccolta del 5×1000 è stato ultimato. Ed è visibile in questi giorni sul sito www.protezionecivilebrianza.com. La realizzazione è opera del regista Daniele Riva e della sua troupe, che nei due spot da trenta secondi l’uno sono riusciti a mettere in forte rilievo i volontari ed alcune delle loro specializzazioni.

Sofia Gerosa volto simbolo

Il volto “simbolo” della campagna è quello della giovane volontaria Sofia Gerosa che “accoglie” gli spettatori e li accompagna fino al termine dei video quando lancia lo slogan “Siamo uno! Siamo tutti Protezione Civile”. indirizzando verso l’obiettivo la mano aperta a richiamare il cinque, un’azione che nel corso dei filmati viene ripetuta anche dagli altri soccorritori.

Edward Everett Hale in sottofondo

Come sottofondo è stata scelta e viene letta, una frase dello scrittore Edward Everett Hale,
“Io sono uno. Ma comunque sono uno. Non posso fare tutto, ma comunque fare qualcosa. E non lascerò che quello che non posso fare interferisca con quello che posso fare”. Ed è perfetta per significare l’attività dei volontari: Ognuno di noi non deve rimanere isolato. Ognuno di noi è parte di un tutto!

Luoghi simbolo del territroio

Il segretario e portavoce del Gruppo Marco Pellegrini, sottolinea come sia stata voluta e segno di attenzione la scelta di ambientare i filmati in quattro luoghi simbolo dei Comuni convenzionati: Villa Mariani a Casatenovo, la Canonica San Salvatore a Barzanò, la scuola elementare a Missaglia e la “Limonera” a Monticello B.za. Sottolinea inoltre, come sia stata una bella esperienza che ha visto impegnati la troupe e tutti i volontari per un intero sabato ed il risultato è sicuramente coinvolgente e trasmette il grande impegno di tutti noi volontari a tutela dei cittadini e del territorio.

Continua la lettura di Protezione civile della Brianza chiede il 5 x mille VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/protezione-civile-della-brianza-chiede-il-5-x-mille-video/feed/ 0
Polizia Locale Merate ecco quanto multe hanno preso gli automobilisti http://giornaledilecco.it/attualita/polizia-locale-merate-ecco-quanto-multe-hanno-preso-gli-automobilisti/ http://giornaledilecco.it/attualita/polizia-locale-merate-ecco-quanto-multe-hanno-preso-gli-automobilisti/#respond Sun, 27 May 2018 09:39:58 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37387 Numeri in crescita per il quarto anno consecutivo, per l’attività della Polizia locale di Merate. «Un trend positivo, che contraddistingue in maniera ormai consolidata la gestione attuale del servizio, rispetto al precedente periodo in cui la Polizia locale operava in convenzione associata con altri Comuni», tiene a puntualizzare il comandante Roberto Carbone, alla guida del […]

Continua la lettura di Polizia Locale Merate ecco quanto multe hanno preso gli automobilisti su Giornale di Lecco.

]]>
Numeri in crescita per il quarto anno consecutivo, per l’attività della Polizia locale di Merate. «Un trend positivo, che contraddistingue in maniera ormai consolidata la gestione attuale del servizio, rispetto al precedente periodo in cui la Polizia locale operava in convenzione associata con altri Comuni», tiene a puntualizzare il comandante Roberto Carbone, alla guida del Polizia municipale dal 2014.

Polizia Locale, a Merate 2700 violazioni

Nel corso del 2017 gli agenti hanno accertato 2700 violazioni contro le 1750 dell’anno precedente. Il che spiega anche come mai l’importo delle contravvenzioni sia passato dai 210mila euro del 2016 ai 275mila del 2017. Un incremento notevole, nonostante la nota carenza di organico, che solo di recente è tornato alle 10 unità del 2014 grazie all’inserimento di un nuovo ufficiale e di un nuovo agente. Qualcosa ha fatto lo svecchiamento» delle forze in campo. «L’età media degli agenti è scesa dai 50 ai 40 anni – spiega Carbone – la qual cosa può aver contribuito ad aumentare l’attività, non solo in termini quantitativi ma anche qualitativi».

Quasi raddoppiati i verbali

Ma veniamo ad alcuni dati. I verbali contestati su strada sono passati dai 700 del 2016 ai 1200 del 2017. Più che duplicato il numero delle multe emesse per mancanza di cinture di sicurezza (ben 345 nel 2017 rispetto alle 154 del 2016); in aumento anche le sanzioni per l’uso del cellulare alla guida, salite da 50 a 53 («ma sarebbero molte di più se gli agenti usassero l’auto civetta»), come pure quelle relative al superamento dei limiti di velocità, salite da 39 a 65.

Molti i veicoli sequestrati

Importante il numero di veicoli sequestrati perché trovati privi di assicurazione (passati da 44 a 58) come anche le sanzioni per guida senza partente (7 in tutto nel 2017). «Si tratta di una violazione grave – puntualizza Carbone – e infatti la sanzione è di 5mila euro e prevede il penale in caso di recidiva».  Tra le varie voci, anche quella relativa alle sanzioni per divieto di sosta negli spazi riservati ai disabili, salite da 37 a 45. Complessivamente sono stati 1570 i veicoli controllati durante i posti di controllo in strada e 344 i servizi effettuati. «Quanto agli incidenti stradali il dato – 49 sinistri contro i 51 del 2016 – è in linea con quello dell’anno precedente. C’è da dire però che complessivamente la polizia locale di Merate rileva l’80% dei sinistri che avvengono sul territorio, ad eccezione degli incidenti serali, sui quali intervengono i carabinieri o la polizia stradale».

Continua la lettura di Polizia Locale Merate ecco quanto multe hanno preso gli automobilisti su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/polizia-locale-merate-ecco-quanto-multe-hanno-preso-gli-automobilisti/feed/ 0
Luigi Perego ha spento 102 candeline FOTO http://giornaledilecco.it/attualita/luigi-perego-ha-spento-102-candeline-foto/ http://giornaledilecco.it/attualita/luigi-perego-ha-spento-102-candeline-foto/#respond Sun, 27 May 2018 09:37:19 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=36816 Luigi Perego ha spento 102 candeline. Domenica 20 maggio la persona più anziana di Colle Brianza ha compiuto 102 anni. Nel pomeriggio ha ricevuto la visita di numerosi compaesani che gli hanno organizzato una festa a sorpresa per celebrare l’importante traguardo. Tanti compaesani per Luigi Perego In tanti hanno voluto fare gli auguri a Luigi […]

Continua la lettura di Luigi Perego ha spento 102 candeline FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
Luigi Perego ha spento 102 candeline. Domenica 20 maggio la persona più anziana di Colle Brianza ha compiuto 102 anni. Nel pomeriggio ha ricevuto la visita di numerosi compaesani che gli hanno organizzato una festa a sorpresa per celebrare l’importante traguardo.

Tanti compaesani per Luigi Perego

In tanti hanno voluto fare gli auguri a Luigi Perego (conosciuto come il “nonno di Colle Brianza”): dal primo cittadino Marco Manzoni, al vicesindaco Carlo Biffi, passando per Gianni Tavola (capogruppo Alpini Campanone), il parroco don Alberto Pirovano e Alessandro Pirola (in rappresentanza dell’associazione Combattenti e Reduci), fino ad arrivare ai bambini e ai ragazzi dell’oratorio S. Giuseppe di Colle Brianza.

La commozione del 102enne

Luigi Perego, classe 1916, artigliere reduce di guerra è stato insignito nel 2014 della Croce al Merito di Guerra. Un uomo ultracentenario che, nonostante abbia vissuto l’epoca di entrambi i conflitti mondiali e abbia accumulato oltre un secolo di esperienza di vita, non ha potuto fare a meno di commuoversi e farsi sopraffare dall’emozione per l’affetto dimostratogli da tutte le persone presenti. Per la festa a sorpresa, oltre ai vicini di casa, ai compaesani e alla comunità civile e religiosa di Colle Brianza, non è ovviamente mancata la presenza della sua famiglia: i figli Vittorio, Antonella e Daniela, i nipoti Arianna e Thomas e la nuora Delia.

Un regalo gradito

Tra spumante, torta e bibite, tutti insieme hanno intonato il consueto “tanti auguri a te”. In un’occasione speciale, come può essere un compleanno, non può di certo mancare il regalo per il festeggiato. I bambini dell’oratorio hanno infatti consegnato a Luigi un piccolo, ma grande, omaggio da parte di tutta la comunità di Colle Brianza. Il 102enne ha ricevuto un cartellone con un messaggio di auguri, completamente ricoperto di cioccolatini. Per chi si fosse chiesto quanti fossero i cioccolatini, ovviamente la risposta è a dir poco scontata: ben 102 cioccolatini incollati personalmente dai bambini.

 

Continua la lettura di Luigi Perego ha spento 102 candeline FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/luigi-perego-ha-spento-102-candeline-foto/feed/ 0
Pattinata caluschese, il paese invaso dalle rotelle FOTO e VIDEO http://giornaledilecco.it/sport/pattinata-caluschese-il-paese-invaso-dalle-rotelle-foto-e-video/ http://giornaledilecco.it/sport/pattinata-caluschese-il-paese-invaso-dalle-rotelle-foto-e-video/#respond Sun, 27 May 2018 09:32:16 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37500 Pattinata caluschese, nel pomeriggio di sabato 26 maggio centinaia di rotelle hanno invaso le strade del paese. La nona edizione della pattinata caluschese Settanta persone e 140 pattini a rotelle sabato scorso hanno invaso le vie di Calusco, attraversando la stazione, il provinciale e le contrade del paese per un percorso totale di otto chilometri. Un […]

Continua la lettura di Pattinata caluschese, il paese invaso dalle rotelle FOTO e VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
Pattinata caluschese, nel pomeriggio di sabato 26 maggio centinaia di rotelle hanno invaso le strade del paese.

La nona edizione della pattinata caluschese

Settanta persone e 140 pattini a rotelle sabato scorso hanno invaso le vie di Calusco, attraversando la stazione, il provinciale e le contrade del paese per un percorso totale di otto chilometri. Un pomeriggio all’insegna dello sport e del divertimento che si ripete ormai da nove anni.

L’evento è stato organizzato dalla sezione Pattinaggio della Polisportiva caluschese con il patrocinio del Comune. La partecipazione era aperta non soltanto ai membri della società presieduta da Omar Orlandi, ma a chiunque sapesse pattinare, con l’unico limite di avere almeno otto anni. A chi volesse, inoltre, è stata data la possibilità di seguire il gruppo in bicicletta.

Il percorso lungo le strade di Calusco

Il punto di partenza della pattinata è stato il palazzetto dello sport. Da qui, intorno alle 15.30, i corridori si sono diretti verso la stazione ferroviaria, passando poi accanto alla scuola della Torre, il provinciale e le contrade Vanzone e Capora. Lungo il percorso, all’incirca di otto chilometri, sono stati inoltre allestiti due punti di ristoro, uno presso la trattoria-pizzeria «Romanì» e l’altro presso il «Bar-Ina». La manifestazione si è infine conclusa per le 17 ancora al palazzetto, dove era previsto l’arrivo.

Continua la lettura di Pattinata caluschese, il paese invaso dalle rotelle FOTO e VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/sport/pattinata-caluschese-il-paese-invaso-dalle-rotelle-foto-e-video/feed/ 0
Cantaterno, la musica salta ma il pubblico canta VIDEO http://giornaledilecco.it/attualita/cantaterno-la-musica-salta-ma-il-pubblico-canta-video/ http://giornaledilecco.it/attualita/cantaterno-la-musica-salta-ma-il-pubblico-canta-video/#respond Sun, 27 May 2018 09:26:08 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37541 Cantaterno, buona la prima. Durante la prima edizione del concorso canoro, tenutasi sabato 26 maggio a Terno d’Isola, c’è stato un piccolo guasto tecnico. Ma nonostante musica e luci si siano spente, il pubblico ha continuato a cantare per supportare i giovani artisti che si stavano esibendo in quel momento. La canzone che ha maggiormente […]

Continua la lettura di Cantaterno, la musica salta ma il pubblico canta VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
Cantaterno, buona la prima. Durante la prima edizione del concorso canoro, tenutasi sabato 26 maggio a Terno d’Isola, c’è stato un piccolo guasto tecnico. Ma nonostante musica e luci si siano spente, il pubblico ha continuato a cantare per supportare i giovani artisti che si stavano esibendo in quel momento. La canzone che ha maggiormente coinvolto il pubblico è stata Occidentali’s Karma.

Un pubblico caloroso al Cantaterno

Gli undici ragazzi che hanno partecipato sono tutti giovani amatoriali alle prime esperienze. Proprio per questo, quando gli spettatori, hanno visto i due ragazzi in difficoltà senza la base si sono scatenati. Un coro di voci ha fatto tremare il cine-teatro dell’oratorio. Dopo pochi minuti il guasto è stato risolto ed una volta ripartita la musica il pubblico ha iniziato a ballare e cantare rendendo i ragazzi meno nervosi e mostrando loro grande supporto. La serata si è svolta per il meglio e ha fatto divertire nonni, genitori e fratellini.

L’articolo completo con il nome dei vincitori sarà in edicola, sul giornale di Merate, da martedì 29 maggio e per tutta la settimana

Continua la lettura di Cantaterno, la musica salta ma il pubblico canta VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/cantaterno-la-musica-salta-ma-il-pubblico-canta-video/feed/ 0
Il Movimento 5 Stelle arriva a Verderio http://giornaledilecco.it/politica/il-movimento-5-stelle-arriva-a-verderio/ http://giornaledilecco.it/politica/il-movimento-5-stelle-arriva-a-verderio/#respond Sun, 27 May 2018 08:52:05 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37532 Il Movimento 5 Stelle arriva a Verderio e accende già il clima in vista delle elezioni comunali del prossimo anno. Movimento 5 Stelle a Verderio Il M5S ha deciso di inserirsi all’interno del panorama politico cittadino a seguito del buon risultato ottenuto alle politiche dello scorso 4 marzo. Una decisione che agita già le acque […]

Continua la lettura di Il Movimento 5 Stelle arriva a Verderio su Giornale di Lecco.

]]>
Il Movimento 5 Stelle arriva a Verderio e accende già il clima in vista delle elezioni comunali del prossimo anno.

Movimento 5 Stelle a Verderio

Il M5S ha deciso di inserirsi all’interno del panorama politico cittadino a seguito del buon risultato ottenuto alle politiche dello scorso 4 marzo. Una decisione che agita già le acque in attesa delle prossime comunali del 2019. Il primo banchetto informativo si è tenuto sabato mattina, altri due sono previsti per il 9 e il 30 giugno. Tra i promotori dei pentastellati verderesi c’è Francesco Scorzelli che ha raccontato gli obiettivi del Movimento. “I simpatizzanti sono molti. Cerchiamo cittadini che abbiano voglia di iscriversi per poter presentare una lista alle comunali”. Queste sono state le parole di Scorzelli. Il Movimento concentrerà i suoi programmi su strade, viabilità, ambiente e centri di aggregazione.

Continua la lettura di Il Movimento 5 Stelle arriva a Verderio su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/politica/il-movimento-5-stelle-arriva-a-verderio/feed/ 0
Rilascio prima carta d’identità digitale http://giornaledilecco.it/attualita/rilascio-prima-carta-didentita-digitale/ http://giornaledilecco.it/attualita/rilascio-prima-carta-didentita-digitale/#respond Sun, 27 May 2018 09:52:29 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=36917 Rilascio prima carta d’identità digitale. Martedì 22 maggio il Comune di Colle Brianza ha compiuto un passo avanti dal punto di vista tecnologico con il rilascio del primo documento d’identità digitale. Prima digitalizzazione avvenuta con successo Il primo cittadino di Colle Brianza a digitalizzare i suoi dati è stato Stefano Fumagalli, che fornendo la sua […]

Continua la lettura di Rilascio prima carta d’identità digitale su Giornale di Lecco.

]]>
Rilascio prima carta d’identità digitale. Martedì 22 maggio il Comune di Colle Brianza ha compiuto un passo avanti dal punto di vista tecnologico con il rilascio del primo documento d’identità digitale.

Prima digitalizzazione avvenuta con successo

Il primo cittadino di Colle Brianza a digitalizzare i suoi dati è stato Stefano Fumagalli, che fornendo la sua impronta digitale ha confermato la procedura. L’impiegata comunale Gloria Ratti ha vinto l’agitazione dei primi istanti, dovuta a un’operazione mai effettuata in precedenza, e di fatto ha reso il Comune più tecnologico senza alcun tipo di intoppo. È riuscita infatti ad utilizzare la nuova postazione digitale per il rilascio della carta d’identità in maniera estremamente professionale.

