Ha sortito l’effetto sperato – adesione massiccia e chiarezza di risultato – il sondaggio sul tempo scuola effettuato dall’istituto comprensivo di Merate.

Famiglie interpellate sul tempo scuola

Il dirigente scolastico Dario Crippa

I questionari distribuiti ai genitori degli alunni che frequentano le classi dalla terza elementare alla seconda media di tutto l’istituto sono stati infatti restituiti in buona parte (il 95 %) rendendo in questo modo l’esito del sondaggio attendile. Dei 694 alunni totali coinvolti nel sondaggio, ben 659 hanno infatti restituito il questionario compilato. Dai dati poi elaborati risulta che i genitori hanno scelto per l’anno scolastico 2018-2019 per il 38% le ore di 55 minuti. Per il 62% le ore da 60 minuti. In particolare gli alunni delle primarie hanno scelto per il 29% le ore di 55 minuti, mentre per il 71% ore a 60 minuti. Gli studenti più grandi delle medie si sono espressi invece in maniera meno netta con il 49% di preferenze per le ore di 55 minuti e il 51% per le ore di 60 minuti.

Leggi anche:  Morta l'anziana colta da malore in centro a Merate

 

«I dati del sondaggio saranno fatti oggetto di una valutazione sia da parte del collegio docenti che del consiglio di istituto – ha detto il dirigente scolastico Dario Crippa  – quindi valuteremo che scelta compiere in funzione dell’Open day di gennaio».