Soddisfazione per il sindaco

«Questo è da considerarsi un passo avanti per il Comune di Colle Brianza – commenta il sindaco Marco Manzoni – grazie soprattutto al lavoro, all’impegno e alla grande professionalità dimostrati da tutti gli impiegati comunali. Sono soddisfatto – prosegue il primo cittadino – e mi complimento con lo staff. Ci tengo a ringraziare anche il cittadino che per primo ha potuto usufruire dei nuovi servizi».

Continua la lettura di Rilascio prima carta d’identità digitale su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/rilascio-prima-carta-didentita-digitale/feed/ 0
Giornata Verde Pulito a Colle Brianza TUTTE LE FOTO http://giornaledilecco.it/attualita/giornata-verde-pulito-a-colle-brianza-tutte-le-foto/ http://giornaledilecco.it/attualita/giornata-verde-pulito-a-colle-brianza-tutte-le-foto/#respond Sun, 27 May 2018 07:55:55 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=36885 Giornata Verde Pulito a Colle Brianza. Domenica scorsa, di prima mattina, le associazioni del paese e alcuni cittadini si sono rimboccati le maniche e si sono messi all’opera per ripulire e riordinare alcune zone di Colle Brianza. Verde pulito giornata di attività Tante le attività svolte e numerose le persone che hanno preso parte a […]

Continua la lettura di Giornata Verde Pulito a Colle Brianza TUTTE LE FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
Giornata Verde Pulito a Colle Brianza. Domenica scorsa, di prima mattina, le associazioni del paese e alcuni cittadini si sono rimboccati le maniche e si sono messi all’opera per ripulire e riordinare alcune zone di Colle Brianza.

Verde pulito giornata di attività

Tante le attività svolte e numerose le persone che hanno preso parte a questa giornata ecologica del “Verde Pulito”. Il gruppo sportivo e una folta schiera di genitori si sono infatti dedicati alla pulizia dell’oratorio e del campo sportivo. La Protezione Civile, il gruppo Alpini Campanone e i cacciatori si sono invece occupati del taglio dell’erba, riservando particolare attenzione alla manutenzione delle aree boschive. Inoltre si sono dedicati alla pulizia e alla messa in sicurezza di torrenti e sentieri, dopo averne effettuato anche il ripristino della segnaletica.

La partecipazione dei bambini

Alla giornata del Verde Pulito non si sono presentati soltanto gli adulti, ma anche un nutrito gruppo di bambini. I più giovani si sono recati alla casetta degli Alpini. Alla baita, sotto la guida dell’educatrice Anna Ripamonti e attraverso giochi ed esperimenti, hanno capito l’importanza della raccolta differenziata e la pericolosità rappresentata dal disboscamento e dall’inquinamento. I bambini hanno avuto dunque l’occasione di sperimentare e comprendere cosa significhi avere a cuore il proprio paese. Hanno quindi colto in pieno il messaggio di quanto sia importante mettersi all’opera per evitare danni ambientali, preservando fiori, piante e suolo.

Un paese più pulito e in ordine pronto per l’inizio dell’estate

A conclusione di un’intensa giornata, iniziata la mattina presto intorno alle 7.30 e terminata nel pomeriggio, le mogli degli alpini hanno preparato un piccolo rinfresco rigenerante per tutti i volontari. «Questa è stata una domenica finalizzata all’impegno unito e condiviso per trasmettere a tutta la cittadinanza la bellezza e il valore del nostro paese, perché vedere un Comune pulito e in ordine ci fa vivere meglio e con più serenità. Questo è il miglior modo per avvicinarsi all’estate!» hanno commentato i volontari a fine giornata.

Continua la lettura di Giornata Verde Pulito a Colle Brianza TUTTE LE FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/giornata-verde-pulito-a-colle-brianza-tutte-le-foto/feed/ 0
Trenino Rosso festeggia 10 anni di Patrimonio mondiale Unesco http://giornaledilecco.it/cultura-e-turismo/trenino-rosso-festeggia-10-anni-di-patrimonio-mondiale-unesco/ Sun, 27 May 2018 05:42:31 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37383 l mitico Trenino Rosso festeggia 10 anni dalla ratifica a Patrimonio Mondiale Unesco delle tratte Bernina e Albula della Ferrovia Retica. Per l’occasione, sabato 9 e domenica 10 saranno due giorni di festa a Pontresina e Samedan, con sfilate di treni storici, musica e gastronomia. Il programma completo e tutte le straordinarie offerte su www.rhb.ch/festival Il […]

Continua la lettura di Trenino Rosso festeggia 10 anni di Patrimonio mondiale Unesco su Giornale di Lecco.

]]>
l mitico Trenino Rosso festeggia 10 anni dalla ratifica a Patrimonio Mondiale Unesco delle tratte Bernina e Albula della Ferrovia Retica. Per l’occasione, sabato 9 e domenica 10 saranno due giorni di festa a Pontresina e Samedan, con sfilate di treni storici, musica e gastronomia.

Il programma completo e tutte le straordinarie offerte su www.rhb.ch/festival

Il grande Festival della Ferrovia

Il fine settimana del 9 e 10 giugno a Samedan e Pontresina ha luogo il primo Festival della Ferrovia. Due giorni nel segno della ferrovia, dove non mancheranno giochi e divertimento. L’esposizione di veicoli e la più grande parata storica di veicoli della Ferrovia retica mai avvenuta entusiasmeranno grandi e piccoli.

Chi ama i giochi può accettare la sfida dei primi TrainGames. Fedeli al motto della Ferrovia retica «viaggiare diversamente con fascino» squadre di quattro persone si sfidano per la gloria e l’onore.

Il Festival della Ferrovia è completato da una ristorazione e un mercatino del Patrimonio mondiale. Il controllore per bambini Clà Ferrovia e Linard Bardill intrattengono inoltre i visitatori più piccoli con emozionanti storie.

Esposizione e Parata storica dei treni

Alle stazioni di Samedan e Pontresina durante il Festival della ferrovia potete ammirare tutti i veicoli storici disponibili della Ferrovia retica. Nel corso di diverse visite venite a conoscenza di fatti interessanti e sorprendenti riguardanti i veicoli storici. Tra le due località di festeggiamento di Samedan e Pontresina gli storici treni shuttle vi accompagneranno in un viaggio nel tempo.

Sabato 9 giugno la più grande parata di veicoli storici della Ferrovia retica (rete principale e Bernina), con la partecipazione dei soci del Club 1889, entusiasmerà grandi e piccoli. Dalle 17.30 tutti i veicoli storici disponibili si riuniscono presso la stazione di Pontresina per la più grande parata di treni di tutti i tempi della Ferrovia retica.

Sapori al Festival della Ferrovia

Durante il Festival della Ferrovia gli spaziosi capannoni del deposito Samedan si trasformano in accoglienti punti ristorazione e sabato sera offrono uno straordinario scenario per la grande festa d’anniversario con musica live. A Pontresina vi attende il mercatino del Patrimonio mondiale con specialità regionali.

Pass Festival della Ferrovia

Con il pass Festival della Ferrovia il fine settimana del 9 e 10 giugno, partendo da una qualsiasi stazione della Ferrovia retica, viaggiate andata e ritorno fino a Samedan o Pontresina. Partecipate anche voi e vivete due giornate nel segno della ferrovia, dove non mancheranno giochi e divertimento.

Esposizione straordinaria al Museo ferroviario dell’Albula

Cosa significa Patrimonio mondiale Unesco? Perché c’è bisogno dei siti del Patrimonio mondiale e come ci si comporta con un Patrimonio dell’umanità? A queste e ad altre domande saranno date delle risposte fino alla metà di novembre 2018 nell’esposizione straordinaria al Museo ferroviario dell’Albula a Bergün.

Continua la lettura di Trenino Rosso festeggia 10 anni di Patrimonio mondiale Unesco su Giornale di Lecco.

]]>
Ancora un evento violento in stazione SIRENE DI NOTTE http://giornaledilecco.it/cronaca/ancora-un-evento-violento-in-stazione-sirene-di-notte/ http://giornaledilecco.it/cronaca/ancora-un-evento-violento-in-stazione-sirene-di-notte/#respond Sun, 27 May 2018 05:25:00 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37523 Ancora un evento violento in stazione a Lecco. E’ successo nella tarda serata di ieri, intorno alle 21.30 Evento violento in stazione Sono ancora tutti da chiarire gli aspetti dell’episodio di violenza avvenuto ieri sera in piazza Lega Lombarda. Sul caso indagano gli uomini della Questura di Lecco che si sin mobilitati per l’ennesima aggressione […]

Continua la lettura di Ancora un evento violento in stazione SIRENE DI NOTTE su Giornale di Lecco.

]]>
Ancora un evento violento in stazione a Lecco. E’ successo nella tarda serata di ieri, intorno alle 21.30

Evento violento in stazione

Sono ancora tutti da chiarire gli aspetti dell’episodio di violenza avvenuto ieri sera in piazza Lega Lombarda. Sul caso indagano gli uomini della Questura di Lecco che si sin mobilitati per l’ennesima aggressione avvenuta vicino al principale scalo ferroviario cittadino. Quel che è certo è che una persona di 34 anni è dovuta ricorrere alle cure mediche. Sul posto, oltre alle forze dell’ordine infatti sono interveniti in codice giallo i volontari della Croce Rossa di Lecco. Fortunatamente, durante il trasporto in ambulanza verso l’ospedale Manzoni il codice è diventato verde.

Continua la lettura di Ancora un evento violento in stazione SIRENE DI NOTTE su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/cronaca/ancora-un-evento-violento-in-stazione-sirene-di-notte/feed/ 0
Nuova gestione al Moregallo. Le novità FOTO http://giornaledilecco.it/cultura-e-turismo/nuova-gestione-al-moregallo-le-novita-foto/ http://giornaledilecco.it/cultura-e-turismo/nuova-gestione-al-moregallo-le-novita-foto/#respond Sun, 27 May 2018 04:39:51 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37512 Protagonisti della sfida quattro imprenditori lecchesi. Ritorno alle origini Una sfida imprenditoriale, il desiderio di quattro amici di riportare un’istituzione come il Moregallo di Mandello del Lario all’antica notorietà. Giuseppe Disetti, 44 enne, imprenditore di Valgreghentino , Stefano Rusconi 28 enne esperto di ristorazione, Luca Panzeri, 29 anni di Galbiate e Roberto Miano, 46 anni […]

Continua la lettura di Nuova gestione al Moregallo. Le novità FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
Protagonisti della sfida quattro imprenditori lecchesi.

Ritorno alle origini

Una sfida imprenditoriale, il desiderio di quattro amici di riportare un’istituzione come il Moregallo di Mandello del Lario all’antica notorietà.
Giuseppe Disetti, 44 enne, imprenditore di Valgreghentino , Stefano Rusconi 28 enne esperto di ristorazione, Luca Panzeri, 29 anni di Galbiate e Roberto Miano, 46 anni specializzato negli impianti di sicurezza, hanno inaugurato giovedì sera il nuovo ristorante Perka Moregallo (nome dedicato al piatto forte, il pesce persico) e l’area lounge con la piscina attigua alla pista da ballo.

Progetto innovativo

«Vogliamo proseguire la lunga tradizione del Moregallo, confermare la sua storicità e dare un servizio concreto al territorio. Ascolteremo le esigenze delle persone. – precisa Disetti -. Puntiamo su una cucina basata su piatti di pesce di lago quanto di mare, senza comunque trascurare piatti di terra, vegetariani, e pizze cotte in forno a legna. Una sfida importante soprattutto il rilancio di una zona non sempre valorizzata».

Smart food

La cucina di Perka si basa su ingredienti semplici, ma di qualità: i nostri chef li rendono originali sia nella presentazione che nei sapori.
Non solo ristorazione tradizionale, ma anche lounge bar e soft lunch secondo la filosofia dello smart food arricchito da aperitivi al tramonto e serate a tema organizzate con la discoteca.

Servizio con foto sul Giornale di Lecco in edicola lunedì 28 maggio. 

Continua la lettura di Nuova gestione al Moregallo. Le novità FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/cultura-e-turismo/nuova-gestione-al-moregallo-le-novita-foto/feed/ 0
L’area feste si rimette a nuovo http://giornaledilecco.it/attualita/larea-feste-si-rimette-a-nuovo/ http://giornaledilecco.it/attualita/larea-feste-si-rimette-a-nuovo/#respond Sun, 27 May 2018 09:59:00 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=36803 Un nuovo tendone, nuovo asfalto e tante novità per l’area feste dell’oratorio. A lavori ultimati la parrocchia Sant’Andrea di Suisio inaugura con una festa la nuova area. Giro pizza all’area feste Sabato 2 giugno, alle 19.30, si festeggia. Giro pizza per tutti, animazione e tombolata con ricchi premi. Il prezzo sarà di 12 euro per […]

Continua la lettura di L’area feste si rimette a nuovo su Giornale di Lecco.

]]>
Un nuovo tendone, nuovo asfalto e tante novità per l’area feste dell’oratorio. A lavori ultimati la parrocchia Sant’Andrea di Suisio inaugura con una festa la nuova area.

Giro pizza all’area feste

Sabato 2 giugno, alle 19.30, si festeggia. Giro pizza per tutti, animazione e tombolata con ricchi premi. Il prezzo sarà di 12 euro per gli adulti e 6 per i bambini. Il menu include pizza illimitata, una bibita, acqua e caffè. Una buona occasione per iniziare a vivere il tendone che diventerà un centro di aggregazione fondamentale per il paese. La prenotazione non è necessaria, l’evento è aperto a tutti i cittadini e non.

Continua la lettura di L’area feste si rimette a nuovo su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/larea-feste-si-rimette-a-nuovo/feed/ 0
Moto contro un autobus morto il motociclista e il pullman distrutto dalle fiamme http://giornaledilecco.it/cronaca/moto-contro-un-autobus-morto-il-motociclista-e-il-pullman-distrutto-dalle-fiamme/ http://giornaledilecco.it/cronaca/moto-contro-un-autobus-morto-il-motociclista-e-il-pullman-distrutto-dalle-fiamme/#respond Sat, 26 May 2018 15:33:41 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37466 Grave incidente a Bellano un morto e un autobus in fiamme L’incidente è avvenuto alle 16.30 di oggi Il gravissimo incidente è avvenuto alle 16.30 di oggi  lungo la Provinciale 72. Dalle prime informazioni una moto, condotta da un uomo di 64 anni, residente nel monzese si è schiantata contro un autobus che proveniva dalla […]

Continua la lettura di Moto contro un autobus morto il motociclista e il pullman distrutto dalle fiamme su Giornale di Lecco.

]]>
Grave incidente a Bellano un morto e un autobus in fiamme

L’incidente è avvenuto alle 16.30 di oggi

Il gravissimo incidente è avvenuto alle 16.30 di oggi  lungo la Provinciale 72. Dalle prime informazioni una moto, condotta da un uomo di 64 anni, residente nel monzese si è schiantata contro un autobus che proveniva dalla direzione opposta. Nello schianto il centauro è morto e il bus ha preso fuoco. Inon c’erano passeggeri sul mezzo mentre l’autista   (un uomo di 54 anni) che ha tentato di spegnere le fiamme  è rimasto leggermente ustionato.

Soccorritori in forze sul posto

Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco di Lecco e di Bellano che stanno ancora operando, oltre a due ambulanze da Bellano e Mandello e due auto mediche.

Guarda il video

 

Continua la lettura di Moto contro un autobus morto il motociclista e il pullman distrutto dalle fiamme su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/cronaca/moto-contro-un-autobus-morto-il-motociclista-e-il-pullman-distrutto-dalle-fiamme/feed/ 0
Holi trip ha aperto i cancelli, iniziata la processione dei ragazzi FOTO http://giornaledilecco.it/altro/holi-trip-ha-aperto-i-cancelli-iniziata-la-processione-dei-ragazzi-foto/ http://giornaledilecco.it/altro/holi-trip-ha-aperto-i-cancelli-iniziata-la-processione-dei-ragazzi-foto/#respond Sat, 26 May 2018 15:32:19 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37457 Holi trip ha dato il via alle danze sotto una pioggia di polveri colorate. Cominciato l’afflusso dei ragazzi in via Gramsci. Rallentamenti del traffico in via Bergamo. Holi trip 2018, la festa iniziata sotto un sole cocente E’ cominciato da qualche ora, e si sta intensificando man mano che si avvicina la sera, l’afflusso dei […]

Continua la lettura di Holi trip ha aperto i cancelli, iniziata la processione dei ragazzi FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
Holi trip ha dato il via alle danze sotto una pioggia di polveri colorate. Cominciato l’afflusso dei ragazzi in via Gramsci. Rallentamenti del traffico in via Bergamo.

Holi trip 2018, la festa iniziata sotto un sole cocente

E’ cominciato da qualche ora, e si sta intensificando man mano che si avvicina la sera, l’afflusso dei giovani all’Holi Trip. Con indosso la divisa di ordinanza, maglietta bianca e pantaloni corti, centinaia di giovani formano in queste ore un serpentone ininterrotto da via Bergamo fino ai cancelli della festa, che si svolge sul pratone della Fattoria Laghetto a Brugarolo.

Via Gramsci presidiata dalla Polizia locale

E’ da prima delle 14 che gli agenti della Polizia municipale cittadina stanno presidiando via Gramsci. Tutto intorno al perimetro della festa gli organizzatori hanno disposto grossi sacchi per la raccolta della spazzatura. Qua e là per terra, qualche bottiglia di birra giace abbandonata per terra. Ai cancelli gli uomini della sicurezza controllano accuratamente gli zaini dei ragazzi e cominciano a formarsi le prime code.

 

 

Continua la lettura di Holi trip ha aperto i cancelli, iniziata la processione dei ragazzi FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/altro/holi-trip-ha-aperto-i-cancelli-iniziata-la-processione-dei-ragazzi-foto/feed/ 0
Papa Giovanni le mani della salma deformate dal caldo http://giornaledilecco.it/attualita/papa-giovanni-le-mani-della-salma-deformate-dal-caldo/ http://giornaledilecco.it/attualita/papa-giovanni-le-mani-della-salma-deformate-dal-caldo/#respond Sat, 26 May 2018 09:05:45 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37360 Le mani di Papa Giovanni si sono deformate a causa del caldo. Oppure, come ha affermato il vescovo di Bergamo Francesco Beschi, “merito delle tante carezze date”. Nel clima di immenso affetto per l’arrivo in Bergamasca della salma del santo pontefice, emerge questo singolare retroscena. Che tuttavia non desta particolari preoccupazioni. Papa Giovanni le mani […]

Continua la lettura di Papa Giovanni le mani della salma deformate dal caldo su Giornale di Lecco.

]]>
Le mani di Papa Giovanni si sono deformate a causa del caldo. Oppure, come ha affermato il vescovo di Bergamo Francesco Beschi, “merito delle tante carezze date”. Nel clima di immenso affetto per l’arrivo in Bergamasca della salma del santo pontefice, emerge questo singolare retroscena. Che tuttavia non desta particolari preoccupazioni.

Papa Giovanni le mani deformate dal calore

A rivelare questo inconveniente è stato proprio il vescovo di Bergamo. “Ho voluto immaginare che a consumare quelle mani sante sia stato il grande numero di benedizioni che oggi ha regalato alla sua gente che con fede lo ha atteso e accolto” ha infatti affermato durante l’arrivo della salma nel capoluogo.  Chiusa in una teca di vetro riempita di gas argon, la salma del Papa Buono ha tuttavia sofferto il caldo cocente di questi giorni e le sue mani hanno finito per essere deformate. Un problema tuttavia facilmente risolvibile una volta riportata la salma in Vaticano.

Domani l’arrivo nell’Isola

Quella di oggi sarà la penultima giornata di permanenza del Papa Buono in città. Domani, domenica, alle 19, la salma arriverà al convento di Baccanello di Calusco d’Adda. Da lì, quindi, partirà poi alla volta di Sotto il Monte, passando per Carvico. Un momento atteso da tanti anni da migliaia di fedeli, che nei prossimi giorni invaderanno l’Isola Bergamasca. Il corpo del santo pontefice rimarrà a Sotto il Monte fino al 10 giugno.

 

Continua la lettura di Papa Giovanni le mani della salma deformate dal caldo su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/papa-giovanni-le-mani-della-salma-deformate-dal-caldo/feed/ 0
Gravissimo incidente auto moto, Calolzio piange il giovane Pietro http://giornaledilecco.it/cronaca/gravissimo-incidente-auto-moto-in-volo-lelisoccorso/ http://giornaledilecco.it/cronaca/gravissimo-incidente-auto-moto-in-volo-lelisoccorso/#respond Fri, 25 May 2018 06:02:56 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37124 Aggiornamento 12 E’ Pietro Augruso Vita, 26 anni, residente a Calolziocorte la vittima del tremendo schianto avvenuto questa mattina a Torre De’ Busi. Il giovane, che viaggiava lungo la Provinciale in sella alla sua Moto Ducati in direzione Bergamo, si è schiantato contro due utilitarie. Troppo gravi le ferite riportate nell’impatto. Il giovane è purtroppo […]

Continua la lettura di Gravissimo incidente auto moto, Calolzio piange il giovane Pietro su Giornale di Lecco.

]]>
Aggiornamento 12 E’ Pietro Augruso Vita, 26 anni, residente a Calolziocorte la vittima del tremendo schianto avvenuto questa mattina a Torre De’ Busi. Il giovane, che viaggiava lungo la Provinciale in sella alla sua Moto Ducati in direzione Bergamo, si è schiantato contro due utilitarie. Troppo gravi le ferite riportate nell’impatto. Il giovane è purtroppo morto sul posto. Nell’incidente sono rimaste coinvolte sei persone e tra queste anche due ragazzine di 12 anni e una di sette che fortunatamente non hanno riportato ferite.

 

 

Aggiornamento 9.10 Sono ancora in corso i rilievi della Polizia Stradale di Treviglio e degli agenti di Bergamo per tentare di ricostruire la dinamica del tragico incidente avvenuto questa mattina a Torre. Un sinistro costato la vita a un giovane centauro di 26 anni residente a Calolzio. Ancora da capire esattamente cosa sia successo ma pare si sia trattato di un frontale. Il giovane in sella alla moto, che percorreva la provinciale in direzione Bergamo, si sarebbe scontrato con due vetture, tra le quali un furgoncino che viaggiavano invece in direzione Lecco.

 

Subito si è messa in moto la macchina dei soccorsi. Per velocizzare le operazioni sul posto è arrivato anche l’elicottero dell’ospedale di Bergamo. Purtroppo però ai medici non è rimasto che il tragico compito di constatare il decesso del giovane.

Al momento la strada è bloccata

 

 

 

Aggiornamento 8.10 Il dramma si è trasformato in tragedia: è morto il 25enne rimasto coinvolto nel gravissimo incidente avvenuto intorno alle 7.40 a Torre Dè Busi

Gravissimo incidente auto moto pochi minuti fa a Torre Dè Busi.  I soccorritori sono in questo momento in azione e stanno operando in codice rosso.

Gravissimo incidente auto moto

E’ al vaglio delle forze dell’ordine (sono stati allertati gli uomini della Questura di Lecco e i Carabinieri di Zogno) la dinamica del tremendo sinistro avvenuto intorno alle 7.40 lungo la Strada Provinciale 177 nel Comune di Torre Dè Busi. Coinvolte un’auto e una moto. Quel che è certo è che la persona rimasta ferita ha purtroppo riportato dei gravi traumi. Sul posto, in codice rosso, si sono precipitati i volontari del Soccorso di Calolziocorte. Non solo, la centrale operativa ha dirottato sul posto anche l’elicottero dell’ospedale di Bergamo.

Aggiornamenti non appena possibile

 

Continua la lettura di Gravissimo incidente auto moto, Calolzio piange il giovane Pietro su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/cronaca/gravissimo-incidente-auto-moto-in-volo-lelisoccorso/feed/ 0
Gabriele Mazzoleni è in corso l’ordinazione sacerdotale FOTO e VIDEO http://giornaledilecco.it/attualita/gabriele-mazzoleni-e-in-corso-lordinazione-sacerdotale-foto-e-video/ http://giornaledilecco.it/attualita/gabriele-mazzoleni-e-in-corso-lordinazione-sacerdotale-foto-e-video/#respond Sat, 26 May 2018 15:20:44 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37458 E’ in corso in questi minuti la cerimonia di ordinazione sacerdotale di  Gabriele Mazzoleni. L’intera comunità di Cisano Bergamasco sta vivendo un weekend di grande attesa e di gioia per il giovane prete che questa sera farà il suo ritorno in paese per ricevere l’abbraccio di autorità e fedeli. Oltre che dei tantissimi amici. Gabriele […]

Continua la lettura di Gabriele Mazzoleni è in corso l’ordinazione sacerdotale FOTO e VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
E’ in corso in questi minuti la cerimonia di ordinazione sacerdotale di  Gabriele Mazzoleni. L’intera comunità di Cisano Bergamasco sta vivendo un weekend di grande attesa e di gioia per il giovane prete che questa sera farà il suo ritorno in paese per ricevere l’abbraccio di autorità e fedeli. Oltre che dei tantissimi amici.

Gabriele Mazzoleni prete, in corso la cerimonia

La cerimonia che si sta svolgendo in questi minuti in cattedrale a Bergamo è la conclusione di un percorso spirituale che sta portando Gabriele Mazzoleni a diventare sacerdote. Lo scorso 31 ottobre, presso il Seminario Vescovile Papa Giovanni XXIII di Bergamo, il giovane cisanese aveva invece ricevuto l’Ordinazione Diaconale. Don Gabriele è nato e cresciuto a San Gregorio – luogo caro a Papa Giovanni XXIII – con l’esempio di monsignor don Battista Roncalli, nipote del santo bergamasco. La giornata di oggi è per lui doppiamente speciale: riceverà l’Ordinazione Presbiteriale proprio in concomitanza con l’evento più atteso degli ultimi anni, la Peregrinatio del Papa Buono verso Sotto il Monte.

Un ragazzo umile e ben voluto

«Questa casualità, che in fondo casualità non è, mi emoziona. Profondo è il mio affetto per San Giovanni XXIII e ritengo che Papa Francesco abbia fatto un bellissimo gesto d’amore verso la comunità bergamasca, un dono che resterà nel cuore di tutti» ha commentato con il suo solito entusiasmo Gabriele nell’intervista al Giornale di Merate di questa settimana. Alle 20 di questa sera  don Gabriele è atteso presso la parrocchiale di San Zenone. Per poi proseguire presso la parrocchiale di Santo Stefano. Alle ore 20.45 ci sarà il saluto e la preghiera di ringraziamento presso la parrocchiale di San Gregorio.

Domani processione e prima Messa da sacerdote

Domenica mattina partirà invece un corteo dall’abitazione per raggiungere la Chiesa di San Gregorio dove alle 10.30 verrà celebrata la Santa Messa. Alle 17.30 avrà luogo la Santa Messa in Santo Stefano per proseguire con la processione Eucaristica. Alle ore 21 presso la parrocchiale di San Zenone andrà in scena «Magis Dream», il recital proposto dagli adolescenti.

Continua la lettura di Gabriele Mazzoleni è in corso l’ordinazione sacerdotale FOTO e VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/gabriele-mazzoleni-e-in-corso-lordinazione-sacerdotale-foto-e-video/feed/ 0
Renault Kadjar e “Solo: A Star Wars Story” http://giornaledilecco.it/motori/renault-kadjar-e-solo-a-star-wars-story/ Sat, 26 May 2018 15:07:22 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37453 Renault Kadjar unisce le forze con “Solo: A Star Wars Story”. L’occasione è ovviamente quella del lancio del nuovo film dedicato al celebre personaggio della saga ideata da George Lucas, uscito nei cinema il 23 maggio. Renault invita tutti “to take the alternative road” (prendere la strada alternativa), così come ha fatta Han Solo. Han Solo indica […]

Continua la lettura di Renault Kadjar e “Solo: A Star Wars Story” su Giornale di Lecco.

]]>
Renault Kadjar unisce le forze con “Solo: A Star Wars Story”. L’occasione è ovviamente quella del lancio del nuovo film dedicato al celebre personaggio della saga ideata da George Lucas, uscito nei cinema il 23 maggio. Renault invita tutti “to take the alternative road” (prendere la strada alternativa), così come ha fatta Han Solo.

Han Solo indica la strada a Renault Kadjar

Nel film si scoprirà che prendendo una strada alternativa, Han Solo è giunto ad incontrare il suo possente futuro co-pilota Chewbecca. Ora, grazie alle caratteristiche di Renault Kadjar – trasmissione a trazione integrale, sistema di frenata d’emergenza attiva e sensore angolo morto – Renault offre anche ai suoi clienti la possibilità di prendere “la strada alternativa”.

La partnership con Disney

La partnership con Disney, nata per celebrare l’arrivo del nuovo film della saga propone anche due contest elaborati su scala nazionale. Il primo è un “Instant Win” con cui, fino al 7 giugno, gli utenti potranno vincere dei gadget Star Wars. Il secondo contest, invece, consente, recandosi in concessionaria per un Test Drive KADJAR, di registrarsi per vincere uno dei tre viaggi in palio nei luoghi in cui è stato girato “Solo: A Star Wars Story” (Isole Canarie, Londra e Italia).

La showcar Renault Kadjar Chewbecca

Per l’anteprima nazionale assoluta di “Solo: A Star Wars Story”, che si è tenuta a Milano il 22 maggio scorso, era presente sul red carpet un ospite d’eccezione. Ossia la Renault Kadjar Chewbecca, showcar realizzata da Renault per rendere omaggio a uno dei personaggi più iconici della saga. Ora la showcar è impegnata sul territorio nazionale in eventi presso le Concessionarie Renault. E in esposizione durante le proiezioni nei cinema delle principali città italiane.

Continua la lettura di Renault Kadjar e “Solo: A Star Wars Story” su Giornale di Lecco.

]]>
La nuova Peugeot 508 sarà presentata a Parco Valentino http://giornaledilecco.it/motori/la-nuova-peugeot-508-parco-valentino/ Sat, 26 May 2018 15:30:40 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37492 La nuova Peugeot 508 sarà protagonista della quarta edizione del Salone dell’auto Parco Valentino, in programma dal 6 al 10 giugno. Quello torinese è il “palcoscenico” ideale per proporre a un vasto pubblico l’ammiraglia della casa francese. Infatti, il Parco Valentino è il primo Salone automobilistico all’aperto d’Europa visitabile gratuitamente dai visitatori. Le vetture (anteprime, novità […]

Continua la lettura di La nuova Peugeot 508 sarà presentata a Parco Valentino su Giornale di Lecco.

]]>
La nuova Peugeot 508 sarà protagonista della quarta edizione del Salone dell’auto Parco Valentino, in programma dal 6 al 10 giugno. Quello torinese è il “palcoscenico” ideale per proporre a un vasto pubblico l’ammiraglia della casa francese. Infatti, il Parco Valentino è il primo Salone automobilistico all’aperto d’Europa visitabile gratuitamente dai visitatori. Le vetture (anteprime, novità di mercato e studi dei Centri Stile) sono esposte lungo i suggestivi viali dello storico Parco del Valentino, uno dei simboli della città di Torino. E si “fondono” con il panorama offerto dalla natura del Parco e del fiume Po.

La nuova Peugeot 508, oltre il concetto di berlina

La nuova Peugeot 508 ha una silhouette da berlina/coupé a cinque porte di tipo fastback. E’ elegante e sinuosa, con il frontale ispirato al prototipo Instinct Concept, svelato al Salone di Ginevra lo scorso anno. Si caratterizza per la nuova firma luminosa a LED verticali opalescenti. Al posteriore è presente l’ormai distintivo artiglio tipico delle ultime realizzazioni della Casa del Leone. Però, su Nuova 508 è inserito in un gruppo ottico che si sviluppa molto orizzontalmente, con un caratteristico gioco di trasparenze, così da poter esser visto anche di profilo. Le porte si fanno notare per la mancanza delle cornici ai finestrini, un elemento tipico del mondo dei coupé, segmento cui la nuova ammiraglia si ispira fortemente, anche grazie all’altezza di 1 metro e 40 cm. Al posteriore, l’ampio portellone facilita l’accesso al bagagliaio, senza però far notare la sua presenza quando chiuso.

Tecnologia d’avanguardia

Se il design è un elemento molto significativo nella Nuova 508, l’abitacolo non è da meno. È uno degli elementi più sorprendenti, dominati dall’ultima evoluzione del Peugeot i-Cockpit. E’ quel concetto rivoluzionario ideato dalla Casa del Leone che ha ridefinito il posto guida. Con l’obiettivo di esaltare le sensazioni alla guida, elevare la sicurezza ed il confort a bordo. La tecnologia d’avanguardia è un altro elemento molto importante nella nuova nata. Tecnologia che ha alzato ulteriormente l’asticella di ciò che ci si aspetta di trovare in una vettura di questo segmento. Oltre ai tanti sistemi di assistenza attiva alla guida (ADAS), 508 porta al debutto nel segmento il Night Vision, il sistema di visione notturna che permette di vedere al di là della portata dei fanali.

E infine il prezzo

Sul mercato italiano, Nuova 508 sarà in consegna dal mese di ottobre sia con motorizzazioni benzina PureTech sia con Diesel BlueHDi, con potenze che vanno da 130 a 225 CV, nella stragrande maggioranza dei casi abbinati di serie al nuovissimo cambio automatico a 8 rapporti (EAT8). È però ordinabile subito una versione speciale in tiratura limitata a 100 esemplari per l’Italia. E’ la First Edition, una versione che adotta il motore Diesel BlueHDi 180 con cambio automatico EAT8, una dotazione ricchissima e finiture esclusive che caratterizzano la calandra ed altri particolari. Ordinabile nella colorazione Rosso Ultimate o Blu Scuro metallizzato, ha un listino di 48.000 euro.

Continua la lettura di La nuova Peugeot 508 sarà presentata a Parco Valentino su Giornale di Lecco.

]]>
Le modifiche alla viabilità della prossima settimana a Lecco http://giornaledilecco.it/attualita/le-modifiche-alla-viabilita-della-prossima-settimana-a-lecco-2/ http://giornaledilecco.it/attualita/le-modifiche-alla-viabilita-della-prossima-settimana-a-lecco-2/#respond Sat, 26 May 2018 15:00:43 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37214 Ecco le modifiche alla viabilità rese note dal Comune di Lecco Le modifiche alla viabilità domani VIA DEL SARTO, VIA DON MORAZZONE dalle ore 20.00 di domenica 27 maggio a fine processione temporanea sospensione della circolazione per passaggio solenne Processione (Parrocchia di Chiuso); La prossima settimana VIA SALERNO dal 28 maggio all’1 giugno parziale restringimento […]

Continua la lettura di Le modifiche alla viabilità della prossima settimana a Lecco su Giornale di Lecco.

]]>
Ecco le modifiche alla viabilità rese note dal Comune di Lecco

Le modifiche alla viabilità domani

VIA DEL SARTO, VIA DON MORAZZONE dalle ore 20.00 di domenica 27 maggio a fine processione temporanea sospensione della circolazione per passaggio solenne Processione (Parrocchia di Chiuso);

La prossima settimana

VIA SALERNO dal 28 maggio all’1 giugno parziale restringimento per lavori di manomissione sede stradale per scavo in minitrincea (Impresa Sittel per conto di Telecom Italia Spa);

VIA CALLONI, tratto all’altezza del civico 4, totale chiusura per lavori di rimozione intonaco pericolante e ripristino dello stesso, dalle ore 8.00 alle 18.00 del 28 maggio e, in caso di maltempo il 29 o il 30 maggio nei medesimi orari (Impresa Edilrosa snc di Carenno per conto di privati);

VIA PORTA, di fronte alla cabina gas metano, VIA AZZONE VISCONTI civico 67, VIA PREVIATI angolo via Amendola, VIA ROCCOLO incrocio via Risorgimento, VIA ZANELLA incrocio viale Turati, VIA MONTANARA incrocio via Palestro, VIA FIOCCHI civico 15, VIA PESCATORI angolo via Plava, VIA IX FEBBRAIO incrocio via Micca  parziale restringimento per lavori di riparazione cavi protezione catodica, dal 28 maggio all’1 giugno (Impresa Devizzi Srl di Cremeno per conto di Lario Reti Gas Srl);

VIA LUCIA, tratto all’altezza del civico 32, totale chiusura per lavori di allacciamento ed isolamento presa gas, il 29 maggio (Impresa Devizzi Srl di Cremeno per conto di Lario Reti Gas Srl);

VIA BRUNO BUOZZI, all’altezza del civico 17 parziale restringimento per lavori di posa cavo fibra ottica dal 30 maggio all’8 giugno (Impresa Sittel per conto di Telecom Italia Spa);

VIA PARINI, tratto compreso tra via Pietro Nava e via Nino Bixio, totale chiusura dalle ore 9 alle 19 del 30 maggio per operazioni di abbattimento fabbricato all’interno del parcheggio pubblico (Impresa Varian di Gualdo Cattaneo per conto del Comune di Lecco);

PIAZZA GARIBALDI il 31 maggio parziale restringimento per lavori di allacciamento alla rete di bassa tensione (Impresa Piazza Carlo & C. Srl di Introbio per conto di Enel Distribuzione Spa);

PIAZZA ERA incrocio via Del Barcaiolo parziale restringimento dal 31 maggio all’1 giugno per lavori di allacciamento nuova utenza acqua (Impresa Edil Lario Cad Srl di Galbiate per conto di Lario Reti Holding spa);

VIA QUARTO, tratto all’altezza del civico 27 parziale restringimento per lavori di rinnovo derivazione di utenza acqua, l’ 1 giugno (Impresa Edil Lario Cad di Galbiate per conto di Lario Reti Holding spa);

CORSO GIACOMO MATTEOTTI, tratto all’altezza del civico 7 parziale restringimento per lavori di sostituzione chiusino, il 1 giugno (Impresa MF Perfect Grouo Srl di Treviglio per conto di Telecom Italia Spa);

LUNGO LARIO ISONZO, tratto compreso tra piazza Cermenati e largo Europa, totale chiusura per svolgimento celebrazioni della Festa della Repubblica, dalle ore 9.45 alle 11.00 di sabato 2 giugno (Comune di Lecco);

Resegup

LUNGO LARIO ISONZO, tratto compreso tra piazza Cermenati e largo Europa, totale chiusura dalle ore 16.30 alle 23.00 di sabato 2 giugno , eccetto automezzi adibitI al trasporto di carburante e materiale infiammabile, e TEMPORANEA SOSPENSIONE della circolazione sulle strade interessate dalla competizione sportiva “9° RESEGUP”: PARTENZA: p.za Garibaldi, via Cavour, via A.Volta, largo Montenero, corso G. Matteotti, via XI Febbraio, via Don Pozzi, via Caldone, via Tonale, via Cernaia, via Garabuso, piazzetta Guerrazzi, via Don Rodrigo, via Prà Corvino, via Resegone (scalinata-mulattiera), via Roncale, via Per Erna, via Ai Poggi, da Località Malnago per sentieri di montagna sino al Monte Resegone e ritorno, via Ai Poggi, via Per Erna, via Roncale, via Resegone (scalinata-mulattiera), via Lucia, via Renzo, via Salita dei Bravi, viale Montegrappa, via Foscolo, via Solferino, via Don Pozzi, XI Febbraio, corso G. Matteotti, largo Montenero, via Resinelli, via San Nicolò, vicolo Canonica, piazza Cermenati: ARRIVO, dalle ore 15.30 alle 22.00 di sabato 2 giugno (ASD 2SLOW);

Torneo Interforze

TEMPORANEA SOSPENSIONE della circolazione veicolare su tutte le strade di competenza interessate dal transito della manifestazione “14° Trofeo Interforze”, limitatamente al tempo strettamente necessario al passaggio dei partecipanti, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 di domenica 3 giugno: PARTENZA Centro Sportivo del Bione (uscita dall’accesso vicino al Soccorso Alpino), pista ciclabile, via Bruno Buozzi, piazza Bione, via dei Pescatori, piazza Era, pista ciclabile fino a piazza Delle Nazioni (Rivabella) e ritorno al Centro Sportivo del Bione (dal medesimo accesso) ARRIVO (Comitato Interforze Tempo Libero di Lecco);

Continua la lettura di Le modifiche alla viabilità della prossima settimana a Lecco su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/le-modifiche-alla-viabilita-della-prossima-settimana-a-lecco-2/feed/ 0
Grande musica in memoria del maestro Siani http://giornaledilecco.it/cultura-e-turismo/grande-musica-in-memoria-del-maestro-siani/ http://giornaledilecco.it/cultura-e-turismo/grande-musica-in-memoria-del-maestro-siani/#respond Sat, 26 May 2018 14:00:05 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37259 Sarà un tributo alla memoria del compianto maestro Dino Siani, scomparso a ottobre la settima edizione di “Musica a cena”. Grande musica in memoria del maestro Siani La rassegna inizierà il , 30 maggio, proseguendo di mercoledì in mercoledì, sempre dalle 19 alle 22, per tutta l’estate. Location piazza XX Settembre, dove i migliori locali […]

Continua la lettura di Grande musica in memoria del maestro Siani su Giornale di Lecco.

]]>
Sarà un tributo alla memoria del compianto maestro Dino Siani, scomparso a ottobre la settima edizione di “Musica a cena”.

Grande musica in memoria del maestro Siani

La rassegna inizierà il , 30 maggio, proseguendo di mercoledì in mercoledì, sempre dalle 19 alle 22, per tutta l’estate. Location piazza XX Settembre, dove i migliori locali si fonderanno per creare una atmosfera unica e intrattenere gli ospiti a cena. L’iniziativa si deve a Massimo Graziano, già manager del grande pianista e compositore scomparso lo scorso ottobre a 81 anni.

I partner

L’Amministrazione comunale e Confcommercio patrocinano da sempre la manifestazione, sostenuta in partnership da quattro locali del centro storico, il ristorante Azzeccagarbugli, Lek Bistrot, la Bottega del Caffè e Frigerio.

Il programma

Questo mercoledì al pianoforte si esibirà Roberto Temperini, fisarmonicista felicemente convertito al pianoforte. La settimana dopo allo strumento suonato da Matteo Piazzi, si unirà la cantante Paola Zigoi. Così, alternativamente di sola musica o musica e voce, i concerti si terranno fino a 29 agosto. Questi gli altri artisti in cartellone. Sabino Vermi, Michele Cinnarella e Annamaria Liotta, Luca Cacucciolo, Ricardo Borghi e Irene Antonazzo, Francesca Bottone, Antonio Vivenzio, Mario Zara e Sara Lupi.
Speciale la serata del 31 luglio, che sarà di tributo al maestro Siani con un talk show in piazza Garibaldi al quale parteciperanno vari e illustri ospiti del panorama della musica italiana.

Continua la lettura di Grande musica in memoria del maestro Siani su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/cultura-e-turismo/grande-musica-in-memoria-del-maestro-siani/feed/ 0
Premiati alle Piramidi i vincitori delle gare sportive del Manzoni FOTO e VIDEO http://giornaledilecco.it/attualita/premiati-alle-piramidi-i-vincitori-delle-gare-sportive-del-manzoni-merate/ http://giornaledilecco.it/attualita/premiati-alle-piramidi-i-vincitori-delle-gare-sportive-del-manzoni-merate/#respond Sat, 26 May 2018 13:50:08 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37392 Gli studenti delle scuole medie Manzoni premiati questa mattina al Parco delle Piramidi. Mattinata all’aria aperta per gli studenti del Manzoni tra canti e premiazioni Una festa di fine anno all’insegna della musica e dello sport quella che questa mattina ha avuto per protagonisti gli studenti delle scuole medie Manzoni. Dopo aver partecipato nella prima […]

Continua la lettura di Premiati alle Piramidi i vincitori delle gare sportive del Manzoni FOTO e VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
Gli studenti delle scuole medie Manzoni premiati questa mattina al Parco delle Piramidi.

Mattinata all’aria aperta per gli studenti del Manzoni tra canti e premiazioni

Una festa di fine anno all’insegna della musica e dello sport quella che questa mattina ha avuto per protagonisti gli studenti delle scuole medie Manzoni. Dopo aver partecipato nella prima parte della mattinata ad attività diverse, gli studenti delle classi prime, seconde e terze del comprensivo cittadino si sono radunate al parco delle Piramidi per la festa di fine anno scolastico.

Tra un canto e l’altro, le premiazioni delle gare sportive di istituto

Ad inaugurare la festa sono stati i professori che tutti insieme hanno intonato davanti agli studenti “Vita spericolata” di Vasco Rossi. Quindi è stata la volta delle varie classi a cui si sono uniti anche alcuni genitori. Tra un canto e l’altro si è svolta la cerimonia di premiazione delle gare sportive di istituto con la partecipazione degli assessori Maria Silvia Sesana e John Patrick Tomalino. Per primi sono stati premiati i ragazzi che hanno partecipato alle gare di lancio del peso, poi quelli che si sono misurati nelle varie gare di velocità, e per concludere gli studenti che hanno partecipato alle gare di salto in alto e salto in lungo. Ecco di seguito le classifiche e le foto delle relative classifiche.

 

Continua la lettura di Premiati alle Piramidi i vincitori delle gare sportive del Manzoni FOTO e VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/premiati-alle-piramidi-i-vincitori-delle-gare-sportive-del-manzoni-merate/feed/ 0
Il Grignone Vertical Extreme da spettacolo FOTO http://giornaledilecco.it/sport/il-grignone-vertical-extreme-da-spettacolo/ Sat, 26 May 2018 13:34:42 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37450 La prima volta di Paolo Bonanomi, la riconferma di Martina Brambilla alla Grignone Vertical Extreme. Oltre 250 gli atleti in gara alla only up proposta dal Team Pasturo su una delle montagne simbolo dell’alpinismo lecchese. Numeri da record per lo staff di Alberto Zaccagni che è stato premiato sul campo, nonostante le innumerevoli concomitanze sportive […]

Continua la lettura di Il Grignone Vertical Extreme da spettacolo FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
La prima volta di Paolo Bonanomi, la riconferma di Martina Brambilla alla Grignone Vertical Extreme. Oltre 250 gli atleti in gara alla only up proposta dal Team Pasturo su una delle montagne simbolo dell’alpinismo lecchese. Numeri da record per lo staff di Alberto Zaccagni che è stato premiato sul campo, nonostante le innumerevoli concomitanze sportive di quest’ultimo week end di maggio.

Grignone Vertical Extreme

Nebbia in quota e clima umido per la durissima vertical che ha portato i corridori del cielo dal centro di Pasturo sino ai 2410m del Rifugio Brioschi ove era posto il traguardo della “tutt d’un fià”, come la chiamano i “local”. Una sfida da frequenze cardiache elevate con passaggi a Cornisella e all’ex Rifugio Tedeschi prima della sparata all’in su lungo l’itinerario estivo di ascesa al Grignone. Sui 7.5km e 1800 di dislivello positivo, non sono saltate le migliori performance griffate Michele Boscacci 1h11’05” e Raffaella Rossi 1h30’17”, ma le emozioni non sono certo mancate.

Vince Paolo Bonanomi

Il lecchese Paolo Bonanomi ha subito preso in mano le redini della gara imponendo il ritmo agli avversari e chiudendo in 1h20’41”. Secondo l’atleta di casa Davide Invernizzi (1h22’56”), mentre terzo si è piazzato il suo compagno di club Massimiliano Corti (1h23’14”). Nei 5 anche il portacolori del Cometa Marco Colombo e il capitano dell’Osa Valmadrera Stefano Butti. Al femminile, ancora una volta, tutte dietro a Martina Brambilla. Per le stella del Team Vam un finish time 1h34’48” che le ha permesso di tenere dietro la runner di casa Debora Benedetti (1h40’12”) e l’esperta Patrizia Pensa (1h43’50”).

 

 

 

 

Continua la lettura di Il Grignone Vertical Extreme da spettacolo FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
Convegno Studi Amministrativi ancora a Villa Monastero http://giornaledilecco.it/attualita/torna-sul-lago-il-convegno-studi-amministrativi/ http://giornaledilecco.it/attualita/torna-sul-lago-il-convegno-studi-amministrativi/#respond Sat, 26 May 2018 13:00:20 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37280 Comincia a prendere forma il 64° Convegno Studi Amministrativi, organizzato anche quest’anno dalla Provincia di Lecco con la Corte dei conti. Dopo il via libera da parte del Consiglio Provinciale dello scorso 29 novembre, Amedeo Bianchi, già Segretario Generale e Direttore Generale della Provincia di Lecco, ora Consigliere della Corte dei conti, a cui sono […]

Continua la lettura di Convegno Studi Amministrativi ancora a Villa Monastero su Giornale di Lecco.

]]>
Comincia a prendere forma il 64° Convegno Studi Amministrativi, organizzato anche quest’anno dalla Provincia di Lecco con la Corte dei conti. Dopo il via libera da parte del Consiglio Provinciale dello scorso 29 novembre, Amedeo Bianchi, già Segretario Generale e Direttore Generale della Provincia di Lecco, ora Consigliere della Corte dei conti, a cui sono state affidate, anche per la prossima edizione, la progettazione e la direzione organizzativa del Convegno, si è messo subito al lavoro per organizzare al meglio la consueta manifestazione in Villa Monastero.

 64° Convegno Studi Amministrativi

Nei giorni scorsi il Consigliere Bianchi si è incontrato, negli uffici di viale Mazzini, con il Presidente della Corte dei conti Angelo Buscema per definire i primi fondamentali dettagli: l’edizione 2018 si terrà a Varenna dal 20 al 22 settembre e avrà come tema Vincoli finanziari, sviluppo economico e qualità dei servizi: strumenti e garanzie. Un tema quanto mai importante e attuale, scelto con l’obiettivo di far emergere spunti di riflessione e di confronto utili al miglioramento della Pubblica Amministrazione e, innanzitutto, del suo rapporto con i cittadini.

Grandi personalità

Il Comitato scientifico e di coordinamento, nominato da Angelo Buscema, Presidente della Corte dei conti dallo scorso dicembre quando è succeduto ad Arturo Martucci di Scarfizzi, è composto dai Presidenti di Sezione della Corte dei Conti Luciano Calamaro, Carlo Chiappinelli, Gaetano D’Auria, Tommaso Miele, Mauro Orefice e Simonetta Rosa. Come da tradizione il Convegno di Studi Amministrativi ospiterà relatori di grande caratura e personalità del mondo giuridico, scientifico, economico e istituzionale. Si aprirà il giovedì pomeriggio per concludersi il sabato mattina con una Tavola rotonda.

 

Continua la lettura di Convegno Studi Amministrativi ancora a Villa Monastero su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/torna-sul-lago-il-convegno-studi-amministrativi/feed/ 0
A Merate grande attesa per il Fire Party http://giornaledilecco.it/attualita/a-merate-torna-il-fire-party/ http://giornaledilecco.it/attualita/a-merate-torna-il-fire-party/#respond Sat, 26 May 2018 12:00:14 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37282 A Merate torna il Fire Party: tre giorni di festa, l’ 8 il 9 e il 10 giugno al centro polifunzionale di via degli Alpini. Fire Party Gesti Sport e l’associazione Amis di Pumpier de Meràa uniscono le forze in un unico evento, Merate per lo Sport di domenica 10 Giugno 2018, realizzando una vasta area giochi […]

Continua la lettura di A Merate grande attesa per il Fire Party su Giornale di Lecco.

]]>
A Merate torna il Fire Party: tre giorni di festa, l’ 8 il 9 e il 10 giugno al centro polifunzionale di via degli Alpini.

Fire Party

Gesti Sport e l’associazione Amis di Pumpier de Meràa uniscono le forze in un unico evento, Merate per lo Sport di domenica 10 Giugno 2018, realizzando una vasta area giochi che parte da via Matteotti sino ad arrivare a via Fratelli Cernuschi! Un grande evento cult per lo sport e la solidarietà, fatto di musica, sport, buona cucina, spettacoli ed eventi speciali, che fa accorrere ogni anno migliaia di persone di ogni età da tutta la Brianza e non solo.  Per tutta la domenica si susseguiranno esibizioni sportive organizzate dalle associazioni di Merate, gonfiabili GRATUITI in tutta l’area della manifestazione, Percorso Pompierini, tornei di beach volley, pista off-road di macchinine elettriche e dimostrazioni dei gruppi allievi Pompieri di Merate e Verolanuova (BS). Il tutto accompagnato dai Food Truck che vi delizieranno con le loro specialità di Street Food (dal mattino alla sera!) e il mitico Chiringuito dei Pompieri con drink e gelati. Ecco il programma completo della tre giorni.

Venerdì 8 giugno

  • 19:00Apertura Trucks per Street Food & Chiringuito
  • 19:00Musica con “The Spezialisten”
  • 23:00Chiusura manifestazione

Sabato 9 giugno

  • 12:00Apertura Trucks per Street Food & Chiringuito
  • 14:00Apertura Percorso Pompierini e scivolo gonfiabile
  • 14:00Pista Off-Road macchine elettriche per bambini
  • 15:00Motoincontro Ducati DESMO dedicato a “Ernesto Mozzanica”
  • 17:00Brazilian Jiu Jitsu: combattimento e difesa personale>
  • 19:00Musica Country con Diego Albano
  • 23.00Chiusura Manifestazione

Domenica 10 giugno

  • 10:00Inizio eventi sportivi e dimostrazioni ginniche
  • 12:00Apertura Trucks per Street Food & Chiringuito
  • 14:00Apertura Percorso Pompierini e scivolo gonfiabile
  • 15:00Pista Off-Road macchine elettriche per bambini
  • 16:00Dimostraizione dei gruppi allievi pompieri
  • 17:00Animazione Hip-Hop
  • 19:00Spettacolo degli allievi del Dance Club di Merate
  • 23.00Chiusura Manifestazione

Continua la lettura di A Merate grande attesa per il Fire Party su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/a-merate-torna-il-fire-party/feed/ 0
La Festa Democratica raddoppia: appuntamenti a giugno e settembre http://giornaledilecco.it/politica/la-festa-democratica-raddoppia-appuntamenti-a-giugno-e-settembre/ http://giornaledilecco.it/politica/la-festa-democratica-raddoppia-appuntamenti-a-giugno-e-settembre/#respond Sat, 26 May 2018 11:00:15 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37307 È con grande impegno che il Circolo 3 del PD Città di Lecco, in stretta collaborazione con il Circolo Libero Pensiero, sta organizzando, ormai da settimane, la tradizionale Festa Democratica di giugno che quest’anno coinciderà anche con la festa del Libero Pensiero stesso. Nessun cambio di location, quindi, la Festa si terrà come di consueto […]

Continua la lettura di La Festa Democratica raddoppia: appuntamenti a giugno e settembre su Giornale di Lecco.

]]>
È con grande impegno che il Circolo 3 del PD Città di Lecco, in stretta collaborazione con il Circolo Libero Pensiero, sta organizzando, ormai da settimane, la tradizionale Festa Democratica di giugno che quest’anno coinciderà anche con la festa del Libero Pensiero stesso. Nessun cambio di location, quindi, la Festa si terrà come di consueto nei locali dello storico circolo di Rancio.

Festa Democratica

La formula è la classica: 18 giorni di buona ristorazione, dibattiti, incontri, musica… Un programma ricco di iniziative e appuntamenti che a breve verrà comunicato ufficialmente, ma di cui possiamo già dare qualche anticipazione. Novità 2018 saranno le serate “A cena con”: un momento di convivialità, accompagnato dai menù speciali preparati dallo staff del Libero, da passare insieme a esponenti locali, regionali e nazionali del Partito Democratico per confrontarsi e riflettere con loro sui temi caldi della politica cittadina, lombarda e italiana. Saranno ospiti, tra gli altri, Virginio Brivio, Sindaco di Lecco e Fabio Pizzul, capogruppo PD in Consiglio Regionale.

Appuntamento settembrino

Oltre alla Festa Democratica di giugno, il PD Città di Lecco si sta anche adoperando per verificare la fattibilità della proposta di un nuovo grande evento a settembre: la Festa Democratica del Circondario lecchese (con probabile adesione di alcuni Circoli dell’Oggionese) in particolare con i Circoli di Valmadrera – Comuni di Valmadrera, Malgrate e Civate – e Circolo di Galbiate. La nuova location della Festa sarà il Centro Sportivo Intercomunale di Valmadrera e Malgrate (pratone del Rio Torto). Già positivo il riscontro avuto dalle verifiche tecniche sulla agibilità della nuova ubicazione; in corso, invece, le verifiche sulle compatibilità economiche e organizzative dell’evento.

Fissata al 5 giugno la riunione con tutti i Circoli potenzialmente coinvolti per prendere la decisione di proporre la nuova Festa già per settembre 2018.

 

Continua la lettura di La Festa Democratica raddoppia: appuntamenti a giugno e settembre su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/politica/la-festa-democratica-raddoppia-appuntamenti-a-giugno-e-settembre/feed/ 0
Un convegno sull’agricoltura sociale a Merate http://giornaledilecco.it/attualita/un-convegno-sullagricoltura-sociale-a-lecco/ http://giornaledilecco.it/attualita/un-convegno-sullagricoltura-sociale-a-lecco/#respond Sat, 26 May 2018 10:00:45 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37210 E’ in programma per venerdì 8 giugno in Villa Confalonieri a Merate un convegno sull’agricoltura sociale. L’evento è promosso con il patrocinio del Comune di Merate, dell’Amministrazione provinciale di Lecco e di Agricoltura Sociale Lombardia. Agricoltura sociale Se l’agricoltura rispetta l’ambiente, se è produttiva e sostenibile, allora c’è spazio per valorizzare i diversi capitali umani, […]

Continua la lettura di Un convegno sull’agricoltura sociale a Merate su Giornale di Lecco.

]]>
E’ in programma per venerdì 8 giugno in Villa Confalonieri a Merate un convegno sull’agricoltura sociale. L’evento è promosso con il patrocinio del Comune di Merate, dell’Amministrazione provinciale di Lecco e di Agricoltura Sociale Lombardia.

Agricoltura sociale

Se l’agricoltura rispetta l’ambiente, se è produttiva e sostenibile, allora c’è spazio per valorizzare i diversi capitali umani, anche quelli più semplici e meno appariscenti. Questa l’idea di fondo che è alla base dell’importante appuntamento che verrà aperto, alle 9.30,  da Maurizio Cassamagnago e da John Patrik Tomalino.

Il programma

Ecco quindi il programma completo della giornata con tutti i relatori e i temi che verranno affrontati.

Continua la lettura di Un convegno sull’agricoltura sociale a Merate su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/un-convegno-sullagricoltura-sociale-a-lecco/feed/ 0
Arresti Domus Aurea, tensione in Consiglio comunale FOTO http://giornaledilecco.it/cronaca/arresti-domus-aurea-tensione-in-consiglio-comunale-foto/ http://giornaledilecco.it/cronaca/arresti-domus-aurea-tensione-in-consiglio-comunale-foto/#respond Sat, 26 May 2018 09:37:26 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37378 Arresti “Domus Aurea”, tensione in Consiglio a Correzzana. Un comunicato della lista civica di opposizione “Correzzana Viva” che chiede le dimissioni del sindaco Mario Corbetta, cartelli impugnati da una cinquantina di cittadini con la scritta “La vergogna non si prescrive” e una lite ancor prima dell’inizio della seduta. Questo è quanto sta accadendo. Chieste le dimissioni […]

Continua la lettura di Arresti Domus Aurea, tensione in Consiglio comunale FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
Arresti “Domus Aurea”, tensione in Consiglio a Correzzana. Un comunicato della lista civica di opposizione “Correzzana Viva” che chiede le dimissioni del sindaco Mario Corbetta, cartelli impugnati da una cinquantina di cittadini con la scritta “La vergogna non si prescrive” e una lite ancor prima dell’inizio della seduta. Questo è quanto sta accadendo.

Chieste le dimissioni del sindaco Corbetta

Si preannuncia tesissimo, come del resto preventivabile, il Consiglio comunale di questa mattina a Correzzana. Seduta che arriva a pochi giorni dagli arresti nell’ambito dell’operazione “Domus Aurea” della Guardia di Finanza che hanno portato in carcere, tra gli altri, il noto imprenditore Giuseppe Malaspina. A dare il la all’operazione è stata proprio una denuncia della capogruppo di “Correzzana Viva” Ada Civitanie del marito Claudio Grossi (anche lui presente tra il pubblico alla seduta di questa mattina) ora assessore 5 Stelle a Vimercate. Nell’indagine è finito anche il primo cittadino Corbetta, indagato per corruzione aggravata. La sua posizione è però stata archiviata per la prescrizione sopraggiunta nel novembre del 2017. Più che sufficiente per la lista di opposizione e per i cittadini presenti in Consiglio perché il sindaco se ne vada.

La replica del primo cittadino

Dal canto suo, ancor prima dell’inizio della seduta, il sindaco ha replicato ai cittadini che gli chiedevano conto di quanto fatto. “Non ho sottratto un euro alle casse comunali e non potrei comunque rinunciare alla prescrizione perché contro di me non c’è alcun procedimento in corso”. Parole che confermano che Corbetta non ha intenzione di dimettersi.

Continua la lettura di Arresti Domus Aurea, tensione in Consiglio comunale FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/cronaca/arresti-domus-aurea-tensione-in-consiglio-comunale-foto/feed/ 0
Torna il raduno dei gruppi di cammino dell’Ats http://giornaledilecco.it/attualita/torna-il-raduno-dei-gruppi-di-cammino-dellats/ http://giornaledilecco.it/attualita/torna-il-raduno-dei-gruppi-di-cammino-dellats/#respond Sat, 26 May 2018 09:00:15 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37261 La decima edizione del raduno dei Gruppi di Cammino dell’ATS della Brianza, che raccoglie i gruppi delle due Province di Lecco e Monza, si annuncia un grande successo. Come avvenuto l’anno scorso con la riuscitissima edizione di Bellano, sono anche quest’anno già più di 1000 gli iscritti all’appuntamento, che andrà in scena giovedì 7 giugno […]

Continua la lettura di Torna il raduno dei gruppi di cammino dell’Ats su Giornale di Lecco.

]]>
La decima edizione del raduno dei Gruppi di Cammino dell’ATS della Brianza, che raccoglie i gruppi delle due Province di Lecco e Monza, si annuncia un grande successo. Come avvenuto l’anno scorso con la riuscitissima edizione di Bellano, sono anche quest’anno già più di 1000 gli iscritti all’appuntamento, che andrà in scena giovedì 7 giugno 2018 a Colico.

I gruppi di cammino dell’Ats

La Direzione dell’Agenzia di tutela della Salute, nell’ambito dell’accordo di welfare territoriale e di promozione della salute, ha chiamato tutti a raccolta sui temi della educazione alla salute e la risposta del gruppi delle Province di Lecco e Monza è davvero importante e rappresenta un bel segnale di coesione e partecipazione del territorio. L’Agenzia di Tutela della Salute, nella volontà di dare maggiore risonanza alle attività che puntano alla Promozione della Salute pubblica e al benessere della popolazione locale, ha previsto il coinvolgimento di tutti gli stakeholder territoriali al fine di rendere evidente l’efficacia dell’integrazione tra strutture e servizi diversi che operano nell’ambito del servizio sociosanitario.Aderirà, in prima fila, la Direzione Strategica dell’Agenzia, oltre a diversi rappresentati degli altri enti del sistema sociosanitario territoriale.

L’importanza del movimento

Il Direttore Sanitario Dott. Lopez ha sottolineato: “L’importanza della rete d’offerta dell’attività fisica attraverso i Gruppi di Cammino promossi da ATS Brianza come opportunità di prevenzione per le patologie croniche ma anche come occasione di socializzazione e benessere.   I Gruppi di Cammino sono uno strumento capillare che va ad agire concretamente sul benessere della popolazione”.

I numeri

L’iniziativa è organizzata con i Gruppi di Cammino attivi nel territorio (95 attivi in totale) nell’ambito della promozione dell’attività fisica come sano stile di vita e come prevenzione delle malattie cronico – degenerative. I partecipanti trascorreranno una piacevole mattinata lungo un percorso suggestivo e rilassante.

Informazioni utili

Il punto di ritrovo sarà a Colico presso Piazza Garibaldi, alle ore 9.00; partenza alle ore 10.00 e arrivo previsto per le ore 12.00. L’iscrizione è gratuita.Il tragitto è di circa 6,5 km, su strada pianeggiante lungo la quale i camminatori potranno beneficiare delle bellezze naturalistiche del luogo percorrendo la strada lungo il Lago e il Fiume Adda ammirando la vista delle  montagne intorno. Il gruppo di cammino di Colico ha previsto anche la possibilità per i partecipanti di pranzare presso i ristoranti del paese ad un prezzo convenzionato e la possibilità di visitare Forte Montecchio nel pomeriggio, che rimarrà aperto per l’occasione.

 

Continua la lettura di Torna il raduno dei gruppi di cammino dell’Ats su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/torna-il-raduno-dei-gruppi-di-cammino-dellats/feed/ 0
Intervista a Massimo Panzeri: le tre questioni su cui la Lega farà sentire la sua voce VIDEO http://giornaledilecco.it/politica/intervista-a-massimo-panzeri-le-tre-questioni-su-cui-la-lega-fara-sentire-la-sua-voce-video/ http://giornaledilecco.it/politica/intervista-a-massimo-panzeri-le-tre-questioni-su-cui-la-lega-fara-sentire-la-sua-voce-video/#respond Sat, 26 May 2018 08:29:56 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37367 Massimo Panzeri riaccende i riflettori su Cittadella della Salute, piano Marasche e riorganizzazione dei parchi regionali. Massimo Panzeri fa il punto su tre criticità territoriali Massimo Panzeri, capogruppo di minoranza di Merate Prospettiva Comune, riaccende i riflettori su tre temi cari alla Lega. Cittadella della salute, piano Marasche e riorganizzazione dei parchi lombardi sono tre […]

Continua la lettura di Intervista a Massimo Panzeri: le tre questioni su cui la Lega farà sentire la sua voce VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
Massimo Panzeri riaccende i riflettori su Cittadella della Salute, piano Marasche e riorganizzazione dei parchi regionali.

Massimo Panzeri fa il punto su tre criticità territoriali

Massimo Panzeri, capogruppo di minoranza di Merate Prospettiva Comune, riaccende i riflettori su tre temi cari alla Lega. Cittadella della salute, piano Marasche e riorganizzazione dei parchi lombardi sono tre questioni fondamentali non solo per Merate, ma per tutto il territorio. A latere della visita a Merate del Governatore Fontana organizzata dal gruppo Netweek, Panzeri ha fatto il punto su alcune situazioni critiche a livello provinciale che la Lega intende monitorare da vicino.

Continua la lettura di Intervista a Massimo Panzeri: le tre questioni su cui la Lega farà sentire la sua voce VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/politica/intervista-a-massimo-panzeri-le-tre-questioni-su-cui-la-lega-fara-sentire-la-sua-voce-video/feed/ 0
I benefici del peperoncino sulla salute http://giornaledilecco.it/salute/i-benefici-del-peperoncino-sulla-salute/ Sat, 26 May 2018 08:16:40 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37368 Quali sono i benefici del peperoncino sulla salute? In primis fa bene al cuore. Se prima questa era una credenza popolare, in seguito sono giunti anche seri studi che hanno confermato i detti dei nonni. Da quanto si apprende il peperoncino rappresenta un serio aiuto per le malattie cardiovascolari ma non solo. Offre, infatti, anche […]

Continua la lettura di I benefici del peperoncino sulla salute su Giornale di Lecco.

]]>
Quali sono i benefici del peperoncino sulla salute? In primis fa bene al cuore. Se prima questa era una credenza popolare, in seguito sono giunti anche seri studi che hanno confermato i detti dei nonni. Da quanto si apprende il peperoncino rappresenta un serio aiuto per le malattie cardiovascolari ma non solo. Offre, infatti, anche un ottimo aiuto a chi desidera dormire meglio e incrementa, in modo generale, la capacità tonica dell’organismo… E queste sono solo alcune delle virtù terapeutiche del peperoncino, prodotto in ingenti quantità sulle coste del Mediterraneo. E più particolarmente, nel sud del Bel Paese.

I benefici del peperoncino sulla salute

A lui, al principe delle nostre tavole, viene addirittura dedicato un festival, a Diamante – splendida località sulla costa tirrenica cosentina – che, tra cinema, mostre e convegni, dedica attenzione proprio allo specifico rapporto tra salute e peperoncino. Il peperoncino viene considerato ottima cura preventiva dell’infarto e delle malattie cardiocircolatorie. Ed è stato inserito, già anni fa, all’interno di un elenco assai dettagliato come uno dei dieci ingredienti per la buona salute, abbinati alla buona tavola. Secondo i medici l’uso costante di peperoncino abbassa, in particolare, il livello di colesterolo nel sangue. Aiuta poi il cuore e agisce come vasodilatatore con grossi benefici per i capillari e per le coronarie. Il seme del peperoncino contiene molti acidi polinsaturi che eliminano dalle arterie il colesterolo in eccesso e i trigliceridi.

Diminuisce l’insorgenza di trombi

Altri studi hanno rivelato che il peperoncino diminuisce anche l’insorgenza di trombi. Altra notizia che non può non favorire il consumo di questo ottimo prodotto della terra, quella che il piccante amico degli spaghetti, oltre a dilatare i vasi sanguigni e a migliorare la circolazione del sangue, agisce anche come antidolorifico naturale. Infatti, contiene una sostanza che stimola alcuni recettori distribuiti in bocca i quali ordinano al cervello di rilasciare endorfine, gli ormoni che migliorano la resistenza al dolore e danno allegria e serenità.

Continua la lettura di I benefici del peperoncino sulla salute su Giornale di Lecco.

]]>
Intervista a Franco Lana: “Il posto della Lega è nel centro destra” VIDEO http://giornaledilecco.it/politica/intervista-a-franco-lana-il-posto-della-lega-e-nel-centro-destra/ http://giornaledilecco.it/politica/intervista-a-franco-lana-il-posto-della-lega-e-nel-centro-destra/#respond Sat, 26 May 2018 08:15:59 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37355 Il segretario della Lega di Merate Franco Lana commenta la foto del “gemellaggio” con i Cinque Stelle. Franco Lana soddisfatto per l’afflusso di cittadini al gazebo della Lega E’ con soddisfazione che Franco Lana commenta il momento politico favorevole alla Lega. “Siamo rimasti molto ben impressionati dal volume di persone che si sono avvicinate al […]

Continua la lettura di Intervista a Franco Lana: “Il posto della Lega è nel centro destra” VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
Il segretario della Lega di Merate Franco Lana commenta la foto del “gemellaggio” con i Cinque Stelle.

Franco Lana soddisfatto per l’afflusso di cittadini al gazebo della Lega

E’ con soddisfazione che Franco Lana commenta il momento politico favorevole alla Lega. “Siamo rimasti molto ben impressionati dal volume di persone che si sono avvicinate al gazebo allestito in piazza. Al di là dell’espressione del voto, favorevole o meno al contratto di governo, ritengo molto positivo il fatto che la gente sia tornata ad avvicinarsi alla politica”. E sulla foto che ritrae gli attivisti della Lega con gli esponenti del Movimento Cinque Stelle commenta: “E’ stato un modo simpatico e goliardico di suggellare una vicinanza. Temporanea? Chi lo sa. A volte la politica mette di fronte a situazioni e alleanze inattese. La collocazione politica della lega rimane nel centro destra”.

Continua la lettura di Intervista a Franco Lana: “Il posto della Lega è nel centro destra” VIDEO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/politica/intervista-a-franco-lana-il-posto-della-lega-e-nel-centro-destra/feed/ 0
Rimedi contro le punture di zanzara http://giornaledilecco.it/salute/rimedi-contro-le-punture-di-zanzara/ Sat, 26 May 2018 08:05:11 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37363 Esistono rimedi contro le punture di zanzara? Spesso la dolcezza di una serata estiva viene rovinata dalla noiosa e soprattutto dolorosa presenza di insetti. Ma come alleviare il dolore a volte molto fastidioso? Diciamo subito che ad attrarre l’attenzione di zanzare e altri insetti dal pungiglione facile sono l’umidità, il calore e l’odore della nostra […]

Continua la lettura di Rimedi contro le punture di zanzara su Giornale di Lecco.

]]>
Esistono rimedi contro le punture di zanzara? Spesso la dolcezza di una serata estiva viene rovinata dalla noiosa e soprattutto dolorosa presenza di insetti. Ma come alleviare il dolore a volte molto fastidioso? Diciamo subito che ad attrarre l’attenzione di zanzare e altri insetti dal pungiglione facile sono l’umidità, il calore e l’odore della nostra pelle, o l’anidride carbonica che espiriamo. Essi percepiscono la nostra presenza attraverso i loro organi di senso posizionati sulle antenne. Molti prodotti repellenti agiscono proprio bloccando questi organi ed impedendone quindi la ricezione degli odori. Perché questi siano efficaci, a ogni modo, la pelle deve essere ricoperta di prodotto: le zanzare sono capaci di trovare la parte di pelle esposta senza protezione e di pungerla.

Rimedi contro le punture di zanzara

Alcuni semplici accorgimenti per proteggersi dagli insetti sono dunque: portare vestiti di colore chiaro, poiché i colori scuri ed accesi attirano gli insetti. È meglio che i vestiti abbiano maniche e pantaloni lunghi, per coprire la maggior parte del corpo; utilizzare prodotti che allontanano gli insetti, da applicare sulle parti della pelle esposte all’aria o anche direttamente sui vestiti. Questi prodotti sono generalmente a base della pianta piretro la cui polvere, ottenuta dai fiori, è insetticida. Il prodotto non deve essere respirato, ingerito, messo a contatto con gli occhi o applicato su parti di pelle irritata o graffiata. Se la pelle prude o si infiamma dopo l’applicazione, va subito lavata abbondantemente con acqua; usare zanzariere davanti alle finestre o sopra il letto, ricordandosi di controllarne l’assenza di buchi e di non lasciare nessun insetto all’interno.

Se il danno è già stato fatto

È importante ricordare che alcuni comuni profumi possono attirare gli insetti e che alcuni prodotti repellenti possono provocare effetti indesiderati, soprattutto nei bambini piccoli. Vanno dunque lette con cura le indicazioni e le precauzioni nel loro uso descritte nei foglietti di accompagnamento. Per alleviare il prurito… Se il danno è già stato fatto, per ridurre il dolore o il prurito che accompagna la puntura possiamo lavare le parti colpite con acqua e sapone e applicarvi sopra una pomata antistaminica o una pasta “fatta in casa”: bicarbonato di sodio mescolata con un po’ d’acqua. Se è presente gonfiore, possiamo fare degli impacchi con un panno imbevuto d’acqua.

Attenzione a chi è particolarmente sensibile

Le punture d’insetto nella gran parte dei casi non sono rischiose per la salute. Solo alcune persone particolarmente sensibili, tra cui gli anziani, i bambini, le persone allergiche o con familiari allergici, possono reagire a esse in modo violento, con reazioni allergiche o con shock anafilattico. Queste persone devono stare particolarmente attente nel seguire gli accorgimenti sopra descritti e devono preoccuparsi di consultare il proprio medico per avere nella propria farmacia casalinga alcuni preparati anti-shock da utilizzare immediatamente. Qui termina il nostro viaggio fra i rimedi contro le punture di zanzara.

Continua la lettura di Rimedi contro le punture di zanzara su Giornale di Lecco.

]]>
Sciopero dei treni nel weekend – INFO E ORARI http://giornaledilecco.it/attualita/sciopero-dei-treni-nel-weekend-info-e-orari/ http://giornaledilecco.it/attualita/sciopero-dei-treni-nel-weekend-info-e-orari/#respond Sat, 26 May 2018 08:00:59 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37265 Sciopero dei treni nel weekend. Tra OGGI E DOMANI  confermato uno stop che coinvolgerà il personale di Ferrovie dello Stato e di Trenord. Possibili disagi oggi anche tra le 10 e le 14 per un’agitazione dell’Or.S.A. Sciopero dei treni nel weekend Allo sciopero nazionale ferroviario, già annunciato, e previsto dalle ore 22 di sabato 26 […]

Continua la lettura di Sciopero dei treni nel weekend – INFO E ORARI su Giornale di Lecco.

]]>
Sciopero dei treni nel weekend. Tra OGGI E DOMANI  confermato uno stop che coinvolgerà il personale di Ferrovie dello Stato e di Trenord. Possibili disagi oggi anche tra le 10 e le 14 per un’agitazione dell’Or.S.A.

Sciopero dei treni nel weekend

Allo sciopero nazionale ferroviario, già annunciato, e previsto dalle ore 22 di sabato 26 maggio fino alle 5.56 di domenica 27, si aggiungono ulteriori disagi. Sono quelli che potrebbe provocare una nuova agitazione dal sindacato Or.Sa prevista per oggi  tra le 10 e le 14.

Info e orari

Ecco quanto riportato sul sito di Trenord: 

Dalle ore 22:00 di SABATO 26 MAGGIO alle ore 05:59 di DOMENICA 27 MAGGIO 2018, i treni potranno subire ritardi, cancellazioni o variazioni di percorso a causa di uno sciopero nazionale del trasporto ferroviarioSabato sera, i treni con orario di partenza dalla stazione di origine anteriore alle 22:00 e arrivo entro le ore 23:00 arriveranno a destinazione finale. Sono possibili ulteriori ripercussioni alla ripresa del servizio dalle ore 06:00 di domenica 27 maggio”.

Agitazione dell’Or.S.A.

In aggiunta allo sciopero nazionale sabato è stato proclamato uno stato di agitazione da parte dell’organizzazione sindacale Or.S.A. – Ferrovie, della durata di quattro ore (10:00 alle 14:00) che interesserà il comparto ferroviario nella sua interezza (trasporto viaggiatori, merci, inclusa la gestione della rete).

Per maggiori informazioni consultare la pagina http://www.trenord.it/it/media-news/avvisi/sciopero-26-27-maggio-(1).aspx

Continua la lettura di Sciopero dei treni nel weekend – INFO E ORARI su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/sciopero-dei-treni-nel-weekend-info-e-orari/feed/ 0
Rinnovare casa con pavimenti in resina http://giornaledilecco.it/casa/rinnovare-casa-con-pavimenti-in-resina/ Sat, 26 May 2018 07:55:46 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37356 Rinnovare casa con pavimenti in resina è possibile. Quando il desiderio è quello di rinnovare il pavimento di casa, ma la prospettiva di realizzare lavori tanto invasivi non è gradita, una soluzione esiste: posare una resina impermeabilizzante, senza soluzione di continuità, stesa come un velo sul pavimento esistente senza essere costretti alla sua rimozione. Rinnovare […]

Continua la lettura di Rinnovare casa con pavimenti in resina su Giornale di Lecco.

]]>
Rinnovare casa con pavimenti in resina è possibile. Quando il desiderio è quello di rinnovare il pavimento di casa, ma la prospettiva di realizzare lavori tanto invasivi non è gradita, una soluzione esiste: posare una resina impermeabilizzante, senza soluzione di continuità, stesa come un velo sul pavimento esistente senza essere costretti alla sua rimozione.

Rinnovare casa con pavimenti in resina

Le resine per pavimenti sono materiali innovativi impenetrabili all’acqua che si rivelano perfetti per la pavimentazione di ambienti chiusi e spazi aperti come terrazzi e superfici all’aperto. Si posano con facilità e la loro resistenza è tale che, quando sono all’aperto, sono anche carrabili. Sono pavimenti durevoli nel tempo, che resistono a lungo alle sollecitazioni sia chimiche che fisiche, prolungando nel tempo la vita del pavimento stesso. La rimozione dello sporco avviene in un battibaleno e, non essendoci fughe, avviene in modo più omogeneo. Essendo impermeabili, non assorbono agenti esterni e facilitano la pulizia del pavimento.

Una vera e propria opera d’arte

Niente paura, inoltre, se la vostra casa è dotata di pannelli radianti a pavimento. Le resine, caratterizzate da basso spessore e alta conducibilità termica, garantiscono piena compatibilità con la presenza di questi sistemi. Infine una annotazione estetica: il pavimento in resina è esclusivo e inimitabile. Lo stesso posatore non riuscirà mai, infatti, a ricreare con lo stesso materiale gli stessi effetti che ha saputo realizzare nella vostra casa. Questa particolarità rende il pavimento in resina una vera e propria opera d’arte.

Continua la lettura di Rinnovare casa con pavimenti in resina su Giornale di Lecco.

]]>
I vantaggi dell’energia solare per la casa http://giornaledilecco.it/casa/i-vantaggi-dellenergia-solare-per-la-casa/ Sat, 26 May 2018 07:46:49 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37351 Quali sono i vantaggi dell’energia solare per la casa? In primis si taglia la bolletta e, contemporaneamente, si usufruisce delle varie agevolazioni statali. Pannelli solari termici e impianto fotovoltaico: sono questi gli investimenti da mettere in conto per migliorare l’efficienza energetica e la qualità dell’abitare nella propria casa. I pannelli solari termici permettono di riscaldare […]

Continua la lettura di I vantaggi dell’energia solare per la casa su Giornale di Lecco.

]]>
Quali sono i vantaggi dell’energia solare per la casa? In primis si taglia la bolletta e, contemporaneamente, si usufruisce delle varie agevolazioni statali. Pannelli solari termici e impianto fotovoltaico: sono questi gli investimenti da mettere in conto per migliorare l’efficienza energetica e la qualità dell’abitare nella propria casa. I pannelli solari termici permettono di riscaldare l’acqua sanitaria per l’uso quotidiano senza utilizzare gas o elettricità e d’inverno, di integrare l’impianto di riscaldamento. Sono pertanto un sostituto dello scaldabagno elettrico e della caldaia a gas per ottenere acqua calda per lavare piatti, fare la doccia, il bagno ecc.

I vantaggi dell’energia solare per la casa

In Italia godiamo di un’insolazione media di 1500 kWh/m2 ogni anno: grazie a essa passando al solare termico il risparmio di gas metano ed energia elettrica utilizzata per gli scaldabagno elettrici sarebbe senz’altro ingente, tale da ammortizzare l’investimento solo in 6-7 anni. Negli ultimi anni i rendimenti d’uso dei pannelli sono fortemente migliorati rispetto al passato per effetto dei crescenti investimenti dei produttori nella ricerca di innovazioni. I pannelli fotovoltaici producono corrente elettrica grazie ai raggi del sole. Per convertire l’energia solare in elettricità occorrono i semiconduttori (come il silicio), utilizzati per la produzione dei pannelli da sistemare sul tetto, a loro volta contenenti cellule fotovoltaiche. Il silicio (attualmente uno dei semiconduttori più performanti e convenienti) è utilizzato proprio in queste cellule.

Consumata direttamente o accumulata

Si ottiene così l’elettricità che potrà essere consumata direttamente o accumulata. Il consumo domestico immediato, generalmente, avviene in quegli impianti connessi alla rete elettrica pubblica dalla quale possono attingere energia quando la produzione fotovoltaica è praticamente nulla, evitando black-out (per esempio di notte); d’altra parte un impianto fotovoltaico isolato (per esempio in una zona del territorio non elettrificata, come in alta montagna) potrà accumulare la corrente elettrica in apposite batterie rendendola disponibile all’occorrenza. L’energia prodotta in surplus dagli impianti fotovoltaici connessi in rete, infine, potrà essere utilizzata in compensazione risparmiando sulla bolletta.

Continua la lettura di I vantaggi dell’energia solare per la casa su Giornale di Lecco.

]]>
Ricetta ravioli al formai de Mut http://giornaledilecco.it/cucina/ricetta-ravioli-al-formai-de-mut/ Sat, 26 May 2018 07:33:22 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37348 Ricetta ravioli al formai de Mut, un piatto che deriva dalla tradizione bergamasca. Vero e proprio “must” per i buongustai e per chi ama privilegiare gli ingredienti tipici. Per arricchire la portata si può consigliare un uovo in camicia e tartufo nero. Sostanzialmente parliamo dunque di due piatti in uno. Ricetta ravioli al formai de […]

Continua la lettura di Ricetta ravioli al formai de Mut su Giornale di Lecco.

]]>
Ricetta ravioli al formai de Mut, un piatto che deriva dalla tradizione bergamasca. Vero e proprio “must” per i buongustai e per chi ama privilegiare gli ingredienti tipici. Per arricchire la portata si può consigliare un uovo in camicia e tartufo nero. Sostanzialmente parliamo dunque di due piatti in uno.

Ricetta ravioli al formai de Mut, ingredienti

Per quattro persone occorrono 500 grammi di pasta all’uovo fresca, 200 grammi di panna fresca, 200 grammi di Formai de Mut (Val Brembana), quattro uova e tartufo nero bergamasco quanto basta.

Il procedimento

Si fa bollire in un pentolino la panna fresca; al primo bollore la si toglie dal fuoco e la si unisce al formaggio tagliato a cubetti facendolo sciogliere completamente. Si versa tutto in un contenitore e si pone nel frigo. Quando il composto sarà freddo se ne ricaveranno palline per farcire i ravioli.
Fatto questo, passiamo all’uovo: far bollire l’acqua con poco aceto. Aprire un uovo per volta, versarlo in una ciotolina e poi in acqua per pochi minuti. Con una schiumarola togliere le uova e farle asciugare su un panno. Cuocere i ravioli, creare i piatti con al centro di ognuno un uovo in camicia. Condire con burro fuso e salvia

Continua la lettura di Ricetta ravioli al formai de Mut su Giornale di Lecco.

]]>
Ricetta anguilla in carpione, perfetta per l’estate http://giornaledilecco.it/cucina/ricetta-anguilla-in-carpione-estate/ Sat, 26 May 2018 07:26:11 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37345 Volete scoprire la ricetta anguilla in carpione? Siete nel posto giusto. Sì, perché si tratta di un piatto sfizioso in grado di affascinare i vostri ospiti. Difficoltà media, non è troppo difficile nemmeno per chi non è un vero e proprio chef. Si tratta infatti di una ricetta semplice che si deve caratterizzare per l’utilizzo […]

Continua la lettura di Ricetta anguilla in carpione, perfetta per l’estate su Giornale di Lecco.

]]>
Volete scoprire la ricetta anguilla in carpione? Siete nel posto giusto. Sì, perché si tratta di un piatto sfizioso in grado di affascinare i vostri ospiti. Difficoltà media, non è troppo difficile nemmeno per chi non è un vero e proprio chef. Si tratta infatti di una ricetta semplice che si deve caratterizzare per l’utilizzo di ingredienti selezionati.

Ricetta anguilla in carpione, che cosa serve

Per quattro persone occorrono 800 grammi di anguilla, 90 grammi di carote, altrettanti di sedano e cipolla, 4 grammi di timo, 1 foglia di alloro, mezzo litro di acqua, 100 grammi di vino bianco, 500 grammi di aceto bianco, sale, pepe e aglio quanto basta, 200 grammi di olio extravergine.

Il procedimento

Si pela e sfiletta l’anguilla, si formano dei rotolini da legare con spago da cucina. A parte si fa bollire l’acqua con aceto di vino, aggiungendo un terzo delle verdure tagliate grosse. Lasciar bollire per 10 minuti lentamente. Scaldare l’olio in un tegame con l’aglio e tuffarvi i rotolini d’anguilla, rosolarli a fuoco vivace poi terminare la cottura per 15 minuti a fuoco lento. Cotti i rotolini, manteneteli nel liquido di cottura precedentemente bollito, ma ridotto e filtrato. Ora tagliate le verdure restanti a julienne e brasatele con olio, timo e alloro, quindi bagnatele con il vino bianco. Tagliate i rotolini a fettine, conditeli con verdure calde e accompagnate il tutto a crostoni di polenta.

Continua la lettura di Ricetta anguilla in carpione, perfetta per l’estate su Giornale di Lecco.

]]>
Stasera tutti al Pascolo per la Lucciolata http://giornaledilecco.it/attualita/stasera-tutti-al-pascolo-per-la-lucciolata/ http://giornaledilecco.it/attualita/stasera-tutti-al-pascolo-per-la-lucciolata/#respond Sat, 26 May 2018 07:00:09 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37327 E’ iniziato il conto alla rovescia per la Lucciolata, la tradizionale camminata che ogni anno “accende” la frazione caloziese del Pascolo. Lucciolata edizione numero 39 Quella di stasera sarà la 39esima edizione della manifestazione inserita tradizionalmente nella festa dell’oratorio del rione. Una edizione che, tempo permettendo, punta a superare il record di presenze. Ciò in […]

Continua la lettura di Stasera tutti al Pascolo per la Lucciolata su Giornale di Lecco.

]]>
E’ iniziato il conto alla rovescia per la Lucciolata, la tradizionale camminata che ogni anno “accende” la frazione caloziese del Pascolo.

Lucciolata edizione numero 39

Quella di stasera sarà la 39esima edizione della manifestazione inserita tradizionalmente nella festa dell’oratorio del rione. Una edizione che, tempo permettendo, punta a superare il record di presenze. Ciò in particolare per salutare in modo davvero speciale e caloroso don Roberto Trussardi, parroco del Pascolo e di Vercurago, che a settembre lascerà il territorio per un nuovo incarico. Al suo posto arriverà don Andrea Pirletti.

Il programma

La partenza è prevista alle 21 e i partecipanti effettueranno un percorso di 5 chilometri con partenza e arrivo all’oratorio del Pascolo. Al termine verranno premiati i gruppi più numerosi , il bimbo più piccolo, la bimba più piccola, il più anziano, la più anziana e gli atleti più veloci.  In caso di maltempo la camminata verrà recuperata il primo giugno.

 

 

Continua la lettura di Stasera tutti al Pascolo per la Lucciolata su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/stasera-tutti-al-pascolo-per-la-lucciolata/feed/ 0
Malori: in ospedale anche in 18enne SIRENE DI NOTTE http://giornaledilecco.it/cronaca/malori-in-ospedale-anche-in-18enne-sirene-di-notte/ http://giornaledilecco.it/cronaca/malori-in-ospedale-anche-in-18enne-sirene-di-notte/#respond Sat, 26 May 2018 05:28:43 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37343 Tre malori hanno reso necessario l’intervento dei sanitari. Donne colpite da malori La prima richiesta di aiuto è partita poco dopo mezzanotte dall’hotel Le Torrette di Pescate. Ad aver bisogno dell’intervento dei sanitari un donna di 50 anni. Sul posto sono intervenuti i volontari della Croce San Nicolò di Lecco che dopo le prime cure […]

Continua la lettura di Malori: in ospedale anche in 18enne SIRENE DI NOTTE su Giornale di Lecco.

]]>
Tre malori hanno reso necessario l’intervento dei sanitari.

Donne colpite da malori

La prima richiesta di aiuto è partita poco dopo mezzanotte dall’hotel Le Torrette di Pescate. Ad aver bisogno dell’intervento dei sanitari un donna di 50 anni. Sul posto sono intervenuti i volontari della Croce San Nicolò di Lecco che dopo le prime cure sul posto hanno portato la 50enne al Manzoni in codice verde. Un secondo malore si è verificato pochi minuti dopo  al Centro Sportivo Comunale di Olgiate Molgora. Anche in questo caso ad essere soccorsa è stata una donna di 54 anni. A prendersi cura di lei sono stati i volontari della Croce Rossa di Olgiate che l’hanno accompagnata al Mandic in codice verde.

Paura per un 18enne

Paura all’alba per un 18enne. Il giovanissimo è stato soccorso per un malore dai volontari della Cri di Lecco che sono intervenuti in via Galandra nel rione di Castello di Lecco in codice rosso. E’ successo poco prima delle 6. Fortunatamente le condizione del 18enne erano molto meno gravi di quanto ipotizzato in un primo istante. E’ stato infatti trasportato al Manzoni in codice verde.

Continua la lettura di Malori: in ospedale anche in 18enne SIRENE DI NOTTE su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/cronaca/malori-in-ospedale-anche-in-18enne-sirene-di-notte/feed/ 0
Grave incidente sul lavoro: ferito un giovane di soli 18 anni http://giornaledilecco.it/cronaca/grave-incidente-sul-lavoro-ferito-un-giovane-di-soli-18-anni/ http://giornaledilecco.it/cronaca/grave-incidente-sul-lavoro-ferito-un-giovane-di-soli-18-anni/#respond Fri, 25 May 2018 16:49:24 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37300 Grave incidente sul lavoro nel tardo pomeriggio di oggi a Merate. Un giovane di soli 18 anni è rimasto purtroppo ferito in maniera seria Incidente sul lavoro a Brugarolo I Carabinieri della Compagnia di Merate stanno lavorando per tentare di capire cosa sia successo con precisione intorno alle 17 di oggi all’interno del capannone di […]

Continua la lettura di Grave incidente sul lavoro: ferito un giovane di soli 18 anni su Giornale di Lecco.

]]>
Grave incidente sul lavoro nel tardo pomeriggio di oggi a Merate. Un giovane di soli 18 anni è rimasto purtroppo ferito in maniera seria

Incidente sul lavoro a Brugarolo

I Carabinieri della Compagnia di Merate stanno lavorando per tentare di capire cosa sia successo con precisione intorno alle 17 di oggi all’interno del capannone di una ditta di Brugarolo, in via Enrico Fermi. Secondo le prime informazioni un giovane di 18 anni è caduto  per diversi metri da alcuni bancali riportando importanti traumi. Sul posto si sono precipitati gli uomini del 118 e i volontari della Croce Bianca di Merate. Dopo le prime tempestive cure sul posto il giovane è stato trasferito in codice rosso all’ospedale di Merate.

 

Continua la lettura di Grave incidente sul lavoro: ferito un giovane di soli 18 anni su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/cronaca/grave-incidente-sul-lavoro-ferito-un-giovane-di-soli-18-anni/feed/ 0
Incidente frontale auto contro pullman grave una donna FOTO http://giornaledilecco.it/cronaca/incidente-frontale-auto-contro-pullman-foto/ http://giornaledilecco.it/cronaca/incidente-frontale-auto-contro-pullman-foto/#respond Fri, 25 May 2018 11:46:48 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37204 Incidente frontale a Bevera di Sirtori, al confine con Barzago. Un’automobile è finita contro un pullman, secondo una dinamica che non è ancora stata chiarita. E una donna di 46 anni è stata trasportata in gravi condizioni in ospedale. Incidente frontale auto contro pullman Una donna di 46 anni, alla guida di una Renault Twingo […]

Continua la lettura di Incidente frontale auto contro pullman grave una donna FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
Incidente frontale a Bevera di Sirtori, al confine con Barzago. Un’automobile è finita contro un pullman, secondo una dinamica che non è ancora stata chiarita. E una donna di 46 anni è stata trasportata in gravi condizioni in ospedale.

Incidente frontale auto contro pullman

Una donna di 46 anni, alla guida di una Renault Twingo di colore giallo, per una dinamica non meglio precisata pare aver invaso la carreggiata opposta proprio in corrispondenza del centro commerciale che ospita il negozio Sport Specialist. E si è quindi schiantata frontalmente contro un autobus di linea. L’impatto è stato devastante sia per l’autovettura che per il mezzo pesante, che hanno infatti riportato danni molto pesanti. Sul posto sono intervenute due autoambulanze e un’automedica e anche i Vigili del Fuoco. La circolazione stradale lungo la Provinciale al momento risulta rallentata. La donna, che potrebbe essere stata colta da malore prima di invadere la corsia opposta, è stata trasportata d’urgenza in ospedale a Merate. Le sue condizioni sono critiche, a preoccupare è soprattutto il trauma facciale riportato nell’impatto.

Continua la lettura di Incidente frontale auto contro pullman grave una donna FOTO su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/cronaca/incidente-frontale-auto-contro-pullman-foto/feed/ 0
Regione Lombardia | Fontana sull’Autonomia: “Allo Stato chiediamo competenze e risorse” http://giornaledilecco.it/politica/regione-lombardia-fontana-autonomia/ http://giornaledilecco.it/politica/regione-lombardia-fontana-autonomia/#respond Fri, 25 May 2018 16:52:35 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37298 Intervista a tutto campo al governatore lombardo, che ha parlato anche del Governo Lega-M5S, di edilizia scolastica e trasporti. Regione Lombardia e Netweek Dall’Autonomia ai trasporti, passando per edilizia scolastica, sanità e famiglia. Ecco l’intervista che il presidente della Regione, Attilio Fontana, ha rilasciato ai giornalisti del gruppo Netweek, durante la sua visita alla sede […]

Continua la lettura di Regione Lombardia | Fontana sull’Autonomia: “Allo Stato chiediamo competenze e risorse” su Giornale di Lecco.

]]>
Intervista a tutto campo al governatore lombardo, che ha parlato anche del Governo Lega-M5S, di edilizia scolastica e trasporti.

Regione Lombardia e Netweek

Dall’Autonomia ai trasporti, passando per edilizia scolastica, sanità e famiglia. Ecco l’intervista che il presidente della Regione, Attilio Fontana, ha rilasciato ai giornalisti del gruppo Netweek, durante la sua visita alla sede centrale di Merate martedì 22 maggio.

Regione Lombardia | Fontana sull'Autonomia: "Allo Stato chiediamo competenze e risorse"

Autonomia

Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità la riapertura della trattativa con il Governo su tutte le 23 materie previste dalla Costituzione. Come procede questo percorso? «La prima cosa necessaria è avere al più presto un Governo come interlocutore. Ad ogni modo, indietro non si torna».

Governo Lega-M5S

Come vede un esecutivo Lega-M5S? «Io credo valga la pena di provare un Governo targato Lega-Movimento 5 Stelle. I governi del cambiamento non hanno cambiato nulla. Ora c’è una possibilità concreta di farlo, perché non provare?». Inoltre, rassicura: «La formazione di un Governo Lega-M5S non influenzerà le dinamiche della maggioranza in Consiglio regionale».

Elezioni amministrative

A giugno andranno al voto un centinaio di Comuni lombardi, tra cui Brescia e Sondrio, governati dal centrosinistra: crede che l’alleanza di centrodestra reggerà e potrà vincere? «Siamo fiduciosi, ci sono buone chance. Gli ultimi risultati delle tornate regionali lasciano ben sperare».

Tagli e superticket

Nei giorni scorsi avete lanciato l’allarme su un ulteriore taglio ai fondi sanitari da parte di Roma… L’eliminazione del superticket che avete promesso è a rischio? «Il taglio del superticket è stato promesso e attivato. La Commissione Sanità ha già approvato la riduzione. Certo, i tagli del Governo centrale sono una preoccupazione. Allo Stato noi chiediamo competenze e risorse: non ne portiamo via a nessuno, ma semplicemente siamo convinti di poter spendere più efficacemente in alcuni settori e gestire per le esigenze del territorio quanto risparmiato».

Regione Lombardia | Fontana sull'Autonomia: "Allo Stato chiediamo competenze e risorse"

Lotta alla burocrazia

Tra i punti cardine del suo programma c’erano la lotta alla burocrazia e la semplificazione, soprattutto per favorire le imprese: «Per la semplificazione nascerà un comitato di esperti, mentre i singoli assessori stanno creando dei tavoli tematici. L’obiettivo è eliminare le storture più gravi. Non vogliamo essere un’Amministrazione di burocrati».

Famiglia

Non trascurate ovviamente le famiglie, ad esempio ampliando la misura dei nidi gratis: «Gli asili nido fanno parte di un pacchetto di misure e provvedimenti subordinati al fatto di avere risorse. La famiglia è comunque al centro dei nostri pensieri: noi vogliamo che le giovani coppie abbiano la possibilità di sposarsi, avere figli e poter lavorare».

Regione Lombardia | Fontana sull'Autonomia: "Allo Stato chiediamo competenze e risorse"

Edilizia scolastica

Troppo spesso sentiamo di soffitti nelle scuole che crollano. Se ne dovrebbero occupare le Province? «Abbiamo appena messo sul tavolo 100 milioni di euro per la messa in sicurezza e la riqualificazione di alcune scuole. Le Province sono sì cambiate, ma in peggio. Non possono fare nulla se non pagare gli stipendi ai dipendenti. Bisogna farle ripartire. Da parte nostra, siamo attenti, stiamo dedicando iniziative e interventi all’edilizia scolastica. Aldilà delle competenze, dobbiamo tutelare i nostri ragazzi: se cade un soffitto la colpa è anche mia perché dobbiamo farcene carico tutti».

Treni

Arrivano voci di un interesse da parte di Ferrovie dello Stato per un maggior controllo su Trenord… «Ferrovie dello Stato ha da poco riconosciuto che gli investimenti degli ultimi anni sono stati nulli e che il parco treni è da terzo mondo. In buona sostanza, a investire è stata solo la Regione. Le note dolenti arrivano anche dalla rete. Nel 2018 è inaccettabile che l’80% della tratta Mantova-Milano sia a binario unico. Per questo chiediamo a Fs di conoscere urgentemente il loro piano industriale. Se non ci convincerà, chiederemo a Fs di venderci la loro quota in Trenord».

Regione Lombardia | Fontana sull'Autonomia: "Allo Stato chiediamo competenze e risorse"

Pedemontana

Che novità ci sono per Pedemontana? «L’autostrada va conclusa. Speriamo di ricominciare presto i lavori e che possano essere riassegnati quanto prima con un nuovo bando».

Metropolitana a Monza

Quando la metropolitana arriverà a Monza? «Il sindaco di Milano Beppe Sala ha parlato di apertura del cantiere nel 2021 e di completamento dei lavori nel 2029. Parliamo di un’infrastruttura fondamentale».

Regione Lombardia | Fontana sull'Autonomia: "Allo Stato chiediamo competenze e risorse"

“Il governatore risponde”

Anche voi lettori potrete porre le vostre domande direttamente al presidente Attilio Fontana: riprenderà a giugno, infatti, la rubrica “Il governatore risponde”, che verrà pubblicata sul nostro giornale. Scrivete a ilgovernatorerisponde@netweek.it

QUI IL VIDEO DELLA VISITA ISTITUZIONALE

Continua la lettura di Regione Lombardia | Fontana sull’Autonomia: “Allo Stato chiediamo competenze e risorse” su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/politica/regione-lombardia-fontana-autonomia/feed/ 0
Incidente in Statale 36, traffico bloccato verso Lecco http://giornaledilecco.it/cronaca/incidente-in-statale-36-traffico-bloccato-verso-lecco-2/ http://giornaledilecco.it/cronaca/incidente-in-statale-36-traffico-bloccato-verso-lecco-2/#respond Fri, 25 May 2018 16:39:54 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37303 Incidente in Statale 36, in zona Fornaci di Briosco: traffico bloccato. Disagi e code per un incidente in Statale 36 Incidente in Valassina, in zona Fornaci di Briosco: traffico bloccato. Poco dopo le 16 si è verificato un tamponamento in direzione Lecco, nel tratto vicino Briosco, che ha coinvolto diversi mezzi. Cinque le persone ferite, […]

Continua la lettura di Incidente in Statale 36, traffico bloccato verso Lecco su Giornale di Lecco.

]]>
Incidente in Statale 36, in zona Fornaci di Briosco: traffico bloccato.

Disagi e code per un incidente in Statale 36

Incidente in Valassina, in zona Fornaci di Briosco: traffico bloccato. Poco dopo le 16 si è verificato un tamponamento in direzione Lecco, nel tratto vicino Briosco, che ha coinvolto diversi mezzi. Cinque le persone ferite, per fortuna in modo lieve.  Sono state soccorse due donne di 24 e 39 anni anni e tre uomini di 36, 34 e 44 anni. Sul posto ambulanze  e polizia stradale.

I mezzi sono stati rimossi ma uno di questi ha perso dell’olio sulla carreggiata e ora sono al lavoro i tecnici per mettere in sicurezza l’asfalto. Nel tratto interessato la circolazione è stata ridotta ad una corsia di marcia e quindi si registrano diversi chilometri di coda. Rallentamenti anche in direzione Milano per curiosi.

Continua la lettura di Incidente in Statale 36, traffico bloccato verso Lecco su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/cronaca/incidente-in-statale-36-traffico-bloccato-verso-lecco-2/feed/ 0
Nata associazione per la sicurezza in gravidanza e in sala parto http://giornaledilecco.it/attualita/e-nata-una-associazione-per-la-sicurezza-in-gravidanza-e-in-sala-parto/ http://giornaledilecco.it/attualita/e-nata-una-associazione-per-la-sicurezza-in-gravidanza-e-in-sala-parto/#respond Fri, 25 May 2018 13:03:40 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=36527 E’ nata una associazione per la sicurezza in gravidanza e in sala parto. Si chiama Cameo, ed è l’acronimo di Centro Addestramento Multidisciplinare Emergenze Ostetriche il nuovo sodalizio promosso in primo luogo da alcuni medici dell’ospedale Sant’Anna di Como a partire dal lecchese Renato Maggi , ex primario di ostetricia e ginecologia che ha recentemente […]

Continua la lettura di Nata associazione per la sicurezza in gravidanza e in sala parto su Giornale di Lecco.

]]>
E’ nata una associazione per la sicurezza in gravidanza e in sala parto. Si chiama Cameo, ed è l’acronimo di Centro Addestramento Multidisciplinare Emergenze Ostetriche il nuovo sodalizio promosso in primo luogo da alcuni medici dell’ospedale Sant’Anna di Como a partire dal lecchese Renato Maggi , ex primario di ostetricia e ginecologia che ha recentemente raggiunto il traguardo della meritata pensione.

Il sodalizio

L’associazione, che ha un respiro a carattere regionale, ha come obiettivo primario quello formare tutti gli operatori sanitari che affiancano le donne in uno dei momenti più delicati della loro vita, dentro e fuori l’ospedale. Come detto a presiedere il gruppo è il dottor Maggi di Lecco mentre i vice sono Ofelia Grajner ed Enrico Orsenigo. Marisa Pulimeno è la segretaria e i consiglieri sono Gigliola Cerruti, Paolo De Biasio e Daniela Paganini.

Sicurezza in gravidanza e in sala parto

“Questa iniziativa, fortemente voluta da operatori sanitari che operano nelle Sale Parto lombarde, vuole diffondere la cultura dell’ addestramento sul campo per la prevenzione e la gestione degli eventi di emergenza in gravidanza” spiegano i promotori del nuovo sodalizio. “L’obbiettivo ultimo è la salvaguardia della salute madre e del bambino di fronte ad eventi che mettono in pericolo la loro incolumità. Le simulazioni avanzate sono il metodo più efficace per allenarsi ed ottenere miglior tempestività e coordinamento d’azione nella squadra di professionisti che operano nelle emergenze ostetriche (medici, ostetriche, anestesisti, neonatologi, infemieri)”.

Le tragedie in sala parto

L’analisi dei fallimenti in situazione di emergenza ha evidenziato che una discreta quota di essi è legata ad errori tecnici di applicazione, delle più recenti conoscenze mediche (skill tecnici).  Ma una quota significativa di insuccessi è legata a difficoltà organizzative e/o comunicative che rende inefficace o intempestiva l’azione pur corretta dell’equipe. I provvedimenti più opportuni ad affrontare la situazione sono noti ma la loro attuazione è fortemente ostacolata da mancanza di coordinamento e organizzazione del gruppo.  Proprio per questo uno degli obiettivi di Cameo è organizzare delle simulazioni.

Continua la lettura di Nata associazione per la sicurezza in gravidanza e in sala parto su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/e-nata-una-associazione-per-la-sicurezza-in-gravidanza-e-in-sala-parto/feed/ 0
Giornata della trasparenza, Brivio: “Traformare il Comune in un Palazzo di vetro” http://giornaledilecco.it/politica/giornata-della-trasparenza-brivio-traformare-il-comune-in-un-palazzo-di-vetro/ http://giornaledilecco.it/politica/giornata-della-trasparenza-brivio-traformare-il-comune-in-un-palazzo-di-vetro/#respond Fri, 25 May 2018 15:57:17 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37286 In occasione della giornata della trasparenza che si svolgerà domani a Palazzo Bovara il sindaco di Lecco Virginio Brivio ha deciso di scrivere una lettera aperta alla cittradinanza che pubblichiamo integralmente. Giorata della trasparenza a Lecco   Ogni amministratore coltiva l’ambizione di trasformare il suo “palazzo”, dove vive come temporaneo inquilino, in un palazzo di […]

Continua la lettura di Giornata della trasparenza, Brivio: “Traformare il Comune in un Palazzo di vetro” su Giornale di Lecco.

]]>
In occasione della giornata della trasparenza che si svolgerà domani a Palazzo Bovara il sindaco di Lecco Virginio Brivio ha deciso di scrivere una lettera aperta alla cittradinanza che pubblichiamo integralmente.

Giorata della trasparenza a Lecco

 

Ogni amministratore coltiva l’ambizione di trasformare il suo “palazzo”, dove vive come temporaneo inquilino, in un palazzo di vetro.
In tempi nei quali c’è una crescente diffidenza verso le istituzioni, è necessario instaurare un nuovo tipo di rapporti fondato sull’efficienza e sulla fiducia. Abbiamo alle spalle un incontro sull’accesso civico generalizzato, svoltosi il 17 maggio in sala Ticozzi, alla presenza dell’avvocato Ernesto Belisario, esperto di diritto delle tecnologie, innovazione e trasparenza nella pubblica amministrazione. E sabato 26 maggio, nella sede municipale, daremo vita a un open day focalizzato sul tema dei diritti dei cittadini, declinati nella relazione con i servizi comunali. Ci sono gli aspetti legati alla terminologia che si fa sempre più strada e perciò deve essere maggiormente governato. Un eccesso di informazioni può essere un boomerang e anche l’alibi per dire “vi abbiamo comunicato” in simultanea e ora arrangiatevi… Voglio dire che il rapporto diretto con il cittadino resta per noi il cardine del concetto di amministratore.

Umanesimo civile e politico

La lunga sequenza di incontri con le associazioni e quelli nei rioni della città e con i vari segmenti della vita associativa, diciamo socio-economica in senso lato, testimoniano certamente la nostra volontà di quello che mi piace chiamare, con un po’ di enfasi “un umanesimo civile e politico”.
Dicevo della tecnologia, e proprio sabato mattina 26 maggio dalle 9 alle 12.30 potremo avere dimostrazione di come la macchina comunale possa rappresentare un veicolo di informazioni sui progetti e servizi utili ai cittadini e un ponte con alcune associazioni di tutela dei consumatori e coni quelle che offrono consulenze gratuite.

Comune aperto

Nel cortile del Palazzo comunale saranno allestiti punti informativi e postazioni informatiche (la Biblioteca civica presenterà i servizi online e il progetto “Nati per leggere in città”); saranno disponibili informazioni e materiali sulla raccolta differenziata dei rifiuti e sul Piedibus, sul CRES 2018 e sui tributi comunali, mentre ulteriori stand ospiteranno alcune associazioni di tutela dei consumatori e quelle che gestiscono sportelli e consulenze gratuite in Comune.

Riorganizzazione della struttura comunale

Ma per funzionare al meglio i servizi devono essere “oliati” e soprattutto tenere conto che il cittadino chiede snellezza, semplificazione, servizi non ad personam ma quasi…
Si pensi alla piccola rivoluzione della carta di identità elettronica, peraltro incompiuta visti i tempi di rilascio, che viene vissuta come una corsa a ostacoli mentre l’obiettivo dell’Amministrazione è quello di cercare di rendere pianeggiante ogni strada. L’occasione torna utile anche per dire che stiamo lavorando non senza fatica e fisiologiche funzioni per una continua riorganizzazione della struttura comunale, perché a differenza delle squadre di calcio dove il fuori classe fa la differenza, noi abbiamo bisogno sia sotto il profilo politico, sia sotto quello amministrativo, di una squadra che operi nello stesso senso di marcia e con gli stessi obiettivi, nella convinzione che quando si parla di “res pubblica” gli amministratori e anche i dirigenti passano mentre la comunità resta nella sua concatenazione generazionale.

Virginio Brivio

Continua la lettura di Giornata della trasparenza, Brivio: “Traformare il Comune in un Palazzo di vetro” su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/politica/giornata-della-trasparenza-brivio-traformare-il-comune-in-un-palazzo-di-vetro/feed/ 0
La provincia di Lecco dichiara guerra al gioco d’azzardo http://giornaledilecco.it/attualita/la-provincia-di-lecco-dichiara-guerra-al-gioco-dazzardo/ http://giornaledilecco.it/attualita/la-provincia-di-lecco-dichiara-guerra-al-gioco-dazzardo/#respond Fri, 25 May 2018 14:28:20 +0000 http://giornaledilecco.it/?p=37257 La provincia di Lecco dichiara guerra al gioco d’azzardo. Il progetto provinciale di contrasto al gioco d’azzardo “Non giochiamoci il futuro”, realizzato con il finanziamento di Regione Lombardia e dei Comuni, ha permesso la costituzione di un Tavolo di Coordinamento provinciale. Il tavolo ha l’obiettivo di  sostenere le iniziative di sensibilizzazione, promozione, diffusione delle informazioni […]

Continua la lettura di La provincia di Lecco dichiara guerra al gioco d’azzardo su Giornale di Lecco.

]]>
La provincia di Lecco dichiara guerra al gioco d’azzardo. Il progetto provinciale di contrasto al gioco d’azzardo “Non giochiamoci il futuro”, realizzato con il finanziamento di Regione Lombardia e dei Comuni, ha permesso la costituzione di un Tavolo di Coordinamento provinciale. Il tavolo ha l’obiettivo di  sostenere le iniziative di sensibilizzazione, promozione, diffusione delle informazioni e per fornire sostegno alle persone e alle loro famiglie tramite il coinvolgimento di una base sociale ampia e trasversale, Tutto ciò  grazie alla collaborazione di enti pubblici, realtà del terzo settore edell’associazionismo in generale, organizzazioni di rappresentanza, associazioni sportive, giornali e televisione.

Lotta alla ludopatia e al gioco d’azzardo

“Questo rappresenta un segnale importante da parte del territorio, che si unisce all’azione istituzionale dei Comuni con l’approvazione del regolamento provinciale di contrasto al gioco d’azzardo” sottolinea il Presidente del Distretto di Lecco Filippo Galbiati. Un impegno importante soprattutto se si pensa che ogni lecchese spende 1500 euro alle slot, una media allucinante.

Iniziative realizzate

· Febbraio 2018 – ARCI: campo internazionale antimafie: introduzione al tema del contrasto al gioco d’azzardo;
· 28 aprile e 10 maggio 2018 – Auser: spettacolo teatrale “Game over” e serata di approfondimento con l’ASST e il Maresciallo Chiandotto a Lomagna;
· 29 aprile 2018 – CSI: sottoscrizione Carta dei Valori da parte delle società sportive in occasione delle finali del campionato Open di pallavolo a Vercurago;
· 4 e 14 maggio 2018 – CSV Monza Lecco Sondrio e Atipica: incontri di sensibilizzazione sul gioco d’azzardo presso l’Istituto Marco Polo di Colico (5 classi coinvolte);
· 12 maggio 2018 – Informagiovani/Comune di Lecco: iniziativa di sensibilizzazione nell’ambito di “Il quartiere che gioca”, evento inserito nella “settimana del bene comune” promossa dal Comune di Lecco;
· 15 maggio 2018 – ARCI: formazione durante il consiglio direttivo per i Presidenti dei circoli Arci;
· 24 maggio: formazione agli agenti di Polizia Locale della Provincia di Lecco.

Iniziative in programma

· 1° giugno 2018 – CPL – Centro Promozione della Legalità. Istituti Scolastici di Lecco: partecipazione alla festadella consulta degli studenti a Lecco in piazza Garibaldi;
· metà giugno 2018 – Organizzazioni Sindacali: formazione ai delegati,
· 17 giugno 2018 – ARCI torneo di basket sul bene confiscato a Costa Masnaga e realizzazione di murales sul tema del gioco;
· Luglio 2018 – ARCI: formazione per i giovani partecipanti del campo antimafie, con la partecipazione di
operatori della ASST.

Riferimento per il progetto è l’Ufficio di Piano di Lecco: ufficiodipiano@comune.lecco.it

Continua la lettura di La provincia di Lecco dichiara guerra al gioco d’azzardo su Giornale di Lecco.

]]>
http://giornaledilecco.it/attualita/la-provincia-di-lecco-dichiara-guerra-al-gioco-dazzardo/feed/ 0